Digita una parola o una frase e premi Invio

11 ottobre a Montemarano (Av): festa della vendemmia e sagra del vino

Festa della Vendemmia – 31Sagra del Vino – Montemarano (Av), 11 ottobre 2014, ore 19,00 – Piazza Mercato

Il borgo di Montemarano si prepara ad accogliere la nuova edizione della rinomata Festa della Vendemmia, che quest’anno coincide anche con la 31ª edizione Sagra del Vino, storica manifestazione dedicata alla valorizzazione del vino Aglianico, tra i più attesi appuntamenti dell’autunno irpino. La nuova edizione dell’evento, organizzato dall’Associazione Pro Montemarano, in collaborazione con l’Istituto comprensivo “Di Meo” di Volturara Irpina e il plesso “A. Fusco” di Montemarano, con il supporto dei produttori vitivinicoli e delle cantine del territorio, e con il patrocinio del comune di Montemarano, si terrà sabato 11 ottobre e sarà ospitata presso la location di Piazza Mercato. Il vitigno Aglianico, papà del Taurasi DOCG, é senza dubbio quello maggiormente diffuso al Sud, dove origina, in purezza o in combinazione con altri vitigni, nettari straordinari e molto longevi. Qui il terreno è ricco di materiali vulcanici dovuti ad antichissime eruzioni, e la felice combinazione con il clima permette una maturazione graduale ed una vendemmia più tarda delle uve, che aiuta ad equilibrare il carattere complesso dell’Aglianico, che nelle migliori espressioni lascia in bocca un gusto fresco e sapido, che da sempre sa sposarsi con i prodotti più nobili della terra irpina.

A questo spettacolare prodotto d’eccellenza del territorio sarà dedicato il programma della manifestazione che prevede una ricca giornata di iniziative, a cominciare dalle ore 11,30 con la quinta tappa dell’evento itinerante del “Gran Tour in Irpinia”, dal titolo “Racconti barocchi di Giambattista Basile, Duca di Montemarano alla locanda dell’Aglianico”, rievocazione storica ambientata nel Seicento, dove, tra pietanze tipiche del territorio e bicchieri di vino Aglianico, il duca e scrittore Giambattista Basile racconterà le sue novelle ai commensali. La giornata proseguirà alle 16,00, con l’allestimento degli stand dove, a partire dalle 19,00 sarà possibile degustare un saporito menù tipico caratterizzato da alcuni dei piatti più gustosi della zona, alla scoperta dei sapori tradizionali che da sempre impreziosiscono il territorio montemaranese.

Ad accompagnare l’apertura della manifestazione vi sarà l’esibizione musicale di un gruppo di ricerca di tradizioni storiche e folkloristiche del Sud Italia. Ad allietare la serata sarà, inoltre, lo spettacolo dal titolo “L’eco dei talenti”, con l’esibizione di Battista e la sua Tarantella Montemaranese. Visite guidate ai due centri espositivi del paese, il Museo Entomusicale “Celestino Coscia e Antonio Bocchino” e il Museo dei Parati Sacri e l’esposizione fotografica “Irpinia terra di: castelli, fede, gusto e sorgenti”, dedicata alla valorizzazione dei diversi aspetti del territorio irpino. Un evento da non perdere per scoprire una delle tipicità enologiche più importanti di tutta Italia e i luoghi da dove essa proviene.

Per saperne di più: www.grantourinirpinia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi