Digita una parola o una frase e premi Invio

6-7 luglio a Verrone (BI): Streetfood Tour

Prossima tappa al Castello di Verrone (Bi) 6-7 luglio con musica “live” e arti di strada

STREETFOOD TOUR 2013 PROSEGUE IN VENETO E LAZIO

L’Associazione prosegue il progetto di evento itinerante tornando in Piemonte e Toscana ma anche a Belluno e nei Castelli Romani e a settembre ad Arezzo

L’Associazione Streetfood riprende il tour italiano tornando in Piemonte e Toscana ma allestirà il suo villaggio di sapori anche a Belluno e sarà parte attiva nell’evento “Castelli Beer Festival” di Marino (Roma) abbinando i cibi di strada alle birre artigianali italiane fra le quali troverà posto anche la Streetfood Beer “Clara” prodotta nell’Amiata grossetana (ambrata doppio malto Indian Pale Ale) la “Clara Light” originaria di Pordenone (bionda non fermentata leggera a basso contenuto di glutine) e la “Bruna” (birra scura tipo Porter con sentori di caffé) prodotta a Parma. Poi dal 6 all’8 settembre lo Streetfood Village tornerà al Prato di Arezzo sul viale della Rimembranza.

“Sempre più realtà in Italia – dichiara il presidente di Streetfood Massimiliano Ricciarini – trattano oggi il cibo di strada facendo rientrare nel concetto Streetfood qualsiasi cosa si mangi e si consumi per strada. Da ciò devo far notare agli amanti del genere, sempre in numero crescente, che ricette tipiche ormai definite “slow” (per la loro lunga preparazione e consumazione da seduti a tavola come ad esempio ribollita o lasagne) e merende come fette di pane con salumi o formaggi o altro NON sono cibo di strada”.

Streetfood dal 2004 e poi l’Associazione omonima dal 2008 si sono impegnati nella ricerca di cibi poveri o “di strada” italiani come valida alternativa a hamburger e hotdog e snack generici o prodotti dell’industria alimentare globalizzata. “Ogni anno nello streetfood tour – aggiunge Ricciarini – è possibile vedere e assaggiare ciò che realmente appartiene alla categoria cibo di strada e viene servito da chi da anni svolge il mestiere di chef o ambulante di gastronomia con l’esperienza e la garanzia di servire cibo di strada genuino, autentico e anche sicuro dal punto di vista sanitario”.

Il cibo di strada è itinerante e itinerante deve essere anche l’evento che lo tratta. Dal suo esordio (2004) Streetfood e l’Associazione omonima dal primo evento (2010) a Marciano della Chiana (Ar) sono stati contattati da tutta Italia per portare in piazza l’artigianato e l’arte di creare ricette semplici, adatte ad un consumo “da passeggio” elaborate di fronte agli occhi degli avventori che hanno saputo apprezzare la bontà del prodotto e le finalità di progetto. Le seconde o terze edizioni consecutive in alcune località toccate dal tour Streetfood sono una riprova e una garanzia di successo e di qualità e genuinità sia dei prodotti offerti che dei contenuti dei singoli eventi.

“A nome di Streetfood – conclude Massimiliano Ricciarini – ringrazio comunque tutte quelle produzioni televisive e le realtà parallele di organizzazione eventi in Italia che sfruttano anche indebitamente il nome Streetfood in quanto dal loro moltiplicarsi hanno anche accresciuto visibilità del nostro sito web www.streetfood.itgià ottimamente indicizzato e di “mi piace” sul profilo “Streetfood Italia” sui social network Facebook e Twitter.

 

STREETFOOD TOUR IN PIEMONTE, TOSCANA, VENETO E LAZIO – 24 giugno 2013 – Cs. 10

LE DATE DEL TOUR STREETFOOD

5 luglio ore 18 Anteprima “Ars Rock Festival” presso Centro Commerciale Etrusco all’uscita A1 “Chiusi-Chianciano” con cibo di strada siciliano, emiliano e toscano e birra Streetfood per presentare l’evento del 12-13 luglio ai giardini pubblici di Chiusi Scalo (Si)

6-7 luglio “A CORTE” presso il Castello di Verrone (Biella) dalle ore 12 alle 24 – cibo di strada targato Streetfood nel piazzale del Castello in via Aldo Moro n.1, con artisti e teatro di strada e musica live ogni sera.

12-13 luglio “Ars Rock Festival” presso i giardini pubblici di Chiusi Scalo (Si) dalle ore 17 alle 24 – Cibo di Strada e birra artigianale Streetfood fanno da contorno gustoso ai concerti di musica live organizzati dalla Fondazione Orizzonti d’Arte.

19-21 luglio “Streetfood Village” in Piazza Martiri a Belluno dalle ore 11 alle 24 con musica live e djset ogni sera e tanti cibi di strada.

26-28 luglio “Castelli Beer Festival” in Corso Trieste a Marino (Roma) – Ogni giorno birra artigianale, laboratori di degustazione e cibo di strada genuino nella splendida cornice dei Castelli Romani.

6-8 settembre “Streetfood Village” a Arezzo – Sul viale della Rimembranza, nella splendida cornice del Prato in centro Storico alto tra il Duomo e la Fortezza Medicea, immersi tra opere di Piero della Francesca e Piazza Grande con le logge di Giorgio Vasari, i cibi di strada, con la selezione di birre artigianali a marchio Streetfood, tornano protagonisti.

Queste le regioni da cui provengono i cibi di strada che di base si trovano sempre nel tour Streetfood:

Lazio  – Fritto misto di pesce nel cono

Abruzzo – Arrosticini e grigliata del Gransasso

Sicilia – Pani ca’ meusa, pane e panelle, arancini, cannoli e cassate

Marche – Olive e fritto ascolano

Piemonte – pasta fresca cucinata al momento dall’Apecar

Toscana – Lampredotto, Porchetta di Monte San Savino (Ar), Ciaccia con salumi, ciambelle e bomboloni

Puglia – Bombette pugliesi di Alberobello (Ba) alla brace

Emilia Romagna – Piadine e crescioni

Campania – Pizza Fritta Napoletana

 

Paesi Ospiti:

Mexico – Tacos, Burritos, enchilladas, quesadillas

Argentina/Spagna – Paella Catalana

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi