Digita una parola o una frase e premi Invio

Elisabetta Geppetti nuovo Presidente del Consorzio del Morellino

Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio del Morellino entrato in carico due settimane fa ha oggi eletto Presidente Elisabetta Geppetti, Vicepresidenti i consiglieri Bruni e Mantellassi.

Elisabetta Geppetti, proprietaria di Fattoria Le Pupille, succede al dimissionario Alessandro Bargagli e torna ad occupare la carica più alta del Consorzio. Un ruolo già ricoperto nel 1992, nel delicato momento della fondazione del Consorzio maremmano che doveva individuare le linee guida della politica vitivinicola del territorio, nonché garantire qualità dei prodotti e loro visibilità sul mercato.

Si tratta di un incarico molto impegnativo e sono davvero orgogliosa di poter dare il mio contributo ad un territorio e ad una denominazione in cui ho sempre creduto dichiara Elisabetta Geppetti. Ed ho intenzione di ricambiare la fiducia dimostrata impegnandomi con entusiasmo nel valorizzare il brand Maremma che richiede ancora molto lavoro. Fare sistema sarà uno dei miei obiettivi perché non è pensabile presentarsi al mondo del vino di oggi in modo occasionale se vogliamo realmente valorizzare la nostra terra e le sue enormi potenzialità.

***

45 anni, cinque figli e 500.000 bottiglie prodotte ogni anno: è questo in estrema sintesi il ritratto di Elisabetta Geppetti, la Signora del Morellino. Il suo nome è legato da oltre vent’anni a quello di Fattoria Le Pupille, una delle prime aziende a fare grande la Maremma del vino e ormai nome storico della Toscana. Non a caso nel 2006 la più autorevole testata tedesca del settore, Der Feinschmecker, l’ha incornata “Produttrice dell’Anno”. Grazie all’opera di Elisabetta Geppetti la Maremma si è fatta conoscere anche come terra di grandi vini, capace di esprimere un Supertuscan potente quanto elegante quale Saffredi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi