Digita una parola o una frase e premi Invio

SAPORI DEL MONDO – A Cisterna di Latina gastronomia e cultura internazionale

Cisterna di Latina si rivela ancora, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale e grazie all’intraprendenza e all’appassionata professionalità dell’Associazione Culturale BEST EVENT, un centro nevralgico del Lazio, al di fuori di Roma, per la promozione dei prodotti del settore agroalimentare, vitivinicolo e enogastronomico del territorio, ma anche un nodo di incontro e scambio socio-culturale fra il nostro Paese e le realtà internazionali.

Nasce così “SAPORI DEL MONDO – Viaggio gastronomico nella multi etnicità del territorio” che avrà in domenica 20 marzo 2011 la sua giornata vitale, proponendo un vero itinerario internazionale alla scoperta dei gusti, delle tradizioni, dell’arte e della cultura delle comunità straniere presenti sul nostro territorio. Partner dell’evento e supporto fondamentale per la sua riuscita è l’Associazione Welcome, da sempre impegnata nel supporto alle comunità straniere e nel favorire il processo di integrazione degli immigrati.

Location ormai consolidata e accogliente per queste manifestazioni sarà la corte dello storico Palazzo Caetani, cinquecentesco edificio simbolo della storia della città di Cisterna. Nell’occasione interverranno gli uffici turistici delle ambasciate straniere con sede in Roma che promuoveranno le attrazioni dei loro paesi.

Il programma prenderà il via con l’inaugurazione alle ore 10.00  e si concludera alle ore 22.00; un’intera giornata in cui i visitatori potranno degustare le “pietanze tipiche” di ogni nazione rappresentata e contemporaneamente apprezzare le performance di artisti internazionali che avranno a disposizione un palco centrale per esibirsi con danze e musiche tradizionali. Nelle sale interne di Palazzo Caetani esporranno artisti ed artigiani dei Paesi partecipanti con il coordinamento del Gruppo Artistico La Mimosa.

Il programma della manifestazione prevede anche una conferenza sul tema “Immigrazione e integrazione” con l’intervento dell’Onorevole Gilberto Casciani (Presidente della Commissione Affari Comunitari ed Internazionali della Regione Lazio) e dell’Onorevole Madisson Godoy Sanchez (Consigliere Aggiunto del Comune di Roma per il continente America). Da non perdere inoltre la proiezione di contributi audiovisivi con la particolarità di un documentario boliviano Akulliku inedito in Italia e proiettato in anteprima lo scorso 28 Gennaio a Roma.

La manifestazione sarà preceduta sabato 19 marzo da un prologo sportivo che vedrà disputarsi, presso lo stadio comunale Domenico Bartolani, una simbolica quanto amichevole partita di calcio tra una rappresentanza della Città di Cisterna ed una rappresentanza del “resto del mondo” con premiazione del vincitore nella giornata di domenica.

L’evento è patrocinato da Regione Lazio – Provincia di Latina – APT Latina – Comune di Cisterna di Latina nonché da diverse Ambasciate straniere con sede in Roma (Nigeria – Perù – Bolivia – Bangladesh – Sudafrica ecc.). Prevista quindi la presenza di autorità locali ed internazionali.

Un’opportunità per osservare altri usi e costumi ed approfondire la conoscenza di paesi lontani ma per un giorno così vicini grazie alle comunità straniere locali e ad un evento che integra, unisce e mette a confronto le diverse culture internazionali. La multi etnicità è senz’altro un valore aggiunto della nostra attuale società. Insomma un occasione speciale per assaporare il gusto del … “diverso” !

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi