Digita una parola o una frase e premi Invio

Il prosecco superiore protagonista in Svizzera

Lucerna e Zurigo ospitano due giornate dedicate allo spumante italiano per eccellenza

 Alla scoperta dello spumante italiano Docg più venduto e più amato in Svizzera, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. Il 24 e 25 settembre, la rivista Vinum organizzerà due giornate per scoprire le peculiarità e le caratteristiche dell’area storica del Prosecco, quella delle colline che si estendono tra Conegliano e Valdobbiadene, a soli 50 km da Venezia. Gli eventi, aperti agli operatori del settore ed ai giornalisti, si svolgeranno il 24 settembre a Lucerna ed il 25 settembre a Zurigo. Grazie alla formula “Wine & Dine”, alla degustazione guidata si accompagnerà lo show cooking dove gli chef dei ristoranti Seeburg di Lucerna e Caduff di Zurigo realizzeranno un menù interamente dedicato all’abbinamento con il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.

Le giornate si apriranno con i seminari curati da Rolf  Bichsel, una delle firme del mondo del vino più stimate.

Con un racconto personale e appassionante, Bichsel farà conoscere lo spumante italiano per eccellenza ed il territorio delle colline di Conegliano Valdobbiadene. L’obiettivo dei due eventi sarà proprio presentare la denominazione storica del Prosecco, evidenziando le differenze che esistono al suo interno tra Conegliano, Valdobbiadene, Cartizze e Rive e facendo conoscere il valore della viticoltura di alta collina, dove il terroir è il vero elemento distintivo.

Seguirà la degustazione che farà scoprire tutte le versioni dello spumante Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, Brut, Extra Dry, Dry e i cru, il Rive e il Cartizze. Infine, durante il cooking show saranno presentate le molte possibilità di abbinamento del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore a tutto pasto, grazie al menù studiato per l’occasione dagli chef del Seeburg e del Caduff. Ogni partecipante potrà così scegliere l’abbinamento migliore grazie al gioco sensoriale proposto da Bichsel. L’evento sarà infine un’occasione per conoscere alcune delle aziende produttrici.

 

Ecco l’elenco dei partecipanti:

 

Adami
Astoria
Bisol
Borgo Antico
Bortolin Angelo
Bortolomiol
Canella
Col Vetoraz
Furlan
Garbara
La Farra
La Marca
Le Bertole
Masottina
Merotto
Montesel
Nani Rizzi
Perlage
Ruggeri
Scandolera
Valdo
Villa Sandi
Vinicola Serena
Zardetto

 

 

 

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore:  E’ lo spumante più amato della Svizzera, secondo mercato di export. L’area di Conegliano Valdobbiadene si snoda su 15 comuni in posizione collinare dove nei secoli l’uomo ha ricamato di vigneti le pendici dei colli, creando un ambiente affascinante, oggi candidato a Patrimonio Unesco.

Qui è iniziata la storia del Prosecco e qui ancora oggi è prodotto il Prosecco Superiore, il cui successo inizia nel 1876 con la fondazione  della prima Scuola Enologica d’Italia. Grazie al perfezionamento dell’arte di fare spumante con metodo italiano, ideale per preservare le fruttate bollicine di questo vino, oggi il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore è lo spumante simbolo dell’Italia. Vino del benvenuto, presenta un carattere elegante ma informale, fresco e vitale, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore è divenuto uno simbolo dello stile italiano.  Una qualità testimoniata dalla Docg, massimo riconoscimento qualitativo, previsto dalla legge italiana.

 

Consorzio Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore

Tel. +39 0438 83028 – www.prosecco.itinfo@prosecco.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi