Digita una parola o una frase e premi Invio

Dal 22 al 24 maggio si rinnova l’appuntamento con “Pentecoste a Castellina”

Un weekend per i vini di uno dei territori enologici più noti al mondo da vivere in una delle sue capitali storiche nella stagione più bella dell’anno.

Ecco “Pentecoste a Castellina”, uno degli appuntamenti ormai tradizionali del Gallo Nero, un’occasione per provare non solo le eccellenze enologiche del Chianti Classico ma anche quel buon vivere che sta dietro al suo marchio e che da anni conquista enoappassionati e turisti di tutto il mondo.

L’evento, giunto alla sua XIX° edizione, è organizzato come di consueto dai Viticoltori di Castellina in Chianti in collaborazione con il Comune e il Consorzio Vino Chianti Classico e si svolgerà dal 22 al 24 maggio nei luoghi più rappresentativi del paese chiantigiano: dalla storica “Via delle Volte”, all’omonima piazzetta, passando dal Museo Archeologico fino allo spazio open air delle “Casce”.

Si parte venerdì 22 maggio (ore 20.00) con la tradizionale “A cena con il Classico”, momento conviviale ambientato nella suggestiva cornice delle “Volte”, l’antico camminamento medievale del paese, dove un’unica tavola di 80 metri caratterizzerà una serata a base di specialità gastronomiche preparate dal ristorante “Albergaccio” abbinate al vero protagonista della manifestazione: il Chianti Classico di 29 produttori di Castellina.

Il sabato 23 e domenica 24 maggio il viaggio nell’enogastronomia del Gallo Nero sarà guidato dalle stesse aziende che proporranno i loro Chianti Classico Annata, Riserva e Gran Selezione negli stand di assaggio allestiti lungo Via delle Volte. I vini potranno essere degustati solo previo acquisto di un bicchiere che sarà venduto presso le due reception allestite agli estremi di Via delle Volte. A arricchire il panorama enologico della manifestazione il Consorzio I Vigneri, che, con le aziende i Vigneri di Foti, Gianfranco Daino, i Custodi della vite ad alberello dell’Etna, porta nel Chianti Classico le perle autoctone della Sicilia.

Il suggestivo borgo di Castellina sarà centro non solo per un’esperienza enoica, ma anche per godere dei prodotti del territorio, dalle specialità gastronomiche all’artigianato locale in una full immersion di due giorni.

Ai piedi dell’antica Torre medievale del paese, lo spazio verde del Parco delle Casce sarà lo scenario per una kermesse che riunisce i ristoranti di Castellina in una vetrina a cielo aperto di stand di assaggio, mentre gli artisti e artigiani affolleranno le vie del centro con le loro opere.

Sempre nell’ambito della “Pentecoste”, sabato 23 maggio alle 15.00 la Filarmonica di Castellina in Chianti intratterrà i più piccoli nella Piazza del Comune.

Dopo cena, al Museo Archeologico del Chianti Senese aperto e gratuito per tutti i giorni dell’evento, mentre il Parco delle Casce si animerà con il concerto del complesso “Abbey Road Dixie Band”.

A chiudere la tre giorni, domenica pomeriggio la tradizionale sfilata della banda Filarmonica di Castellina per il saluto musicale in Piazza alle ore 17.00.

Per informazioni ed eventuali prenotazioni: UFFICIO TURISTICO 0577741392
Programma dettagliato su Fb e sul sito  www.viticoltoricastellina.it

Da maggio a ottobre

Pentecoste a Castellina si inserisce nel cartellone di eventi che animeranno l’estate all’insegna del Chianti Classico, uno dei territori più emozionanti della Toscana.

“Pentecoste a Castellina” si inserisce nella stagione di eventi che per tutta l’estate animeranno il territorio del Chianti Classico, che quest’anno ospita la versione chiantigiana dell’Esposizione Universale, L’Expo del Gallo Nero a Radda in Chianti. Il convento di Santa Maria al Prato, poliedrica sede di Casa Chianti Classico, apre le sue porte agli enocuriosi cui offre da maggio a ottobre un ricco cartellone di eventi, tra serate a base di musica dal vivo e degustazioni di Chianti Classico, pause gastronomiche d’eccellenza tra alta cucina e tradizione, laboratori per bambini per conoscere il mondo dell’olio DOP giocando, mostre delle varietà autoctone di vitigni e olivi da scoprire filare per filare, esposizioni sensoriali per toccare con mano le peculiarità del vino Chianti Classico e corsi di formazione  per approcciarsi al mondo del vino e dell’olio.

info e prenotazioni:  casachianticlassico.it, 057773827

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi