Digita una parola o una frase e premi Invio

Pisa Unica Terra di Vino, 3 e 4 dicembre a Pontedera (PI)

«E’ sul forte legame che esiste tra produzioni agricole e territorio che trova il senso più profondo la manifestazione PisaUnicaTerra diVino. Un territorio unico e da vivere “con lentezza”, in centri di dimensione medio-piccola e borghi di antica origine». Sta in queste parole dell’assessore all’agricoltura della Provincia di Pisa, Giacomo Sanavio, il senso della manifestazione Pisa Unica Terra di vino che si terrà al Centrum Sete Sòis Sete Luas in Viale Rinaldo Piaggio, 82 a Pontedera, per rimarcare la vicinanza ai luoghi di produzione, i prossimi 3 e 4 dicembre.

La kermesse dei vini pisani, ormai un appuntamento fisso per conoscer ed approfondire la qualità di un territorio che ha nel vino e nel tartufo, delle eccellenze riconosciute a livello internazionale, ha la scopo di mettere in relazione i produttori con gli operatori del settore e gli appassionati, oltre che a creare una cultura di territorio con il consumatore finale.

La provincia di Pisa «è attraversata dalla Strada del Vino delle Colline Pisane e dalla Strada del Vino Costa degli Etruschi – spiega Sanavio -. La Strada del Vino delle Colline Pisane, il cui consorzio ha collaborato in questa edizione, si snoda tra le colline della Valdera e del Valdarno inferiore e la sua tradizione vitivinicola è caratterizzata dalla produzione di Chianti DOCG, del vino Colli dell’Etruria Centrale DOC nelle tipologie bianco e rosso, il Bianco pisano San Torpè DOC, il Vin Santo San Torpè DOC».

La Strada del Vino Costa degli Etruschi, invece, corre quasi parallelamente alla costa tirrenica, tra i territori delle province di Pisa e Livorno: la protagonista, in territorio pisano, è la storica DOC Montescudaio. In tutto il territorio pisano, poi, non manca la produzione di vini IGT che hanno reso famosa la Toscana vinicola in tutto il mondo e che trovano, nel pisano, un territorio di grande espressione. PisaUnicaTerra è anche sostenibilità. E’ ancora l’assessore a spiegarci i motivi: «La Provincia di Pisa è stata segnalata per il Premio Toscana Ecoefficiente per le scelte operate nell’edizione 2009 di PisaUnicaTerra diVino. In continuità con gli obiettivi che hanno caratterizzato le precedenti edizioni, l’edizione 2011 prevede la conferma della collaborazione con Acque Spa per l’istallazione di un sistema di filtraggio collegato alla rete idrica cittadina, volto a fornire, mediante brocche di vetro, l’acqua utile alla gestione dei banconi da degustazione, così da ridurre l’utilizzo delle bottiglie di plastica. Allo stesso tempo, l’allestimento 2011 prevede in forma rinnovata il riuso del materiale acquistato nelle precedenti edizioni; così come promuoveremo, in accordo con la Direzione Regionale di Ferrovie dello Stato, l’uso del treno quale mezzo preferibile (oltre che comodo) per il raggiungimento della manifestazione».

La manifestazione prenderà avvio il sabato mattina con la tavola rotonda: “La nuova DOC “Terre di Pisa” alle ore 9e 30 alla Sala Carpi di Via Valtriani 20 a Pontedera. Al pomeriggio, poi, taglio del nastro alle 15 con ingresso fino alle 19 e chiusura alle 20. Stesso orario anche per la domenica

_______________

Per informazioni:
Strada del vino Colline Pisane
stradadelvinocollinepisane@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi