Digita una parola o una frase e premi Invio

VIII Selezione dei vini di Toscana

La Selezione dei vini di Toscana un’occasione preziosa per i produttori

Entro il 20 settembre le iscrizioni al più importante concorso organizzato da Toscana Promozione per promuovere i vini nel mondo

Firenze, 20 agosto 2008.- C’è tempo fino al 20 settembre, per iscriversi all’ottava edizione della Selezione dei Vini di Toscana, il concorso enologico organizzato, ogni due anni, da Toscana Promozione in collaborazione con l’Enoteca Italiana di Siena, l’Associazione Enologi Enotecnici Italiani, le Province, i Consorzi di Tutela, le Camere di Commercio e l’ICE.

Un’edizione, quella che si svolgerà dal 17 al 19 ottobre all’Hotel Garden di Siena con l’ ambizione di selezionare i migliori vini toscani per creare un vero e proprio bouquet d’eccellenza, vini da utilizzare in azioni di promozione volte a valorizzare l’immagine della nostra enologia sui mercati internazionali.

Questo l’obiettivo principale oltre alla realizzazione di un database di consultazione per creare nuovi contatti con operatori di catene specializzate, buyer della Grande Distribuzione Organizzata (GDO) e del cosiddetto canale HoReCa (Hotel, Restaurant, Café).

Pertanto un’occasione molto preziosa per tutti quei produttori che vogliono vedere il loro vino sugli scaffali degli importatori internazionali e nei ristoranti all’estero.

Per l’ottava edizione del concorso, sono state introdotte anche alcune novità, prima tra tutte la messa a punto di nuovi criteri di valutazione che vedranno innalzare il punteggio minimo per il superamento della selezione da 80 ad 82 punti. I primi 5 vini di ogni categoria, che avranno raggiunto in assoluto il miglior punteggio, saranno premiati con il “Diploma d’Onore” e tutti gli altri aventi punteggio pari o superiore a 85 riceveranno il “Diploma di Menzione Speciale”.

Novità anche per quanto riguarda le categorie, che passano da 15 a 17. Per garantire una maggior chiarezza nella suddivisione dei Vini Rossi IGT è stato inserito, infatti, il limite minimo del 75% di vitigni autoctoni o di vitigni alloctoni per accedere alle rispettive categorie (Rossi IGT autoctoni; Rossi IGT Alloctoni) e sono state create due sezioni dedicate ai vini ad uvaggio misto: Vini Rossi IGT ad uvaggio misto (vend. 2006-2007) e Vini Rossi IGT ad uvaggio misto (Vend. 2005 e precedenti).

I vini partecipanti saranno valutati con il metodo utilizzato dall’Union International des Oenologues, da 9 giurie composte da 7 membri: 5 enologi, 1 sommelier e 1 giornalista.

Il regolamento per partecipare alla Selezione è scaricabile dai siti www.toscanapromozione.it e www.enoteca-italiana.it, ove è possibile effettuare anche l’iscrizione on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi