Digita una parola o una frase e premi Invio

29-30 novembre e 1 dicembre a Milano: La terra trema

LA TERRA TREMA 2013 | Agricoltura e le sue Sorelle

Nostre sono le strade, le vie di campagna, i trattori al lavoro, i territori che cambiano, i casolari in rovina, le case vuote, le mani ribelli.
Se ci vorrete buone, pulite e giuste offenderemo il vostro sguardo.
Nostre sono le vite amare, contaminate, incerte, l’indolenza battagliera, la resistenza.
Se ci volete buone, pulite e giuste regaleremo al vostro stomaco buoni motivi di borghese disgusto.
Siamo agricoltura fuori controllo, siamo la vita pulsante dei luoghi.
Siamo la gioia, agricoltura e le sue sorelle.

I’ te vurría vasá… | ma ‘o core nun mmo ddice | ‘e te scetá… | I’ mme vurría addurmí… | vicino ô sciato tujo | n’ora pur’i’
Io vorrei baciarti | ma non mi regge il cuore | di svegliarti | Io vorrei addormentarmi | vicino al tuo respiro| un’ora anch’io

LA TERRA TREMA 2013 | Agricoltura e le sue Sorelle

Vini e vignaioli autentici, agricolture periurbane, cibi e poesia dalla terra

La 7a edizione de LA TERRA TREMA si terrà a Milano il 29, 30 Novembre e il 1° Dicembre 2013 al Leoncavallo s.p.a.
LA TERRA TREMA accoglie agricoltori e agricoltura, vini e vignaioli di qualità, contadini resistenti provenienti da tutta Italia, per dar vita a tre giorni di degustazioni individuali e guidate; dibattiti e confronti pubblici; incontri informali con i produttori;
acquisti diretti; concerti, proiezioni, cene a filiera diretta.

LA TERRA TREMA porta nel cuore di Milano le mille storie di agricolture partigiane e ribelli; le storie di rivolta di chi abita territori assediati da cemento, capannoni, infrastrutture devastanti calate dall’alto;
le elaborazioni, condivise e partecipate, delle politiche che, ai suddetti territori, guardano, perché lì stanno nascendo/nasceranno comunità nuove, consapevoli, aperte.

Per questo motivo ci sta a cuore di precisare anche quest’anno che: LA TERRA TREMA è una manifestazione dedicata all’agricoltura di qualità, quella che in Italia quotidianamente si batte per tutelare suolo, socialità, cultura, sapori. Prima di una condivisione sostanziale o programmatica di definizioni ideali a proposito di vini naturali, certificazioni bio/biodinamiche/integrate, prima dei marchi di qualità o di tutela – prima di tutto questo – LA TERRA TREMA chiede una convinta condivisione sulle pratiche di resistenza che essa stessa attiva.

In particolar modo adesso, alle soglie di un’Expo2015 nauseabonda, contraddittoria, esito controverso di un capitalismo finanziario che sta devastando ogni cosa. Agricoltori, vignaioli, spazi occupati, pratiche di resistenza territoriali: in questo meraviglioso e multiforme  incontro è racchiusa la forza, la necessità stessa de LA TERRA TREMA.

Per questo continuiamo a costruire ogni anno LA TERRA TREMA solo sulle nostre forze, per questo ci lavoriamo in autogestione, senza sponsor, senza patrocini e sovvenzioni, tenendoci ben lontani da retoriche monocordi che non ci assomigliano e proprio non ci piacciono: quella che riduce a brand la Resistenza partigiana per ragioni di mercato alla Farinetti in Eataly o quella del buono, pulito e giusto di Petrini e Slow Food, fossilizzata su aggettivi fuori dal tempo  e dal mondo perché non è più epoca, tutto ci è stato tolto, tutto dobbiamo conquistare; puliti non siamo, siamo pregni di contaminazione e meticciato; non ci piacciono i teoremi e gli accanimenti repressivi nei confronti di chi difende  il proprio territorio e immagina  un altro modello di sviluppo lontano dall’idea monolitica del profitto, della speculazione, del consumo di territorio, della devastazione ambientale, naturale e sociale (in Val di Susa come ad Abbiategrasso e Milano).

La Terra Trema
Folletto 25603 (Abbiategrasso, MI)
Leoncavallo s.p.a. (Milano)

info@laterratrema.org
www.laterratrema.org

“Sarà una fiera del tutto nuova; vi si assaggeranno i vini di ogni parte d’Italia. Festeggeremo la vita”.
(Gino Veronelli, prima edizione di Terrà e Libertà/CW al Leoncavallo, Dicembre 2003)

 

I SATELLITI

MERCOLEDÌ 6 NOVEMBRE 2013 | CASCINA CAREMMA

Ore 19    Degustazione La Terra Trema featuring Agricola Garella con Gigi Brozzoni
Presentazione de La Terra Trema 2013 e celebrazione dei vini dell’ultimo vincitore de La Roncola d’Oro
Cascina Caremma, Besate (MI)

LUNEDÌ 18 NOVEMBRE 2013 | CINEMA MEXICO

Ore 22    Proiezione Space Metropoliz un film di Fabrizio Boni e Giorgio de Finis
Partecipano gli autori, Metropoliz, MAAM
Cinema Mexico, via Savona 57, Milano

 

IL PROGRAMMA

VENERDÌ 29 NOVEMBRE 2013 | Apertura stand dalle 15 alle 22

Ore 19    Incontro La Città che Resiste al Cemento Modera A. Boni
Ore 22    Musica L’Enfance Rouge | Live
Ore 24    Musica Luca Doobie & Yashin | Dj Set

SABATO 30 NOVEMBRE 2013 | Apertura stand dalle 15 alle 22

Ore 17    Degustazione L’olio come il vino A cura di G. Brozzoni
Ore 18    Degustazione Un vino sull’altopiano A cura di S. Lorigliola
Ore 22    Musica Katzuma & The Expanding Disco Machine feat. Dre Love | Live
Ore 24    Musica Katzuma | Dj Set

DOMENICA 1 DICEMBRE 2013 | Apertura stand dalle 13 alle 20

Ore 15    Bambini Io Germino | Laboratorio a cura di M. Gorza
Ore 17    Incontro Semi di biodiversità | Rete Semi Rurali, Civiltà Contadina, Agricoltori
Ore 18    Teatro NO TAVevo Detto | Spettacolo dei Teatranti della Viscosa
Ore 20    Premiazione La Roncola d’Oro 2013

Ogni giorno cena a filiera zero nella Cucina Pop e domenica anche a pranzo!

LEONCAVALLO SPA | VIA WATTEAU 7 | MILANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi