Digita una parola o una frase e premi Invio

Benvenuto Brunello 2009: le Riserve 2003

MONTALCINO (SI) – La Montalcino bersagliata dalle disavventure che tutti ormai conosceranno si ripresenta sul palcoscenico, dopo le incerte e per molti versi opposte 2002 e 2003, con una annata come la “magnifica” 2004. Il suo livello, sulla carta molto alto, ha dato ai produttori lo “sprint” necessario per presentarsi a Benvenuto Brunello con un sorriso sulle labbra anche un po’ spavaldo, lasciando mugugni e rancori per i sottovoce confidenziali.

Ma qui non di 2004 si parlerà, ma della “incerta”, come detto prima, 2003. Anzi, a dirla tutta, letteralmente detestata da molta critica per la faticosità di assaggiare (ma anche di bere per il pubblico) i vini da essa scaturiti. E in una annata incerta cosa si fa, si produce una Riserva? Ebbene sì, una trentina produttori (sui 146 che si sono presentati quest’anno a Benvenuto Brunello) si sono “incaponiti”, forse perché disponevano di sufficiente ampiezza di vigneti da poter scegliere le uve da quelli più “freschi”, o direttamente perché posti in altitudini tali da preservare I nefasti effetti della estenuante calura che caratterizzò quell’anno climaticamente memorabile.

E dunque? Dunque, sorpresa sorpresa…. Quanti vini freschi, bevibili, spesso non stancanti come i coetanei (in fatto di raccolta) di altre denominazioni già passati al vaglio negli anni scorsi. Con un effetto quasi spiazzante di sentire dei 2004 quasi evoluti, autunnali, e dei 2003 pimpanti. Che dire? L’età gli ha giovato, li ha spogliati di pesantezze e ridondanze? O più semplicemente miracoli del cosiddetto “ringiovanimento”, l’aggiunta di vino di annate successive? Come al solito, forse, una combinazione di tutte queste cause.

Gli assaggi

Brunello di Montalcino Riserva 2003Poggio Antico
Di colore cupo, mostra un naso leggermente inchiostroso, comunque composto nella sua espressione. In bocca è pieno, cremoso, stavolta piuttosto dolce, segnato da sensazioni di confettura di frutta nera di una qualche ripetitività; alla fine la bocca risulta un po’ stanca.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Sesti
Di colore rubino bello, ha un naso dominato dalla ciliegia e dalla prugna matura. Pieno nella beva che rilascia ancora sensazioni di ciliegia matura, regge bene l’assaggio, e si rifresca verso il finale. Non variatissimo ma buono.

Brunello di Montalcino Vigna Spuntali 2003Tenimenti Angelini
Elegante, molto levigato al naso, sfoggia un ingresso in bocca segnato da un buon impatto, poi da una sensibile progressione accompagnata da sensazioni fresche, è ostinato nel rilasciare buone sensazioni e nel finale ha ancora tanta energia. Forse più territoriale del Brunello 2004.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Tenuta di Sesta
Bella ampiezza in un naso aperto, con il frutto rosso a fare da protagonista assieme a leggere erbe aromatiche. Pienezza al palato non contrastata però da adeguata acidità; il vino alla lunga risulta un pochino “liscio”.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Tenuta Greppone Mazzi
Di colore cupo, mostra un naso piuttosto intenso, improntato su sensazioni di prugna cotta e di confettura di mora. Compatto, maturo, va un pochino in discesa ed in diluizione, con un finale piuttosto corto. Comunque sfodera una discreta freschezza che combatte la maturità dell’impianto aromatico.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Terre Nere
Colore rubino-granato, e naso ampio, balsamico, arricchito da una piacevole confettura di ciliegia. In bocca parte con buona compattezza, è equilibratamente dolce e, anche se mostra qualche accenno di diluizione, si mantiene ampio; grazie ad una discreta personalità aromatica la beva si fa strada verso un finale di ragguardevole lunghezza, ampio e saporito. Buona riuscita.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Tornesi
In un naso esile ed un pochino esitante, si avvertono nuances floreali e delicate sensazioni laccate. Diverso carattere in bocca dove è compatto, concentrato, un tantino monolitico, con un frutto un po’ “sparato” ed acre.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Vasco Sassetti
Naso ampio, ricco di frutta rossa confetturata e condito da una punta di liquirizia. Bell’attacco, ampio di discreta freschezza e fascino. Bel tannino diffuso nel finale, emergono nel retrogusto più decisi influssi del rovere.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Ventolaio
Confettura di ribes e mirtillo marcano un naso dalle sensazioni persistenti. Bocca dall’attacco fresco, cresce rapidamente in ampiezza, e termina quasi asprigno. Molto succoso e bevibile, bel finale saporito.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Altesino
Naso autorevole e autoritario, diretto ed intenso, con un bel sottofondo di tabacco e sottobosco. Bocca rotonda, di buona ampiezza e freschezza, con finale ampio e deciso. Vino assai godibile.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Barbi
Naso quasi affumicato, minerale, ampio ed affascinante, leggermente caffeoso. Un pochino diluito in bocca, stenta a ingranare la marcia giusta; la sua maggior dote è una grande freschezza. Finale più deciso e saporito.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Camigliano
Laccato, preciso, inappuntabile, pungente e intenso. Bocca che parte sparata, potente, si allarga bene, forte in tutte le componenti. Tannini vibranti in un finale magari non lunghissimo e un pochino dolciotto.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Campogiovanni
Frutto di bosco pulito, levigato, giovanile all’olfatto. Conferma in una bocca fresca, scattante, succosa, che si allarga bene nel finale.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Canalicchio di Sopra
Elegante, composto, sotto sotto un po’ prugnoso. Parte compatto, diventa quasi concentrato, di affascinante maturità; non è certo esplosivo, va un pochino in discesa, come sfaldato, comunque bevibile.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Casisano Colombaio
Naso sfuggente, leggermente rabarbaroso e “chinoso”, comunque di buona persistenza. Compatto, sempre vegetaloide, un pochino debole aromaticamente.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Citille di Sopra
Naso bello, aitante, elegantemente maturo e ciliegioso. Bella conferma fin dall’attacco, rotondo e potente; poi la beva ingrana la marcia, tenacissima, indomabile. Bello.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Corte Pavone
Naso improntato sulla confettura di frutta nera, profondo e concentrato, intenso. Bocca forse meno affascinanete, eccessivamente matura, piena, quasi debordante, e un tantino pesante. Finale un pochino rugoso. Vero figlio dell’annata.

Brunello di Montalcino 2003Cupano
Elegante, finanche floreale, ampio ed espressivo. Si conferma bene in una bocca rotonda e dinamica, fresca. Finale lungo e saporito.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Fornacina
Frutta rossa e nera in un naso levigato e fine. Bocca di medio impatto, vegetaloide, fresca verso il finale. Saporito, anche un po’ asprigno.

Brunello di Montalcino Riserva 2003Il Poggione
Buone sensazioni persistenti e caramellose di confettura di frutta rossa aperta e levigata. Palato dolce, maturo, con un rovere ben integrato.

Brunello di Montalcino Riserva 2003La Fiorita
Sensazioni di menta e rabarbaro in un naso pungente, balsamico, ampio. Partenza in bocca marcata da spunti di china, poi buona cremosità, ma aromaticamente il vino appare un pochino stanco.

Brunello di Montalcino Riserva 2003La Lecciaia
Buona caramella di lampone al naso, e bella partenza in una bocca rotonda, saporita e fresca; anche se non sfoggia grandissima energia è comunque delicato e sufficientemente godibile.

Brunello di Montalcino Riserva 2003La Mannella
Naso ampio, mentoso, prugnoso e marcato da sensazioni di erbe aromatiche. Partenza in bocca dolce, matura, compatta che ambisce alla concentrazione. Finale un pochino asciugante.

Brunello di Montalcino 2003Marchesato degli Aleramici
All’olfatto si avverte una ciliegia delicata e un po’ timida, che si conferma in un palato bevibile, non saporitissimo ma comunque interessante, rotondo, delicato e piacevole. Più deciso il finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi