Digita una parola o una frase e premi Invio

5-15 settembre a Napoli: Malazè – il cratere del gusto

Dieci giorni all’insegna della grande cucina dei Campi Flegrei
Dal 5 al 15 settembre c’è “Malazè – il cratere del gusto”
Tutto il territorio flegreo in tavola con vino e piatti tipici: previste mostre, tours, convegni, laboratori del gusto, laboratori didattici per bambini, mostra – mercato di prodotti tipici campani. Coinvolti ristoranti, cantine, aziende agrituristiche, produttori, associazioni. Menù promozionale a 25,00 euro in oltre 30 ristoranti.

Da venerdì 5 a lunedì 15 settembre si svolgerà la terza edizione di “Malazè – Il cratere del gusto”, la festa dell’enogastronomia nei Campi Flegrei. La manifestazione organizzata dall’associazione “Campi Flegrei a tavola” in collaborazione con l’Associazione “Le Strade del Vino – Campi Flegrei”, “Slow Food Campania”, “Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei”, “Albergatori Flegrei – Associazione Turistica” e svariate associazioni, si propone di utilizzare l’enogastronomia tipica locale come veicolo per richiamare visitatori nei Campi Flegrei e valorizzare il settore della gastronomia, della pesca e dei vini che affondano le loro radici nella storia del territorio.

La proposta dei ristoratori
Per tutta la durata della di “Malazè – il cratere del gusto”, i ristoranti di Pozzuoli e Bacoli presenteranno la tradizione flegrea a tavola con una promozione esclusiva. I ristoratori hanno elaborato un menu di piatti tipici, a base di pesce azzurro e dei prodotti degli orti flegrei, a prezzo fisso che, su prenotazione (al costo di ?. 25,00 vino escluso), potranno essere serviti a pranzo e a cena. I ristoranti indicheranno ai gastronauti, il luogo (cantina, pescheria, azienda agricola ecc.) dove poter acquistare i prodotti che hanno usato per la loro ricetta. Le proposte saranno accompagnate dai vini delle due D.O.C. Campi Flegrei: falanghina e per e’ palummo. Sul sito www.malaze.it è possibile leggere la lista dei trenta ristoratori aderenti.

La proposta degli albergatori.
Gli albergatori locali propongono un’offerta turistica integrata e culturale: il “Soggiorno Malazè”. Il turista può costruire il suo itinerario, può scegliere tra vari servizi in coerenza con le stagioni e i luoghi entrando in contatto con gli abitanti dei Campi Flegrei alla scoperta di luoghi alternativi e segreti nel rispetto della natura e della storia. L’offerta comprende: soggiorno in dimore flegree; prima colazione dei sapori in campania; mezza pensione con degustazione nei punti ristoro convenzionati; bagni sulla via delle terme; trasferimenti e la partecipazione a tutte le iniziative di Malazè. Una notte e due giorni: ? 49; due notti e tre giorni: ? 89. Per info: 339.7926749 – info@bradisismo.it

Malazè e. Slow Food.
Tra i protagonisti di questa edizione di Malazè c’è anche Slow Food, organizzazione internazionale che studia, difende e divulga le tradizioni agricole ed enogastronomiche. Le iniziative della Condotta Slow Food Campi Flegrei si svolgeranno al Vulcano Solfatara: venerdì 5 e sabato 6 “Momenti slow”; venerdì 12 “Mangiamoli giusti” e sabato 13 i Laboratori del gusto dedicati al pesce azzurro. domenica 14 settembre: “L’asta del pesce azzurro”, si svolgerà al Mercato ittico di Pozzuoli (L’incasso della vendita sarà devoluto in beneficenza).

Malazè e. il Vino.

Domenica 7 settembre (ore 9,00) appuntamento e partenza dalla piscina comunale di Lucrino per il Ciclo wine tour sulle Strade del Vino dei Campi Flegrei. Giovedì 11 “Cena in Vigna con. il ristorante”.

Malazè e. i Tour.
Immersioni a cura del Centro Sub Campi Flegrei, escursioni in mare sulle imbarcazioni tipiche dei porti flegrei. Ma anche visite alla vecchia Bacoli, a Cuma, al lago d’Averno e al Santuario di San Gennaro. A Bacoli escursione: “A cozz, i cuzzucar ed il Lago Miseno”.

Malazè e. i prodotti del territorio.
Visita alle cantine (Bacoli -Fusaro, all’azienda agricola “La Sibilla”) e del più grande centro di depurazione dei molluschi del sud Italia: l’Irsvem di Baia.

Malazè e. gli incontri.
Martedì 9 (ore17,30) al Castello di Arco Felice, un convegno sulla “Cozza dop” e poi due eventi al Caffè letterario di Bacoli (mercoledì 10 presentazione del libro “Passio” e domenica 14 mostra fotografica “In-co(u)ltura). Lunedì 15 (ore 17,30) a villa Eubea a Cuma, il convegno “Turismo Enogastromico e Culturale: Una Grande opportunità per comunicare e promuovere i Campi Flegrei”.

Malazè e. il cioccolato.
Il cioccolato sarà l”ospite d’onore” di questa edizione di Malazè. L’associazione Al Cioccolato sarà presente con un proprio corner degustazione a varie iniziative. Illustrerà i suoi progetti, avvalendosi della collaborazione dei suoi esperti. Sarà presente la chef Davide D’Arcamo che realizzerà ricette dolci e salate a base di cioccolato. Info:www.alcioccolato.com

“Malazè – dice Rosario Mattera, ideatore e organizzatore dell’evento – si propone di promuovere e mettere in contatto tutte quelle persone, associazioni, imprese e cooperative, che operano nel settore enogastronomico, culturale e turistico ricettivo dell’area flegrea, in modo da creare finalmente i presupposti per la creazione di un prodotto Campi Flegrei, che ci veda, finalmente, protagonisti”.

La manifestazione organizzata dall’associazione “Campi Flegrei a tavola” in collaborazione con “Sloow Food Campania”, e le associazioni “Le strade del vino – Campi Flegrei”, “Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei”, “Albergatori Flegrei”.
La terza edizione di “Malazè – il Cratere del gusto” è patrocinata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Napoli, dai Comuni di Pozzuoli, Bacoli, dall’Azienda di Cura Soggiorno e Turismo di Pozzuoli, dall’Ente Provinciale per il Turismo e dal Parco Regionale dei Campi Flegrei.

È attivo un ufficio informazioni: Tel. 0813049588
Siti internet: www.campiflegreiatavola.it – www.malaze.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi