Digita una parola o una frase e premi Invio

Il Friuli entra in scena a Vienna

38 aziende friulane – 35 produttori di vino e 5 aziende del settore Alimentari e Bevande della Confindustria di Udine – hanno preso parte alla decima edizione della manifestazione annuale “Giorno viennese del Friuli” che si è tenuta il 19 gennaio nella prestigiosa cornice del MuseumsQuartier di Vienna.

La degustazione di vini e specialità tipiche del Friuli, aperta ai visitatori professionali del settore enogastronomico e ai privati, ha incontrato la partecipazione di circa 600 persone, con un aumento del 30 % rispetto alla manifestazione del 2009. Un risultato che dimostra il grande interesse che i viennesi e la popolazione austriaca in generale rivolgono alla regione Friuli Venezia Giulia; lo stimolo proviene in primis dal settore enogastronomico ma coinvolge molti altri ambiti che la regione offre, quali la cultura, lo sport, il territorio.

Gli abitanti d’oltralpe rappresentano un notevole mercato: molti raggiungono la terra friulana per comprare il vino direttamente dalle cantine, acquistare specialità friulane, soggiornare piacevolmente negli agriturismi e partecipare ad escursioni, visite guidate, attività offerte dalla regione.

La delegazione imprenditoriale della Confindustria di Udine presente all’evento è stata ricevuta nella mattinata del 19 gennaio all’Ambasciata d’Italia a Vienna alla presenza dell’ambasciatore Massimo Spinetti e altre personalità di spicco che, nel corso del pomeriggio, si sono recate nelle sale del MuseumsQuartier per degustare le tipiche produzioni alimentari friulane in abbinamento a ottime varietà di vini.

A dispetto della forte concorrenza e dell’esistenza di numerose qualità di vini bianchi e rossi sul mercato austriaco, i produttori di vini del Friuli Venezia Giulia sono stati accolti con piacere e grande ammirazione. La partecipazione di numerose aziende raccomandate delle guide di vini, tra le quali anche la Guida ai Vini del Friuli Venezia Giulia delle Camere di Commercio – presentata a Vienna in occasione dell’evento – ha permesso ai gastronomi presenti di degustare e individuare nuove qualità di vino da inserire nelle loro liste. Grande rilievo hanno assunto i vini autoctoni, in particolare lo Schioppettino con la presenza di nove aziende della nuova sottozona DOC Schioppettino di Prepotto. Anche gli altri vini hanno ricevuto attenzione; dopo la degustazione del Sauvignon dell’azienda Iole Grillo, Niky Kulmer, proprietario del conosciuto ristorante
Niky’s Kuchlmasterei, si è così espresso: “L’ho valutato con quattro stelle, anche se tre sono il massimo nella mia graduatoria”.

Organizzazione:
Agrarpromotion di Wolfgang Obermaier
Public Relation + Promotions
Contatto regionale:
Anna Pantanali
pantanali@agrarpromotion.com
T: 338 6172215

www.agrarpromotion.com

www.schioppettinodiprepotto.com
http://www.mtvfriulivg.it/
http://www.confindustria.ud.it/portale/welcome.asp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi