Digita una parola o una frase e premi Invio

11-13 settembre a Napoli: Vesuvinum

Strada del Vino Vesuvio e dei Prodotti Tipici Vesuviani – Consorzio Tutela Vini Vesuvio – Luciano Pignataro Wineblog

presentano la

Seconda edizione di Vesuvinum “I Giorni del Lacryma Christi”

11 – 12 – 13 settembre 2009, Palazzo Mediceo – Ottaviano (NA)

Vini dei vulcani: Etna e Soave, ospiti della manifestazione

Dopo il successo dell’edizione 2008 di Vesuvinum, I giorni del Lacryma Christi, il format ideato e promosso dalla “Strada del Vino Vesuvio e dei Prodotti Tipici Vesuviani”, presieduta da Michele Romano, in collaborazione con Luciano Pignataro Wine Blog, apre le porte della seconda edizione presso il Castello Mediceo di Ottaviano (Na) dall’ 11 al 13 settembre 2009.

Una tre giorni densa di eventi, convegni e degustazioni dedicata al vino ed alle tipicità che nascono all’ombra del vulcano più famoso del mondo : il Vesuvio, una terra generosa, oggi in fermento e rinascita. L’evento nasce dalla volontà e dalla vocazione vitivinicola nutrita da una folta rappresentanza di imprenditori vesuviani, allo scopo di porre in evidenza e dare prestigio ai prodotti tipici della propria terra.

Sono 60 gli associati alla Strada del Vino e dei Prodotti tutti fortemente motivati a fare sistema per difendere e promuovere il proprio vino, i prodotti agro alimentari, l’intero territorio vesuviano fatto di storia, natura, arte e cultura. Il portabandiera ed il traino di quest’azione di sviluppo è il Lacryma Christi, vino tra i più blasonati della Campania, molto conosciuto ed apprezzato nel mondo. Il vino d’eccellenza sarà portavoce di un nuovo orientamento imprenditoriale e di un moderno sapere produttivo ed organizzativo, saldamente radicato alle proprie origini.

Il Lacryma Christi, emblema di una tradizione millenaria, unica ed autentica, in un indissolubile intreccio tra il lavoro dell’uomo e le “terre nere” del Vesuvio da secoli destinate alla coltura della vite, viene prodotto nelle versioni bianco, rosato, rosso e spumante. i vitigni utilizzati da disciplinare sono secolari ed autoctoni: Falanghina, Catalanesca, Coda di Volpe o Caprettone, Piedirosso, Sciascinoso ed Aglianico.

La seconda edizione di VESUVINUM, I Giorni del Lacryma Christi” mira a posizionare il prodotto tra i vini nazionali più noti e conferire più estesa visibilità alle tipicità del comparto agroalimentare vesuviano e con esso alle diverse e innumerevoli risorse del territorio.

Si parte venerdì 11 settembre con l’insediamento della Giuria della seconda edizione del Concorso Enologico dedicato allo scomparso Amodio Pesce , Enologo di fama, “papà” del Lacryma Christi e Fondatore della Strada del Vino del Vesuvio. La Giuria, presieduta da Pasquale Brillante, Delegato Ais dei Comuni Vesuviani, è composta da esperti di settore, sommelier, giornalisti e degustatori.

Nel pomeriggio, dalle 18, la città di Ottaviano si trasforma in un percorso del gusto che parte da Via Palazzo del Principe e si snoda in salita fino al Castello Mediceo, cuore della manifestazione che culminerà domenica 13 settembre con la premiazione del Concorso Enologico. A suggello dell’evento, l’Associazione ha prodotto una serie di bottiglie speciali con il logo della Strada del vino e della manifestazione. Si tratta di bottiglie di Lacryma Christi del Vesuvio Bianco, Rosso e Rosato Doc, prodotte da vini selezionati che rappresentano il fiore della produzione di tutte le Aziende associate.

In programma convegni e degustazioni specializzate. Molte le novità di quest’anno: in primis il gemellaggio realizzato con altri due territori vulcanici per eccellenza: il distretto del Soave in Veneto e l’areale dell’ Etna in Sicilia. A seguire l’organizzazione di visite guidate ed escursioni per scoprire le bellezze e i sapori delle “terre nere” del comprensorio vesuviano.

Ecco il programma (ancora provvisorio)

Venerdì 11 settembre

Ore 9,00 – Insediamento della Giuria “Premio Amodio Pesce” presso il Circolo A. Diaz di Ottaviano (Na) per il panel di  degustazione del Lacryma Christi del Vesuvio doc, categorie Bianco, Rosso e Rosato.

Presidente:     Pasquale Brillante (Delegato AIS Comuni Vesuviani)

Componenti:     Ugo Baldassarre (Tigullio Vino)

Maurizio Paolillo (Agronomo)

Michela Guadagno (Sommelier)

Monica Piscitelli (Giornalista)

Alberto Capasso (Slow Food)

Pasquale Carlo (Giornalista)

Angelo Peretti (Giornalista)

Sara Marte (Giornalista)

Segretaria:     Marina Alaimo (Sommelier AIS Comuni Vesuviani)

Ore 13,00  –  Pranzo di gala

Ore 18,00 –  Apertura degli stand e degli spazi espositivi allestiti in Via Palazzo del Principe e all’interno del Palazzo Mediceo

– Vesuvio, Etna e Soave: i bianchi

Degustazione guidata a cura dell’ AIS – Comuni Vesuviani

Su prenotazioe

ore 18,00 – Convegno ISTITUZIONALE:

La Regione Campania e l’Agricoltura del Futuro.

Saluti: dr. Mario Iervolino (Sindaco di Ottaviano)

Michele Romano (Presidente della Strada del Vino)

Interventi: dr. Giuseppe Allocca (Coordinatore Area AGC 11 Assessorato Agricoltura Regione Campania)

dr. Francesco Del Vecchio (Dirigente STAPA CePICA di Napoli)

prof. Ugo Leone (Presidente del Parco Vesuvio)

dr. Giuseppe Capasso (Presidente della Comunità del Parco Nazionale del Vesuvio)

prof. Virginio Ferrara (Preside Istituto “L. De’ Medici”)

prof. Carmine Cimmino (Storico della cultura vesuviana)

dr. Gianfranco Nappi (Ass. Regionale all’Agricoltura)

Presiede e coordina: dr. Vito Amendolara (Presidente ISMECERT)

Ore 20,00I Tipici del Vesuvio.

– Degustazione guidata dei distillati tipici vesuviani.

– Degustazione di confettura, nettare e sciroppate di albicocche del Vesuvio IGP.

– Degustazione di bruschetta con pomodorino del “piennolo” del Vesuvio DOP

Sabato 12 settembre

Ore 10,00 –  Apertura degli stand e degli spazi espositivi allestiti in Via Palazzo del Principe e all’interno del Palazzo Mediceo

Visite guidate sul territorio vesuviano: le aziende associate alla strada del vino, la cultura vesuviana, il vulcano.

Visita guidata all’Antiquarium: Uomo e Ambiente nel territorio vesuviano e agli scavi di Villa Regina di Boscoreale. Ascesa al Gran Cono lungo la strada Matrone.

Visita guidata a Palazzo Medici e alla Chiesa di San Michele. Escursione sul Vesuvio lato Ottaviano con il  supporto della Guardia Forestale.

Visita guidata nel centro storico di Somma Vesuviana.

Visita guidata lungo i vigneti di Terzigno con mostra fotografica e riproduzioni di quadri, gouaches, stampe d’epoca relative a tutte le eruzioni a partire dal 1631.

ore 16,30 – Vesuvio, Etna e Soave: i rossi

Degustazione guidata a cura dell’Ais – Comuni Vesuviani

Su prenotazione

ore 18,00 CONVEGNO:  L’ambiente dei Vulcani

Interventi: dr. Angelo Peretti (Il Soave)

dr. Franco Mancusi (Giornalista)

dr. Matteo Rinaldi (Direttore del Parco Vesuvio)

dr. Maurizio De Simone (Enologo)

Presiede e coordina: Monica Piscitelli (Giornalista)

Ore 20,00I Tipici del Vesuvio.

– Degustazione guidata dei distillati tipici vesuviani.

– Degustazione di confettura, nettare e sciroppate di albicocche del Vesuvio IGP.

– Degustazione di bruschetta con pomodorino del “piennolo” del Vesuvio DOP

Domenica 13 settembre

Ore 10,00 –  Apertura degli stand e degli spazi espositivi allestiti in Via Palazzo del Principe e all’interno del Palazzo Mediceo

Ore 11,00 Premiazione “Premio Amodio Pesce” – Seconda Edizione

Coordinatore:       dr. Luciano Pignataro

Interverranno: dr. Mario Iervolino (Sindaco di Ottaviano)

Nello Di Palma (Assessore Comune di Ottaviano)

dr. Matteo Rinaldi

(Direttore del Parco Nazionale del Vesuvio)

dr. Francesco Del Vecchio

(Dirigente dell’Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive della Regione Campania)

prof. Virginio Ferrara (Preside IIS “L. De’ Medici” di

Ottaviano)

Pasquale Brillante (Delegato AIS Comuni Vesuviani)

dr. Tommaso Luongo (Delegato AIS – Napoli)

ing. Paolo Scudieri (Unione Industriale Napoli)

La premiazione, alla presenza delle Istituzioni,  è aperta al grande pubblico, alla stampa ed alle aziende partecipanti alla manifestazione.

Ore 20,00I Tipici del Vesuvio.

– Degustazione guidata dei distillati tipici vesuviani.

– Degustazione di confettura, nettare e sciroppate di albicocche del Vesuvio IGP.

– Degustazione di bruschetta con pomodorino del “piennolo” del Vesuvio DOP

L’ENOGASTRONOMIA

Forte motivo di partecipazione per il più vasto pubblico e richiamo attrattivo della manifestazione, è la proposta eno-gastronomica curata, per la parte culinaria e ricettiva, dall’Istituto Alberghiero “Luigi de’ Medici” e dall’Associazione Strada del Vino Vesuvio e dei Prodotti Tipici per quanto attiene alla selezione dei vini da degustare in abbinamento ai piatti preparati.

Gli allievi e i Maestri chef del’Istituto de’ Medici prepareranno  tre  primi piatti di territorio  , uno per ogni giornata dell’evento.

L’Associazione offrirà in degustazione le confezioni premium del Lacryma Christi del Vesuvio Doc .

Mostra fotografica

Nel corso delle tre giornate, nel centro storico di Ottaviano, sarà allestita una Mostra fotografica relativa a

* fotografie d’epoca sulla cultura del vino

  • riproduzioni di quadri, gouaches, stampe d’epoca relative a tutte le eruzioni dal 1631.
  • fotografie di vitigni autoctoni dell’area vesuviana  base del vino Lacryma Christi del Vesuvio.

La mostra prevede, inoltre, di recuperare e dare risalto a immagini degli antichi mestieri della civiltà contadina, delle produzioni tipiche e delle tradizioni storiche e culturali dei paesi dell’area vesuviana che ricadono nell’area del Parco Vesuvio.

L’ingresso alla manifestazione è libero

Degustazioni  solo su prenotazione presso Ais Comuni Vesuviani 347.6410521 aiscomunivesuviani@libero.it

Info e Contatti

339.8789602 – 335.5786587-

Fax 081. 3382249 – 081.8041841

Mail: officinegourmet@gmail.com- comunica@lafabbricadeisapori.it

info@stradadelvinovesuvio.com

come arrivare

Ottaviano è facilmente raggiungibile tramite mezzi pubblici ( da Napoli Circumvesuviana e pullman di linea), nonché tramite reti stradali e autostradali (tre uscite sulla SS 268 del Vesuvio; uscita A16 Pomigliano d’Arco; uscita A30 Palma Campania; uscita A30 Sarno). Dispone di ampie piazze adibite a parcheggio per pullman e vetture private

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi