Digita una parola o una frase e premi Invio

Vino, cibo e cultura: a Venezia dal 4 al 7 luglio quattro giorni di eventi aperti al pubblico per NutriMenti-Settimana della Cultura Gastronomica

Conferenze, incontri, degustazioni, laboratori ed eventi dedicati alla cultura e all’eccellenza del vino e del cibo: l’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia si prepara ad ospitare NutriMenti | Settimana della Cultura Gastronomica, il primo appuntamento organizzato dall’Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli, con un ricco calendario di attività, dal 4 al 7 luglio aperte al pubblico e molte delle quali gratuite (previa iscrizione online), dedicate al sapere della terra e della tavola. Ma non solo: numerosi gli appuntamenti dedicati a una selezione di vini d’eccellenza, da degustare nel Sensorium, lo spazio dedicato ai “capolavori della vitivinicoltura italiana”, o nel corso di incontri e degustazioni guidate con i relatori di assoluto rilievo chiamati a “fare il punto” della cultura gastronomica italiana.

Nata dalla collaborazione tra Seminario Permanente Luigi Veronelli e Fondazione Giorgio Cini, con il sostegno di Banca Generali Private, e ispirata alle idee del massimo critico gastronomico del Novecento, l’Alta Scuola Veronelli è un luogo di formazione ma anche un laboratorio culturale finalizzato all’analisi e all’evoluzione della cultura materiale, un luogo aperto alla discussione comune, alla condivisione di pensieri e pratiche interdisciplinari. Il primo corso di alta formazione dedicato al nostro patrimonio vitivinicolo partirà nel maggio 2019 e avrà titolo Camminare le vigne. Luoghi, persone e cultura del vino italiano. Nel 2020 sarà attivato, con il medesimo approccio culturale, il corso di alta formazione dedicato alla cucina italiana.

Per informazioni e prenotazioni: www.altascuolaveronelli.it

One Comment

  • Venezia Help ha detto:

    Un’occasione per ammirare il mondo della settima arte, se si ama la storia del cinema internazionale. Inoltre si ha il privilegio di entrare nello storico Hotel Des Bains, elegante e famoso sito balneare della seconda metà del ottocento, ove solo l’elitè aristocratico poteva accedervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi