27 maggio a Montà (CN): Porté Disné

Di • 30 apr 2012 • Rubrica: In evidenza
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Una passeggiata eno-gastronomica fuori dal comune.

Ogni anno, l’ultima domenica di maggio, parte da Montà d’Alba  e raggiunge Canale un percorso eno-gastronomico veramente eccezionale. Non si svolge solo attraverso vigne e panorami mozzafiato, ma permette di scoprire una meraviglia naturale veramente unica : le Rocche del Roero.

Si incontrano castagni centenari, pini che ricordano le ere glaciali abbracciati ai fichi, dirupi giallastri che mostrano il cuore di un terreno sconvolto da episodi geologici violenti che non hanno pari in tutto il Piemonte. Una lezione di enologia, di storia e di evoluzione che lascia il segno e invita a tornare

Le varie soste, dove assaggiare i manicaretti, accompagnati da vini spontanei e raffinati quali l’Arneis e la Favorita, la Barbera d’Alba, e sua “altezza” il Roero, sono previste in luoghi completamente diversi, o in vista delle infinite ondulazioni lontane, o di fronte a borghi aggrappati alla roccia, o immersi in una vegetazione affascinante. Il piacevole e distensivo tracciato si conclude con un sorso di frizzante e dolce Birbet nella piazza del centro di Canale, tra balli e musiche di un tempo.

L’organizzazione è sempre perfetta e i partecipanti parlano le lingue più diverse, accomunati dalla stessa passione e allegria. Chi non ha ancora provato questa esperienza unica ed emozionante, non se la lasci scappare…

Ulteriori informazioni si possono trovare qui: www.portedisne.it

Share

Lascia un commento