Digita una parola o una frase e premi Invio

5-7 settembre a Monte San Pietro: Sorsi d’arte

Sagra del vino di Monte San Pietro, i suoi primi quarant’anni

“SORSI D’ARTE” A MONTE SAN PIETRO, SUI COLLI BOLOGNESI

Nasce la prima galleria d’arte diffusa nelle cantine del

territorio – Coniugare arte e vino, lo stile di Monte San Pietro

Ma com’è bello andare in giro per i Colli Bolognesi” era il refrain di una canzone degli anni ’90. Il piacere di farlo è cresciuto anche grazie alla qualità del prodotto principe dei Colli Bolognesi, il vino DOC nelle sue straordinarie varianti, dal più famoso Pignoletto agli eccellenti Pinot Bianco,Sauvignon, Barbera, il Cabernet Sauvignon e Merlot.

Vini che saranno i protagonisti di una delle storiche feste dei Colli Bolognesi: la Sagra del Vino di Monte San Pietro. Da sempre in programma nel primo weekend di Settembre (5-7 Settembre 2008), in occasione dei suoi primi quarant’anni, la Sagra del Vino inaugura “Sorsi d’Arte”, un evento che mira a fare della Città del Vino di Monte San Pietro la prima galleria d’arte diffusa tra le cantine.

“Sorsi d’arte” sono le opere che un gruppo di  artisti contemporanei realizza dipingendo le barrique nelle cantine del territorio. Coniugare arte e vino è lo stile con cui i produttori e l’Amministrazione Comunale di Monte San Pietro intendono valorizzare il territorio; le cantine diventeranno per tutto l’anno sale della galleria d’arte diffusa sul territorio che, anno dopo anno, aumenterà la sua dotazione artistica.

L’evento avrà il suo battesimo ufficiale venerdì 5 settembre a Villa San Martino, una residenza d’epoca dove verranno presentate ed esposte le barrique dipinte. Ad ogni barrique saranno abbinati i vini della cantina che ha ospitato l’artista, per una vera e propria degustazione di “sorsi d’arte”. In quell’occasione sarà presentato il primo catalogo della galleria d’arte diffusa che guiderà i turisti alla scoperta delle opere e delle cantine del comune di Monte San Pietro.

Un territorio che oggi è Città del Vino ma la sua lunga tradizione vinicola risale all’anno 776 quando nell’atto di donazione dell’Abbazia di Nonantola da parte di Ottone I erano ricordate le sue ottime vigne che producevano “…buon vino da sorbire solo in gloriose giornate…“.

Il programma della 40° Sagra del Vino proseguirà sabato 6 settembre con la Rassegna Nazionale “Colline&Risorse” dove si terrà, presso il Chiostro della Chiesa di San Lorenzo in Collina, un convegno sul tema del vino, organizzato in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Bologna.

Mentre domenica 7 Settembre la sagra si presenta nella sua veste migliore, quella tradizionale in cui il vino è protagonista indiscusso, insieme al buon cibo e alla musica.

Info

www. comune.montesanpietro.bo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi