Digita una parola o una frase e premi Invio

8-10 agosto a Campoli del Monte Taburno (BN): Calici di Stelle

Il Forum dei Giovani di Campoli da otto anni si onora di organizzare la manifestazione che maggiormente promuove i prodotti agricoli e della tradizione del nostro territorio.

Calici di Stelle è una manifestazione a carattere nazionale, che rientra nel circuito di Città del Vino, e ha luogo a Campoli del Monte Taburno dall’8 di agosto fino al 10, giorno di San Lorenzo chiusura della manifestazione. L’evento è una vetrina enogastronomica che mette in mostra i prodotti tipici dell’entroterra sannita e dell’intera regione.

Le tre serate sono accompagnate da spettacoli musicali, ballo liscio ed attrattive di vario genere coinvolgendo ogni singola fascia di età.

Al centro dell’attenzione il re dei nostri prodotti agricoli, il Vino. A caratterizzare le tre serate si svolge la consueto gara ufficiale, tra le varie aziende partecipanti, con lo scopo di premiare il vino migliore di annata. Alla serata partecipano anche note cantine della provincia e dell’intera regione che non rientrando nella gara hanno il solo scopo espositivo.

Stiamo parlando di una manifestazione che vede la presenza, nei 3 giorni, di migliaia di visitatori giunti da ogni parte della regione con il solo intento di degustare ed acquistare i nostri prodotti tipici. E’ necessario tener presente che la manifestazione non è affatto la classica sagra di paese, ma è una realtà, fortificatasi in otto anni di presenza, e che vede la partecipazione di migliaia di amatori, coinvolgendo numerose aziende enogastronomiche dell’intera regione; alla serata partecipano anche aziende che promuovono prodotti non alimentari della tradizione.

E’ stata creata la strada del gusto: decine di gazebo dove le aziende enogastronomiche espongono il loro prodotto e ne offrono la degustazione gratuita.

E’ nostro impegno promuovere, tramite Calici di Stelle, quindi di Città del Vino e di tutti i canali di promozione possibili, le prelibatezze del nostro entroterra sannita e non solo, ecco perchè non mettiamo limiti geografici alla partecipazione delle aziende.

La festa prevede anche uno stand gastronomico (gestito dall’organizzazione) dove i visitatori hanno la possibilità di consumare i prodotti tipici della tradizione contadina (menù ancora da definire. Si prevede: cavatelli al sugo con tracchie di maiale, rustico con salami locali, padelaccia -soffritto di carne di maiale con peperoni e patate-, panino con salsiccia, panini con porchetta, gelato all’aglianico e torta al vino).

La seconda sera è quella dedicata alla moda ed alla bellezza. Si organizza infatti da quattro anni lo spettacolo di Miss e Moda Sotto le Stelle con la partecipazione del noto presentatore televisivo Francesco Vitulano e dell’emittente televisiva locale TV7, nonché dell’emittente radiofonica Radio International; alla serata partecipano numerose aspiranti Miss che si sfidano mettendo in mostra la loro bellezza per aggiudicarsi la fascia che la elegge Miss sotto le Stelle.

A termine delle tre serate e possibile assistere ad uno spettacolo di fuochi pirotecnici che esalta maggiormente l’essenza stessa della manifestazione vista come un momento di festa e di aggregazione ma anche di promozione del territorio stesso.

Il Forum dei Giovani di Campoli del Monte Taburno è una associazione che raccoglie tantissimi giovani del comprensorio ed offre tante possibilità di aggregazione della fascia giovanile della popolazione. Si tratta di una associazione culturale senza scopo di lucro che ha il privilegio e l’impegno di promuovere il territorio e le sue innumerevoli realtà.

L’Associazione ha dato vita ad un periodico in distribuzione gratuitamente e che possibile trovare sul web all’indirizzo internet: www.fdgcampoli.altervista.org.

E’ intenzione dell’Associazione, per quest’anno, riuscire a dar vita a nuove attrattive anche per i piccoli visitatori; ecco perché abbiamo pensato a invitare artisti da strada e giostrai.

Ricordiamo inoltre che da quattro anni il Forum dei Giovani di Campoli del Monte Taburno è gemellato con una associazione che pratica volontariato in Burkina Faso, alla conclusione di ogni festa inviamo parte del ricavato come contributo di solidarietà per le popolazioni disagiate della nazione africana. Nei primi due anni il nostro atto a dato la possibilità ai volontari di scavare un pozzo e dare acqua potabile e per l’irrigazione dei campi ad un piccolo villaggio del Burkina Faso.

Parallelamente alla manifestazione enogastronomica si svolge un convegno, al quale partecipano specialisti di prim’ordine. Temi degli incontri le prospettive di sviluppo nel settore agricolo e la cultura biologica.

Da quest’anno sarà parte delle serate il Mercatino del Biologico promosso dall’Associazione Italiana Agricoltura Biologica del dipartimento Campania. Scopo di questa collaborazione tra Forum dei Giovani di Campoli del Monte Taburno e A.I.A.B. Campania è dare maggiore risalto ai prodotti enogastronomici che la realtà contadina della Valle Vitulanese ha da offrire. Gli organizzatori ritengono che rientrando nel grande circuito del Mercatino del Biologico la manifestazione acquisterà maggiore risalto e importanza e con essa di conseguenza godrà di maggiore visibilità il territorio e la sua realtà contadina.

recapiti:
forumgiovanicampolimt@virgilio.it
link: http://www.fdgcampoli.
altervista.org
note: www.fdgcampoli.altervista.org
Per informazioni:
e-mail: forumgiovanicampolimt@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi