Digita una parola o una frase e premi Invio

Borolo Wine Forum 2009: il vino come motore di sviluppo

Questo è il tema che coinvolgerà istituzioni, amministratori, produttori e stampa per parlare del vino e dei suoi scenari, un confronto aperto per individuare le strategie competitive per il futuro.

Questo primo appuntamento rivolto a istituzioni, produttori ed esperti di vitivinicoltura di qualità, è stato promosso e fortemente voluto da Achille Boroli che insieme al padre Silvano è uno tra i massimi produttori di cru piemontesi.

Con la partecipazione di Luca Zaia Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, di Giuseppe Vegas Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze e di Roberto Cota Capogruppo Lega Nord alla Camera

Interverranno al dibattito – moderato da Oscar Giannino – il giornalista Cesare Pillon; Costantino Charrère Presidente della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti; Bruno Ceretto produttore.

Un palinsesto ricco di interventi, tutti ispirati al tema centrale del forum, “Vino come motore di sviluppo” introdotto da Cesare Pillon che a proposito di “sistemi di eccellenza” si preoccuperà di illustrare lo scenario attuale e le prospettive di sviluppo future.

Costantino Charrère – da sempre in prima linea nel proporre un’organizzazione economica del vino più sostenibile e razionale di quella esistente – tratterà delle norme europee inerenti le produzioni agro-alimentari e dei danni che la tendenza a far prevalere il processo di trasformazione sulla tutela dell’origine della materia, potrebbe provocare sulla produzione di qualità.

Dello stesso avviso, Bruno Ceretto, che metterà l’accento sull’indiscriminata estensione dei vigneti e del numero di bottiglie prodotte per vini come Barolo e Barbaresco, pratiche che contribuiscono a declassare i grandi vini italiani, a favore di una distribuzione su larga scala di prodotti di scarsa qualità spacciati per eccellenti.

Non c’è quindi occasione più opportuna, come il Boroli Wine Forum, per divulgare e valorizzare il patrimonio dei territori italiani e le loro produzioni, per conoscere tutte quelle iniziative che mirano a sostenere il comparto vitivinicolo di qualità, che sostengono la diffusione del turismo enogastronomico nei territori di eccellenza italiani, per avvicinare non solo esperti ma soprattutto i consumatori al “saper bere” di qualità.

Boroli Wine Forum 2009
Vino come motore di sviluppo
27 novembre 2009
Cantina La Brunella
Castiglione Falletto (Cn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi