Digita una parola o una frase e premi Invio

25-27 novembre a Milano: La Terra Trema

Al Leoncavallo
Fiera feroce • Cibi, vini, cultura materiale • X edizioneLaTerraTrema2016_Rocco

La 10a edizione de LA TERRA TREMA si terrà a Milano il 25, 26 e 27 Novembre 2016 al Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito.

LA TERRA TREMA torna a Milano, per la sua decima edizione al Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito.
Dodici anni sono passati dalla prima edizione, ospitata allora in una cittadina nella provincia agricola a sud di Milano, una manciata di chilometri oggi che allora sembrava un abisso.
Eravamo al Circolone, circolo di contadini e di variegata popolazione. Abbiategrasso tra i due Parchi, la produzione locale, le piccole storie di agricoltura e viticoltura erano narrazioni ancora lontane per tanti. Oggi sono un patrimonio comune, un tesoro aperto a cui attingere.
Eravamo a Milano, Verona, Brescia, Roma, Bologna, Critical Wine superava nel bene e nel male la sua soglia.
Quello che è successo in questi anni è nella vostra e nella nostra memoria, nelle pagine di un sito, carico di narrazioni come asino da soma, è nei vissuti di ognuno, nelle economie di tanti, nella storia di una città come Milano, che ha vissuto anch’essa con noi mutamenti radicali, negli addii e negli arrivederci che si sono susseguiti, nelle strade giuste, nei percorsi abbandonati, in quelli mai mollati.

Stiamo celebrando questo lungo decennio lavorando ad una edizione che sarà festa carica di novità e solida sulle sue certezze.
Stiamo celebrando questo lungo decennio percorrendo le strade di un progetto nuovo, L’Almanacco de La Terra Trema. Un progetto che chiediamo sia sostenuto, seguito, partecipato e vissuto.
Per approfondire: www.laterratrema.org/almanacco

Con l’augurio di ritrovarci ancora insieme.

In alto i calici.


Sarà una fiera del tutto nuova; vi si assaggeranno i vini di ogni parte d’Italia. Festeggeremo la vita.
(Gino Veronelli, prima edizione di Terrà e Libertà/CW al Leoncavallo, Dicembre 2003)

Non c’era più niente di fermo, tutto si agitava in frenesia.
(Euripide, Le Baccanti)

cacciatori, raccoglitori / beoni e spacciatori / contadini dissidenti / ballerini e pensatori / puttane felici e giocatori / la memoria che non è / quello che ricordi della storia passata / è qualcosa di più profondo / che ha a che fare con la memoria del mondo / che può farti capire qualcosa / del processo che possiamo fermare / l’origine dell’alienazione / della specie (…)
(Tre Allegri Ragazzi Morti)

 

L’immagine del manifesto per il 2016 è di Rocco Lombardi

 

Produttori

 

Vignaioli

ABRUZZO

Fiore – Podere San Biagio – Controguerra (TE)
Ludovico – Vittorito (AQ)
Rasicci Emanuele – Controguerra (TE)

ALTO ADIGE

Brunnenhof Mazzon – Egna (BZ)

CALABRIA

Altomonte Antonino – Palizzi (RC)
Arcuri Sergio – Cirò Marina (KR)
Cote di Franze – Cirò Marina (KR)
Lucà Santino – Bianco (RC)

CAMPANIA

Cantine dell’Averno – Pozzuoli (NA)
Podere Veneri Vecchio – Castelvenere (BN)

EMILIA ROMAGNA

Bini Denny – Podere Cipolla – Coviolo (RE)
Gualdora – Ziano Piacentino (PC)

FRIULI VENEZIA GIULIA

Nicolini Giorgio – Muggia (TS)

LAZIO

Villa Chiarini Wulf – Vetralla (VT)

LOMBARDIA

Alziati Annibale – Rovescala (PV)
Dal Verme Camillo e Filippo – Ruino (PV)
Il Gabbiano – Sondrio (SO)
La Basia – Puegnago del Garda (BS)
Piccolo Bacco dei Quaroni – Montù Beccaria (PV)
Quita&Murg – Cadorago (CO)
Selva Pietro – Castione Andevenno (SO)

MARCHE

Aurora – Offida (AP)
Ca’liptra – Cupramontana (AN)
Di Giulia – Cupramontana (AN)
Fiorano – Cossignano (AP)
La Distesa – Cupramontana (AN)
La Marca di San Michele – Cupramontana (AN)
Vigneti Vallorani – Colli del Tronto (AP)

PIEMONTE

Buganza Renato – Piobesi D’Alba (CN)
Cantine del Castello Conti – Maggiora (NO)
Cascina ‘Tavijn – Scurzolengo (AT)
Cascina Besciolo – Gorzegno (CN)
Cascina Boccia – Tagliolo Monferrato (AT)
Cascina Borgatta – Tagliolo Monferrato (AT)
Cascina Buia – Castellania (AL)
Cascina Carrà – Monforte d’Alba (CN)
Cascina del Monastero – La Morra (CN)
Cascina Gentile – Capriata d’Orba (AL)
Cascina Zerbetta – Quargnento (AL)
Curto Marco – La Morra (CN)
Eraldo Revelli – Farigliano (CN)
Garage dell’Uva – Settimo Rottaro (TO)
Garella – Masserano (BI)
Il Mongetto – Vignale Monferrato (AL)
La Viranda – San Marzano Oliveto (AT)
LeViti – Dogliani (CN)
Lo Zerbone – Rocca Grimalda (AT)
Manera – Alba (CN)
Piatti Antonella – Mazzè (TO)
Quat Gat – Baldin Matteo – Lozzolo (VC)
Quat Gat – Caligaris Luca – Gattinara (VC)
Quat Gat – Patriarca Franco – Gattinara (VC)
Roccheviberti – Castiglione Falletto (CN)
Rocco di Carpeneto – Carpeneto (AL)
Terre di Maté – Pasturana (AL)

PUGLIA

Pantun – Mottola (TA)
Tenuta Patruno Perniola – Gioia del Colle (BA)
Urupia – Francavilla Fontana (BR)

SARDEGNA

Orgosa – Orgosolo (NU)

SICILIA

Barraco – Marsala (TP)
Bosco Falconeria – Partinico (PA)
Cantine Barbera – Menfi (AG)
Criesia Vecchia – Lipari (ME)
Enò-Trio – Nunzio Puglisi – Randazzo (CT)
Gueli – Grotte (AG)
Punta dell’Ufala – Vulcano (ME)
Valcerasa – Bonaccorsi – Randazzo (CT)
Viola Aldo – Alcamo (TP)
Viteadovest – Marsala (TP)

TOSCANA

Casina di Cornia – Castellina in Chianti (SI)
Fattoria Majnoni Guicciardini – Barberino Val d’Elsa (FI)
I Botri di Ghiaccioforte – Scansano (GR)
Il Cerchio – Capalbio (GR)
Monastero dei Frati Bianchi – Fivizzano (MS)
Paterna – Terranuova Bracciolini (AR)
Podere Ranieri – Massa Marrittima (GR)
Prato al Pozzo – Cinigiano (GR)
Sàgona – Loro Ciuffenna (AR)
Sant’Agnese – Piombino (LI)
Sorelle Palazzi – Morrona (PI)
Terra d’Arcoiris – Chianciano Terme (SI)
Terre Apuane – Marina di Carrara (MS)

TRENTINO

Cantina Bionatura – Agritur Tenno – Tenno (TN)
Maso Bergamini – Cognola di Trento (TN)

UMBRIA

Fattoria Calcabrina – Montefalco (PG)
Preggio – Umbertide (PG)

VENETO

Aldrighetti Lorenzo e Cristoforo – Marano di Valpolicella (VR)
Alla Costiera – Vò (PD)
Le Bignele – Marano di Valpolicella (VR)
Monteforche – Vò (PD)

FRANCIA (BORDEAUX)

Chateau Pascaud Villefranche – Barsac (Drôme)

 

 

Birrifici

LOMBARDIA

Birrificio Ma’aM – Abbiategrasso (MI)

PIEMONTE

Birrificio a Bassa Velocità – Cels – Exilles (TO)

SICILIA

Birrificio Epica – Sinagra (ME)

Agricoltori e Artigiani

ABRUZZO

Lu Cavalire – Fontanelle di Atri (TE)
Valle Scannese di Rotolo Gregorio – Scanno (AQ)

CAMPANIA

Minieri Michele – Carife (AV)

EMILIA ROMAGNA

Appennino che resiste – Valmozzola (PR)
Piccoli Produttori Alta Val di Taro – Val di Taro (PR)
Piccolo Forno Marziali – Saludecio (RN)
Podere Casa Schizzati – Sala Baganza (PR)

LOMBARDIA

AGRIpiccola – Telgate (BG)
Apicoltura Veca – Milano (MI)
Caffè Malatesta – Galbiate (LC)
Cascina Caremma – Besate (MI)
Cascina Contina – Rosate (MI)
Cascina Selva – Ozzero (MI)
La Torta Fatta in Casa – Zelo buon Persico (LO)
Strawberry Fields – Corbetta (MI)

PIEMONTE

Erbe Alpine – Cels – Exilles (TO)
Le Dolci Operaie – Arborio (VC)
Ranghino Floriana – Arborio (VC)
Roberta Capanna – Valgrana (CN)

SARDEGNA

Podda Fratelli – Il Cortile del Formaggio – Orgosolo (NU)

SICILIA

Iacono Corrado – Noto (SR)
Riber Navel – Ribera (AG)

TOSCANA

Forra’pruno – Lamporecchio (PT)
La Bucolika – Fazzano – Fivizzano (MS)
Le Piantagrani – Montespertoli (FI)
Poggio alle Fonti – San Gimignano (SI)

 

Ringraziamo tutti quelli che hanno richiesto di partecipare ma che per motivi di spazio non siamo riusciti a ospitare.

 

Programma

Venerdì 25 novembre 2016

Dalle ore 15:00 alle ore 22:00  DEGUSTAZIONI LIBERE
Assaggi, narrazioni e acquisti diretti dai produttori

Ore 19:00  Presentazione  INSURREZIONE CULTURALE
Presentazione del libro di Jonathan Nossiter (Deriveapprodi 2016) e chiacchierata/confronto sui temi affrontati nel libro e in questo decennio da La Terra Trema. Partecipano Jonathan Nossiter e gli animatori, i vignaioli e i contadini de La Terra Trema

Ore 22:00  Concerto  ACHREF CHARGUI TRIO
Achref Chargui (oud), Piero Spitilli (contrabbasso), Jacopo Andreini (batteria)

Ore 23:00  Dj set  ABSTRACT

Ore 22:30  Concerto al Baretto  AMANDA TOSONI & ANDREA CAGGIARI DUET
Amanda Tosoni (voce, toy piano, percussioni) e Andrea Caggiari (basso elettrico, loop station, stomp box, effetti, voce)

 

Sabato 26 novembre 2016

Dalle ore 15:00 alle ore 22:00  DEGUSTAZIONI LIBERE
Assaggi, narrazioni e acquisti diretti dai produttori

Ore 16:30  Incontro  D’ORO. L’ECCEZIONALE DEGUSTAZIONE
Degustazione guidata con i vini e i vignaioli vincitori della Roncola d’Oro, “il più ambito premio dell’enogastronomia mondiale”. Con Andrea Bonini e Andrea Alpi (Seminario Permanente Luigi Veronelli), La Terra Trema e i vignaioli vincitori

Ore 22:00  Concerto  THE UPPERTONES
Mr.T-bone (voce, trombone), Peter Truffa (pianoforte, voce), Paolo Inserra (batteria)

Ore 23:00  Dj set  BIGSHOT!
Soul, Funk, Rhythm and blues, Jamaican Soul e altre delizie esotiche esclusivamente su vinile

 

Domenica 27 novembre 2016

Dalle ore 13:00 alle ore 20:00  DEGUSTAZIONI LIBERE
Assaggi, narrazioni e acquisti diretti dai produttori

Ore 15:30  Bambin*  DOVE SEI NATO?
Presentazione/laboratorio del libro di Valentina Maggetti

Ore 16:30  Bambin*  ORTOINSCATOLA
Laboratorio creativo per bambini dai 4 ai 10 anni a cura di Teatroinscatola

Ore 20:00  Premiazione  RONCOLA D’ORO 2016

 

Ogni giorno

Nella Cucina Pop  CENA A FILIERA ZERO  e domenica anche a pranzo

 

Programma completo

Venerdì 25 novembre 2016 ore 19:00

Insurrezione culturale

Presentazione del libro di Jonathan Nossiter (Deriveapprodi 2016) e chiacchierata/confronto sui temi affrontati nel libro e in questo decennio da La Terra Trema
Partecipano Jonathan Nossiter e gli animatori, i vignaioli e i contadini de La Terra Trema.

C’è una trasformazione in atto diversa, parallela, pregiata, umile che attraversa negli ultimi dieci anni il sistema contadino contemporaneo. Quello illuminato, fiero di dirsi rurale, quello di contadini resistenti e caparbi nel loro quotidiano duro lavoro, lontani dalla retorica e dalla spettacolarizzazione. Quello degli agronomi innovatori, dei laureati, dei sostenitori del biologico, dei paladini del biodinamico e rispettoso dell’ambiente. Quello lontano da etichette e certificazione che rafforza legami, relazioni e cooperazione.
Una trasformazione e una prospettiva supportata da movimenti, spazi sociali, animatori culturali, gastronomi e intellettuali.
“C’è un gesto culturale che vive nelle campagne” e si diffonde nelle città. “È un movimento della terra che smuove le vigne, rianima le piante, propone un nuovo gusto del terroir, fa tintinnare il vetro delle bottiglie sugli scaffali delle enoteche, fa tremare gli esperti enologhi e dell’agroindustria. Ma porta segni di cambiamento e rivolta, di strenua resistenza di certo. È il gesto culturale dei contadini e dei vignaioli naturali, che ha aperto uno squarcio attraverso il quale è passata una rivoluzione della vita, delle conoscenze, del gusto e soprattutto dei rapporti tra umani e natura”
Nell’Italia dei paradossi e dei vuoti pneumatici, un territorio che poco ha goduto di riguardi, di scelte politiche sensate e proficue oggi costruisce la sua storia nuova sulle spalle di contadini, vignaioli, agricoltori, e birrifici e trasformatori artigianali. Costruisce “Insurrezione Culturale” più sulla sua partecipazione a progetti ed eventi come La Terra Trema, che su altro.

www.deriveapprodi.org/2016/06/insurrezione-culturale

 

 

Venerdì 25 novembre 2016 ore 22:00

Achref Chargui Trio

Achref Chargui (oud), Piero Spitilli (contrabbasso), Jacopo Andreini (batteria)

La musica del trio è basata sulle armonie della musica classica araba, i ritmi del bacino del Mediterraneo mescolati col rock e l’improvvisazione di stampo jazzistico. L’abilità dei tre musicisti nel creare in tempo reale temi e strutture con cambiamenti di tempo, pattern stratificati e ricerca delle sonorità più estreme dei propri strumenti – senza parlare dell’enorme conoscenza di Chargui dei modi musicali di tutto l’Oriente – rendono la musica del trio profonda e unica. Lontani dall’approccio standard al suono e alla musica, l’infinita ricerca del trio segue sentieri misteriosi attraverso esperienze d’ascolto irripetibili.

https://achrefcharguitrio.wordpress.com

 

Venerdì 25 novembre 2016 ore 23:00

Abstract

Abstract è soprattutto un amante della musica, e un collezionista di dischi. Nato e cresciuto a Milano, ha iniziato a suonare il piano da piccolo e a 18 anni ha aperto un negozio di dischi nella sua città.
È ispirato da artisti del calibro di Miles Davis, Herbie Hancock, Billy Cobham, Nina Simone, Bob James e artisti come Theo Parrish, Kenny Dixon Jr, Sadar Bahar, Omar S. Dal 1999 suona solo vinili.
Al momento Abstract è dj resident del Dude Club.

Venerdì 25 novembre 2016 ore 22:30 Concerto al Baretto

Amanda Tosoni & Andrea Caggiari Duet

Amanda Tosoni (voce, toy piano, percussioni) e Andrea Caggiari (basso elettrico, loop station, stomp box, effetti, voce)

Il duo è composto da basso elettrico e voce e racconta la propria versione della Storia del Blues al femminile, dai campi di cotone del Sud degli Stati Uniti di fine ‘800, attraverso riarrangiamenti di antiche worksongs e ballads, alle chiese metodiste risonanti di Spirituals e Gospel, dalle strade di Saint Louis degli anni ’20 e ’30 in compagnia dell’imperatrice del Blues, Bessie Smith, fino agli anni ’60, attraverso i brani delle grandi Signore del Blues.
Lo show è impreziosito dall’utilizzo di elementi scenografici (oggetti, copricapi, accessori ecc.) che aiutano simbolicamente a immergere il pubblico nella decade di volta in volta raccontata e in alcune occasioni i brani sono intervallati da brevi monologhi recitati.

www.amandaelabanda.com

 

Sabato 26 novembre 2016 alle ore 16:30

D’Oro. L’eccezionale degustazione

Degustazione guidata con i vini e i vignaioli vincitori della Roncola d’Oro, “il più ambito premio dell’enogastronomia mondiale”.

Con Andrea Bonini e Andrea Alpi (Seminario Permanente Luigi Veronelli), La Terra Trema e i vignaioli vincitori.

L’albo d’oro:
2015 LeViti, Dogliani (CN)
2014 Le Bignele, Marano di Valpolicella (VR)
2013 Brunnenhof Mazzon, Egna/Neumarkt (BZ)
2012 Garella, Masserano (BI)
2011 La Viranda, San Marzano Oliveto (AT)
2010 Morella, Manduria (TA)
2009 Pino Ratto, Rocca Grimalda (AL)
2008 Fiorano, Cossignano (AP)

 

Sabato 26 novembre 2016 alle ore 22:00

The Uppertones

Mr.T-bone (voce, trombone), Peter Truffa (pianoforte, voce), Paolo Inserra (batteria)

The Uppertones è un potente trio, composto da trombone, voce, piano e batteria, dedicato al suono giamaicano degli anni 50, al Jamaican R’n’B e al Jamaican Boogie, Calypso.
Protagonisti del trio tre mostri del mondo ska, rocksteady e reggae: Mr.T-bone (Jamaican Liberation Orchestra, Africa Unite, Giuliano Palma & The Bluebeaters), Peter Truffa (The New York Ska Jazz Ensemble, Giuliano Palma & The Bluebeaters), Paolo Inserra (Baustelle).

Mr.T-bone è un cantante, compositore, trombonista molto noto nella scena ska internazionale. Ha prodotto 8 solo album negli ultimi 12 anni e si è esibito in Europa, US, Canada, Indonesia, Brasile e Messico. Mr.T-bon è uno dei maggiori esponenti della scena ska & reggae italiana dell’ultima decade.
Peter Truffa è un incredibile pianista e cantante, viene da New York. Ha radici blues, jazz, ska e si è esibito per anni con la New York Ska Jazz Ensemble e con Giuliano Palma and the Bluebeaters. Ha lavorato con Mr.T-bone nel suo secondo album “Mr.T-Bone Sees America”.
Paolo Inserra è un geniale giovane batterista italiano, ha già suonato con Mr.T con la sua band del passato “i Giovani Leoni”, ha suonato anche con Giuliano Palma nel suo progetto solista, con la pop band italiana  “Baustelle” e  con il famoso attore Gary Dourdan di CSI.
L’album “Closer to the bone” è stato registrato con Ferdi  Ferdinando “Bombodrummer” Masi un batterista fantastico. Pioniere della musica ska in Italia, ha fondato i Casino Royale  nel 1987, uno dei  primi gruppi ska in Italia. Egli è stato anche uno dei fondatori di “The Bluebeaters” nel 1994. Ha registrato con Peter Truffa e Mr.T-Bone’s l’album “Mr.T-Bone Sees America”

www.theuppertones.com

 

Sabato 26 novembre 2016 alle ore 23:00

Bigshot!

Soul, Funk, Rhythm and blues, Jamaican Soul e altre delizie esotiche esclusivamente su vinile

Prince Rula & Papa Gene. Titolari dell’Upsetting Station Hi-Fi sound system, i due propongono uno showcase altalenante tra classici e rarities, un viaggio che parte dagli albori dello ska per approdare al roots ed al dub anni ‘70, non senza incursioni nel soul e nel funk;
Vitye. Dai baretti habesha di P.V., con i suoi dischetti Sexy Funk, R&B e Rocksteady-Dub vi mette a disposizione sette almeno pollici di groove;
Babari & Reverend Libbo. Direttamente da Soulfinger: 60’s Soul, Rhythm&Blues, Funk, Boogaloo, Latin e piedi infuocati a furia di ballare. Una tempesta di 45 giri.

www.facebook.com/bigshotset

 

Domenica 27 novembre 2016 alle ore 15:30

Dove sei nato?

Presentazione/laboratorio del libro di Valentina Maggetti

Cosa sappiamo noi della nostra nascita? Dove è avvenuta la magia che ha acceso la scintilla della vita, rendendo possibile la nostra esistenza?
Una madre prova a raccontare al figlio la storia della sua venuta al mondo, accompagnandoci in un viaggio alla scoperta di una terra lontana e delle sue piante dalle magiche proprietà.

 

Domenica 27 novembre 2016 alle ore 16:30

Ortoinscatola

Laboratorio creativo per bambini dai 4 ai 10 anni a cura di Teatroinscatola

Siete bimbi di città? Vi piacerebbe sapere come fare a coltivare un piccolo orto di cartone nella vostra cameretta?
Impariamo insieme a coltivare frutta e verdura di stagione (e di cartone) in una banale scatola da scarpe. Seminiamo, ariamo e aspettiamo di veder crescere i frutti del nostro lavoretto!

http://teatroinscatola.tumblr.com

 

Domenica 27 novembre 2016 alle ore 20:00

Roncola d’Oro 2016 | Premiazione del vincitore

La Roncola d’Oro, ambito premio dell’enogastronomia, verrà assegnato al vignaiolo o all’agricoltore che raccoglierà più votazioni dal pubblico durante i tre giorni.

Informazioni

ORARI

Gli orari di apertura al pubblico della manifestazione sono i seguenti:

Venerdì 25 novembre 2016
15:00 – 22:00    Fiera contadina
22:00 – 03:00    Festa musicale

Sabato 26 novembre 2016
15:00 – 22:00    Fiera contadina
23:00 – 03:00    Festa musicale

Domenica 27 novembre 2016
13:00 – 20:00    Fiera contadina
20:00 – 22:00    Premiazione della Roncola d’Oro e cena conclusiva

INGRESSO

L’ingresso alla manifestazione è con sottoscrizione al progetto di 10 € ed è valido per un giorno.
Venerdì e Sabato sera, dopo le ore 22, l’ingresso per i concerti è di 5 €.
Domenica sera, dopo le ore 20, l’ingresso è gratuito.

La sottoscrizione comprende: le degustazioni libere dei vini e dei prodotti dei vignaioli, dei birrifici, degli agricoltori e degli artigiani presenti; la partecipazione libera agli incontri, alle degustazioni guidate, ai laboratori, ai concerti.

All’entrata ogni visitatore sarà munito di: un calice da degustazione; un catalogo illustrante le aziende e i vini/prodotti presenti, gli eventi in programma, i menù delle cene a filiera diretta; una scheda per votare l’aspirante vincitore del premio della Roncola d’Oro.

Ogni produttore nel proprio stand metterà in evidenza l’autocertificazione e il prezzo sorgente per permettere la massima rintracciabilità e trasparenza dei propri prodotti in degustazione e in vendita.

CUCINA

La cucina preparerà dei pasti a filiera diretta con le materie prime dei produttori presenti. Non è necessaria la prenotazione, per questo consigliamo di avvicinarsi alla cucina con il giusto anticipo, è possibile infatti qualche minuto di fila. Il costo indicativo di un pasto completo (antipasto, primo, secondo, contorno, dolce, vino escluso) è all’incirca 15 €.

DOVE

Leoncavallo spazio pubblico autogestito, via Watteau 7, Milano (zona Greco).

in mezzi pubblici:
autobus: 81 da Stazione Centrale; 43 da MM3 Sondrio; 43 da MM2 Gioia.
stazioni metropolitana più vicine: Sondrio, Gioia, Stazione Centrale.

in auto:
dalla A4: uscita Sesto San Giovanni, viale Fulvio Testi, viale Zara, viale Marche, viale Lunigiana, via Gioia, via De Marchi.
dalla stazione centrale: via Galvani, via Gioia, via De Marchi.

 

Contatti

La Terra Trema

info@laterratrema.org
www.laterratrema.org

Leoncavallo spazio pubblico autogestito
Tel./Fax 02.36510287

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi