Digita una parola o una frase e premi Invio

Dal 12 al 14 dicembre al museo Galilei di Firenze arriva la Guida di Luca Maroni

Dal 12 al 14 dicembre nel museo Galilei di Firenze (piazza dei Giudici, 1) la presentazione fiorentina della Guida ai Migliori Vini Italiani realizzata da Luca Maroni. Una tre giorni con seminari, laboratori, degustazioni. Il programma può essere consultato qui.

Il miglior vino in assoluto, secondo i criteri codificati dal critico, è stato il Ruché Laccento 2013 di Franco Morando.  “Quest’anno siete riusciti a esaltare maggiormente il bouquet, un insolito primario di viscoso lampone primeggia su tutti. La sovra-maturazione e l’appassimento da manuale son stati effettuati e gestiti mirabilmente. Ricorda Franco il lavoro in vigna è fondamentale ma la tecnica enologica soprattutto alla luce di una lavorazione così delicata come la sovra-maturazione direttamente in vigna con il calcolo preciso della Sua curva di appassimento e il diretto appassimento su graticci hanno fatto il resto. E poi come sempre siamo tutti in balia della forza più estrema e unica: la natura che in questi ultimi anni Vi è sempre molto amica!!! – Chapeau caro Franco un 99 meritato, forse, IL MIGLIOR RUCHE’ DI SEMPRE”.

Queste le parole di elogio che Luca Maroni ha riservato  al Ruche’ LACCENTO 2013. E Luca Maroni, analista sensoriale e una delle firme dell’enologia italiana più note al mondo, sceglie la città di Firenze per la seconda  tappa dei  “I Migliori Vini Italiani ”.

Da venerdì 12 a domenica 14 dicembre, nella suggestiva cornice del Museo Galileo, Piazza dei Giudici 1, il grande pubblico e gli operatori avranno modo di conoscere e degustare ottime etichette della produzione vitivinicola lombarda di qualità e altre interessanti realtà italiane come il Ruche’ Laccento 2013, oltre ad altre selezionate etichette Montalbera.

Luca Maroni grazie alla sua pluriennale esperienza afferma che la sua metodologia, che attribuisce un semplice valore numerico alla qualità del vino, nasce dalla volontà di fornire un metodo di valutazione universale e scientifico basato sui tre parametri di Consistenza,  Equilibrio ed Integrità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi