Digita una parola o una frase e premi Invio

Abruzzo: Ursini ed Elodia per far rinascere un sogno

Nasce la linea di prodotti Melodia dei sapori Ursini, Fossacesia per l’Aquila

Un progetto per far rinascere un sogno o, per lo meno, per ridare linfa ad un tessuto economico e sociale lacerato. Dopo il tragico sisma del 6 aprile dell’Aquila, infatti, Giuseppe Ursini decide di realizzare un progetto volto a sostenere una delle punte di eccellenza della gastronomia aquilana, la famiglia Moscardi, che a causa del terremoto ha perso il proprio ristorante Elodia di Camarda nei pressi del capoluogo di regione. Da qui la volontà di ideare un linea di prodotti nuova, originale e stuzzicante che combinasse l’estro della famiglia Moscardi, l’eccellenza agro-alimentare aquilana e la maestria dell’azienda Ursini che ha messo a disposizione il proprio bagaglio professionale nel settore degli oli e delle specialità.

Giuseppe Ursini e la famiglia Moscardi intraprendono così una sorta di viaggio che da Fossacesia porta all’Aquila, dal mare alla montagna. In questo percorso scoprono territori diversi ma allo stesso tempo uniti dalla volontà di trasmettere sapori veri ed originari. In questa avventura raccontano manualità e sapienze gastronomiche, caratterizzate da forte identità e appartenenza ad una realtà che, seppur lacerata nel suo intimo, è ancora viva e rigogliosa.

Nascono otto prodotti differenti dove il perfetto mix degli ingredienti stupisce e solletica il palato. Sapori tipici della tradizione, fusi insieme, sono presentati con fantasia ed originalità e compongono una confezione regalo unica ed elegante “Melodia dei sapori Ursini, Fossacesia per l’Aquila”. Il fascino e il gusto dell’esotico si avverte nello zenzero usato per il pestato di lenticchie di Santo Stefano di Sessanio. La curiosità gustativa è stimolata dal Manicaretto di finocchi, agrumi di Vallevò e nocciole dell’Aquila, dalla marmellata di zucca e amaretto aquilano o dagli oli extravergine d’oliva speziati all’aglio rosso e allo zafferano di Navelli. Poi alcune squisite preparazioni, come il sugo bianco al baccalà e zafferano di Navelli, il pestato di fagioli bianchi di Paganica e sedano della Rivera, la pera al Montepulciano d’Abruzzo e cannella sono il frutto di un’accurata selezione di materie prime di grande qualità, che assemblate insieme regalano prodotti assai gustosi, prodotti che conservano un’anima tradizionale, ma che si arricchiscono di spunti sfiziosi e particolari. Dunque specialità ideali per un lunch da metà giornata, un happy hour, un aperitivo serale o semplicemente per aggiungere un tocco di originalità alla vostra cucina.

“Melodia dei sapori Ursini, Fossacesia per l’Aquila” è un messaggio gusto ma anche e soprattutto un progetto per ridare linfa ad un patrimonio culinario che non può andare perduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi