Digita una parola o una frase e premi Invio

20 Aprile, a dieci giorni da Expo: “centomani, di questa terra” all’Antica Corte Pallavicina

A dieci giorni esatti dall’inizio dell’Esposizione Universale di Milano, l’occasione per fare il punto sulle necessità alimentari e gastronomiche per il futuro (“Nutrire il pianeta, energia per la vita” è il titolo di Expo), ma anche sulla gastronomia made in Italy, è a Polesine Parmense (PR). “A dieci giorni da Expo”, infatti, è il filo conduttore della quarta edizione di “centomani, di questa terra”, in programma lunedì 20 aprile dalle ore 10 alle 22: un importante evento che porterà nell’incantevole Relais Antica Corte Pallavicina della famiglia Spigaroli i 50 migliori chef dell’Emilia Romagna, 50 produttori delle eccellenze enogastronomiche che questa regione è in grado di esprimere – dal Parmigiano Reggiano alla Mortadella Bologna, dall’aceto balsamico tradizionale ai salumi dop -, 50 relatori che animeranno ben 9 forum di approfondimento sulle tematiche riguardanti ristorazione, alimentazione e formazione. Il tutto per dare al pubblico l’opportunità di assaggiare, scoprire, approfondire, abbinare cibi e pietanze che rappresentano l’eccellenza dell’enogastronomia dell’Emilia Romagna. Organizza l’evento Associazione CheftoChef emiliaromagnacuochi.

“centomani, di questa terra” è una grande festa in cui cuochi, produttori, gourmet, esperti del settore agroalimentare si confrontano sul futuro del cibo attraverso un ricco calendario di appuntamenti. Oltre a 50 show cooking e ai 9 forum ci saranno anche: l’anteprima Parmigiano Reggiano Identity, la proclamazione dello “Studente CheftoChef 2015”, la degustazione “verticale” di oli extravergine d’oliva DOP Olitalia, la presentazione di un nuovo format di degustazione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, il concerto a tema gastronomico del  Gruppo Ocarinistico Molinellese.

I forum di approfondimento ruoteranno tutti attorno a Expo. Si parlerà: di territorio “Dalla materia prima al piatto” con, tra gli altri, Stefano Pronti, storico della gastronomia, e Paolo Teverini, chef Ristorante Teverini e vicepresidente CheftoChef; di formazione “Per un decalogo professionale” con, tra gli altri, Patrizio Bianchi, assessore alla formazione Regione Emilia-Romagna, ed Enzo Malanca, presidente ALMA – Scuola di alta cucina; di eventi “La ristorazione che qualifica i luoghi” con, tra gli altri, Gennaro Esposito, chef La Torre del Saracino e ideatore Festa Vico, ed Enzo Vizzari, direttore Guide L’Espresso; di Emilia-Romagna nel mondo con il giornalista Andrea Petrini; di Città della gastronomia con, tra gli altri, Raffaela Donati, presidente Slow Food Emilia-Romagna, e Andrea Fabbri, Università di Parma; di ristorazione per “Innovare per crescere” con, tra gli altri, Davide Cassi, Università di Parma, Carla Icardi, direttore Grande Cucina, Marco Sacco, chef del Piccolo Lago; di cultura “A dieci giorni da Expo” con, tra gli altri, Enrico Derflingher, presidente Euro-Toques International, Guglielmo Garagnani, Presidente Confagricoltura Emilia-Romagna; di successo con il racconto di storie di vita, di passione, di visione con, tra gli altri, Paul Bartolotta, chef Ristorante di Mare Wynn Las Vegas, e Gualtiero Marchesi, patron Il Marchesino; di futuro “Per una piattaforma gastronomica regionale” con, tra gli altri, Giovanni Ballarini, presidente Accademia Italiana della Cucina, Simona Caselli, assessore Agricoltura Regione Emilia-Romagna, Franco Iseppi, presidente Touring Club Italiano, Massimo Spigaroli, presidente CheftoChef.

CheftoChef emiliaromagnacuochi (www.cheftochef.eu) non è una delle tante associazioni ‘di categoria’, ma è un progetto culturale per far conoscere al mondo le qualità gastronomiche dell’Emilia Romagna, imperniata sul rapporto fra chef che fanno cucina d’autore e i grandi prodotti della Regione. CheftoChef è costituita dai 50 chef top della Regione, da oltre trenta aziende top della regione compresi i più importanti Consorzi dei prodotti tipici (come il Parmigiano-Reggiano, il Culatello, l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, i Salumi Tipici Piacentini, la Mortadella, ecc.) e i gourmet di riferimento. Presidente dell’associazione è Massimo Spigaroli, vice presidenti Massimo Bottura e Paolo Teverini.

La partecipazione a “centomani, di questa terra” è gratuita.

Per informazioni:
CheftoChef emiliaromagnacuochi
www.cheftochef.eu
tel. 331 6872138
Sede dell’evento: Relais Antica Corte Pallavicina, Strada del Palazzo Due Torri 3,  Polesine Parmense (PR) www.acpallavicina.com , che dal 18 al 20 aprile ospiterà anche la seconda edizione di  “Salumi da Re”, organizzata da Gambero Rosso, evento che raduna norcini, allevatori e salumieri di tutta Italia per celebrare una tradizione antica e prodotti d’eccellenza che ci rendono famosi nel mondo.

****

IL PROGRAMMA DI CENTOMANI

Ore 10 – Apertura spazi espositivi 
Cinquanta tra aziende e consorzi presentano le loro eccellenze, in degustazione fino alle 22
Ore 10 – Inaugurazione del Forum, a dieci giorni da Expo 2015
Otto momenti di confronto, con 50 relatori che si alternano fino alle 18, sui temi del cibo e della ristorazione
Ore 10 – Anteprima Parmigiano Reggiano Identity
Il Consorzio del Parmigiano Reggiano mette in scena i suoi produttori, un’anteprima di un grande evento per i ristoratori
Ore 10 – Apertura della Mostra “I Menu dell’EsposizioneUniversale, dal 1851 a oggi”
a cura dell’Associazione Menu Storici
Ore 11 – Inizio show cooking
Ogni ora, fino alle ore 18, 50 chef dell’Emilia-Romagna si presentano, con una loro ricetta per gli amici di CheftoChef emiliaromagnacuochi
Ore 12 – Degustazione di pani e lievitati con le farine QB di Molino Grassi, condotta da Ezio Marinato
Ore 13 – Premiazione Studente CheftoChef 2015
Scelto da una giuria di cuochi, viene premiato il miglior studente degli stage presso i ristoranti di CheftoChef
Ore 14 – Verticale di olio extravergine di oliva
Olitalia presenta una verticale di olii extravergine d’oliva DOP italiani
Ore 16 – Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
Il Consorzio Antiche Acetaie presenta un nuovo format di degustazione per i ristoranti di CheftoChef
Ore 19 – Concerto di ocarine
Il Gruppo Ocarinistico Molinellese si esibisce in un concerto a tema gastronomico
Ore 20 – Gourmet Barbecue
La festa continua con i barbecue di Guizzardi, le brigate degli chef e gourmet intorno alle griglie

****

A DIECI GIORNI DA EXPO

programma forum di approfondimento

Ore 10
Il territorio. Dalla materia prima al piatto

Un percorso tra storia e contemporaneità della cucina italiana
Aldo Zivieri, produttore Macelleria Zivieri
Mario Gambigliani Zoccoli, presidente Consorzio Antiche Acetaie
Andrea Grignaffini, giornalista
Silvio Grassi, Molino Grassi
Stefano Pronti, storico della gastronomia
Paolo Teverini, chef Ristorante Teverini e vicepresidente cheftochef

Modera Andrea Petrini, giornalista

Ore 11
La formazione
Per un decalogo professionale
. Nuove regole per valorizzare chi sceglie la ristorazione come lavoro
Patrizio Bianchi, assessore Regione Emilia-Romagna
Enzo Malanca, presidente di ALMA, Scuola di alta cucina
Laura Gianferrari, Istituto Regionale Scolastico
Luciana Rabaiotti, preside Istituto Alberghiero Magnaghi, Salsomaggiore Terme
Alessio Malaguti, resp. formazione CheftoChef

Modera Aldo Bonomi, direttore Aaster

Ore 12
Gli eventi. La ristorazione che qualifica i luoghi
Identità ed economia viaggiano di pari passo
Gennaro Esposito, chef La Torre del Saracino e ideatore Festa Vico
Andrea Gnassi, sindaco di Rimini
Federico Malinverno, presidente Premiate Trattorie Italiane
Davide Oldani, Ristorante D’O
Enzo Vizzari, direttore Guide L’Espresso
Piergiorgio Parini, chef Ristorante Povero Diavolo
Angela Sini, Cantina della Volta

Modera Andrea Petrini, giornalista

Ore 13
L’Emilia-Romagna nel mondo
Ne parliamo con Andrea Petrini e Anna Morelli

Ore 14
Il pubblico
Le Città della gastronomia
. Una rete che mette al centro il cibo come elemento di sviluppo
Alberto Borghi, sindaco di Bomporto
Cristiano Casa, assessore al turismo di Parma
Raffaella Donati, presidente Slow Food Emilia-Romagna
Andrea Fabbri, Università di Parma
Matteo Lepore, assessore al turismo di Bologna
Isa Mazzocchi, chef La Palta

Modera Aldo Bonomi, direttore Aaster

Ore 15
La ristorazione
Innovare per crescere. 
Il processo creativo tra tradizione e futuro
Davide Cassi, Università di Parma
Igles Corelli, chef Ristorante Atman
Carla Icardi, direttore Grande Cucina
Gianni Tognoni, amministratore delegato Olitalia
Massimiliano Mascia, chef San Domenico
Marco Sacco, chef Piccolo Lago e presidente Chic

Modera Andrea Petrini, giornalista

Ore 16
La cultura
A dieci giorni da Expo. 
L’Esposizione universale ha raggiunto il traguardo, ora tocca agli obiettivi
Enrico Derflingher, presidente Euro-Toques International
Luca Marchini, chef L’Erba del Re
Corradino Marconi, direttore generale Villani Spa
Guglielmo Garagnani, Presidente Confagricoltura Emilia-Romagna
Don Giuliano Savina, parroco di Greco

Modera Aldo Bonomi, direttore Aaster

Ore 17
Il successo
Vieni in Italia con me
Storie di vita, di passione, di visione
Fausto Arrighi, critico gastronomo
Paul Bartolotta, chef Ristorante di Mare Wynn Las Vegas
Chicco Cerea, patron Da Vittorio
Gualtiero Marchesi, patron Il Marchesino
Antonio Santini, patron Del Pescatore
Iginio Massari, Pasticceria Veneto

Modera Andrea Petrini, giornalista

Ore 18

Il futuro
Per una piattaforma gastronomica regionale. 
Il cibo è solo surplus di godimento o modello culturale ed economico?

Giovanni Ballarini, presidente Accademia Italiana della Cucina
Claudia Sorlini, Carta di Milano
Riccardo Deserti, direttore Consorzio Parmigiano Reggiano
Franco Iseppi, presidente Touring Club Italiano
Massimo Spigaroli, presidente CheftoChef
Simona Caselli, assessore Agricoltura Regione Emilia-Romagna

Modera Aldo Bonomi, direttore Aaster

GLI ORARI DI USCITA DEGLI CHEF

Dalle 11 alle 12
Franco Cimini – Osteria del Mirasole
Daniele Baruzzi – Insolito Ristorante
Agostino Iacobucci – I Portici
Vincenzo Cammerucci – CaMi
Daniele Repetti – Nido del Picchio

Dalle 12 alle 13
Rino Duca – Il grano di Pepe
Pierluigi Di Diego – Don Giovanni
Massimiliano Poggi – Al Cambio
Aurora Mazzucchelli – Ristorante Marconi
Massimo Spigaroli- Antica Corte Pallavicina
Paolo Teverini – Ristorante Paolo Teverini

Dalle 13 alle 14
Marcello Leoni – chef consultant
Maria Grazia Soncini – La Capanna di Eraclio
Gian Paolo Raschi – Ristorante Da Guido
Mattia Borroni – Alexander
Valentino Marcatillii – San Domenico
Umberto Cavina – Monte del Re

Dalle 14 alle 15
Gianluca Gorini – Ristorante Le Giare
Emilio Barbieri – Ristorante Strada Facendo
Franco Aliberti – E’vviva
Pier Giorgio Parini – Ristorante al povero diavolo
Mario Ferrara – Scacco Matto
Fabrizio Mantovani – FM

Dalle 15 alle 16
Silverio Cineri – Ristorante Silverio
Franco Madama – Inkiostro
Raffaele Liuzzi – Locanda Liuzzi
Fabio Rossi – Vite
Igles Corelli – Ristorante Atman
Filippo Chiappini Dattilo – Osteria del Teatro

Dalle 16 alle 17
Alberto Bettini – Da Amerigo
Riccardo Agostini – Il Piastrino
Claudio Di Bernardo – Grand Hotel Rimini
Athos Adalberto Migliari – La Chiocciola
Claudio Cesena – Antica Osteria della Pesa
Gino Fabbri – Pasticceria Caramella

Dalle 17 alle 18
Gregorio Grippo – La Buca
Andrea Vezzani – Ca’ Matilde
Giovanna Guidetti – Osteria della Fefa
Silver Succi – Quarto Piano
Luigi Sartini – Taverna Righi

Dalle 18 alle 19
Stefano Ciotti – Ristorante Nostrano
Luca Marchini – L’Erba del Re
Alessio Malaguti -Trattoria della Rosa 1908
Claudio Gatti – Pasticceria Tabiano
Isa Mazzocchi – La Palta
Giovanni Cuocci – Lanterna di Diogene
Marco Cavallucci – chef consultant

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi