Digita una parola o una frase e premi Invio

Dal 4 al 6 aprile 2014 torna la IX edizione de “Il Salone della Mozzarella”

Il conto alla rovescia sta per terminare! Dal 4 al 6 aprile torna “Il Salone della Mozzarella”, l’evento ormai riconosciuto in ambito nazionale ed internazionale, che celebra ogni anno la buona tavola, le tipicità nostrane ed il territorio. Viene riconfermato inoltre, l’impegno per la diffusione del concetto di Dieta Mediterranea, finalizzato alla divulgazione della corretta alimentazione e degli stili di vita salutari.

Come già accaduto lo scorso anno, si riconferma la location storica nell’area archeologica di Paestum, simbolo emblematico della manifestazione stessa, racchiudendo in sé la genuinità dei prodotti che questo territorio offre, la tradizione storica legata alla filiera casearia, nonché l’imponenza di una monumentaria bellezza.

Parteciperanno all’iniziativa imprese della filiera bufalina, le imprese produttrici di altri prodotti lattiero caseari, le imprese di produzioni agroalimentari tipiche della Regione Campania e del territorio Nazionale. Nello spazio espositivo accanto alla mozzarella infatti, sarà possibile incontrare, conoscere e degustare numerosi prodotti tipici quali i formaggi, il vino biologico, il casatiello napoletano, il caciocavallo impiccato, taralli pugliesi ed il carciofo IGP di Paestum.

Molte le attività che andranno a caratterizzare questa nona edizione, tra le quali il Campionato Mondiale dei Mangiatori di Mozzarella, che si svolgerà il 6 Aprile (x informazioni rivolgersi a info@salonedellamozzarella.it max 15 partecipanti), gli incontri didattici rivolti a piccoli e grandi a cura della O.P. Terra Orti, gli assaggi di mozzarella a cura delle aziende casearie più illustri del nostro territorio e tanto altro. Inoltre novità assoluta quest’anno sarà la presenza dell’Istituto Agrario “Profagri Salerno”; gli alunni, guidati dal Preside Alessandro Turchi, effettueranno un laboratorio riguardo la creazione di un orto sul balcone, un modo per far interagire la scuola con il territorio. Prevista anche quest’anno la preziosa presenza dell’istituto Professionale di Stato dei servizi per l’enogastronomia e i servizio alberghieri di Capaccio a supporto delle varie attività previste dall’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi