26 e 27 luglio: Street chef e Pizza in piazza, a Cortona (Ar)

Di • 25 Lug 2018 • Rubrica: Da vedere e da sapere, Eventi
Stampa questo articolo

streetchefCORTONA – Dopo il successo delle passate edizioni, torna Street Chef, l’appuntamento culinario di caratura nazionale che giovedì 26 e venerdì 27 luglio vedrà le strade e le piazze di Cortona protagoniste di un viaggio enogastronomico volto a valorizzare le eccellenze del territorio e la tradizione della Cucina Italiana.

Giunto alla 7a edizione, ideato e organizzato da Terretrusche Events, in collaborazione con il Comune di Cortona, la rete dei ristoranti della città di Cortona, l’Associazione Cuochi Arezzo e il Consorzio Cortona Vini, si riconferma l’immancabile evento dell’estate cortonese sia per i residenti che per i tanti turisti che trascorrono le loro vacanze nel nostro territorio.

A questa edizione parteciperanno oltre 20 ristoranti locali che interpreteranno piatti della tradizione gastronomica Toscana, altrettanti chef ospiti e grandi nomi della ristorazione italiana per festeggiare l’Anno del Cibo Italiano nel magnifico scenario di Piazza Garibaldi con vista sulla Valdichiana.

Questa edizione di Street Chef si presenta come una vera e propria full immersion culinaria: due giorni dedicati alle eccellenze italiane, al buon cibo, allo street food di qualità e al buon vivere in terra toscana.
La manifestazione si aprirà giovedì 26 luglio con la serata speciale dedicata alla Pizza e all’arte del pizzaiolo, patrimonio dell’umanità Unesco. Avremo il piacere di vedere esibirsi in piazza i grandi pizzaioli della Scuderia Catalano:

Antonio Ferraiuolo – Pizzeria le 7 Voglie, San Marco Evangelista CE

Giorgio Moffa – Antica Pizzeria Ciro dal 1923, Formia e Gaeta LT

Maurizio Del Buono – Pizzeria da Gennaro, Napoli NA

Roberto Esposito – Pizzeria Rosso Vivo – Pizzeria Re al Quadrato, Chianciano Terme SI

Roberto Miele – La Taverna dei Re, Campobasso CB

Vincenzo Di Fiore – Pizzeria Vincenzo di Fiore, Acerra NA

che prepareranno a vista le pizze della tradizione e per la prima volta interpreteranno insieme a grandi chef pizze gourmet con i prodotti della Valdichiana, tra cui l’Aglione, la Chianina, la Cinta, lo zafferano, l’olio d’oliva, accompagnate da fritti della friggitoria campana e toscana e birra agricola toscana, serviti al tavolo nella meravigliosa cornice di Piazza Garibaldi.

Una festa in piazza dedicata alla Pizza, accompagnata dalla musica dal vivo della Short One Band con un repertorio che spazia dal jazz al pop inglese ed afroamericano. Venerdì 27 luglio dalle 17:00 alle 23:00, come nella passata edizione i vicoli di Cortona saranno teatro di “Morsi e Sorsi”, un percorso enogastronomico che permetterà ai visitatori di assaporare le eccellenze dello Street Food locale. I chioschi si snoderanno da Piazza Garibaldi per tutta Via Nazionale, Piazza della Repubblica, Piazza Signorelli e

Via Dardano: in ogni punto gli operatori proporranno piatti da gustare passeggiando, abbinati ad un bicchiere di vino della DOC Cortona.
Alle ore 18:30 Street Chef Opening in Piazza Della Repubblica il concerto del quintetto Amsterdam Brass Quintet darà il benvenuto alla grande brigata di chef. In collaborazione con Associazione Mammut.

Alle ore 20:30 la tanto attesa Cena Gourmet che porterà in Piazza Garibaldi un’incredibile brigata di oltre 20 chef di cui 5 chef stellati provenienti da tutto lo stivale:

Silvia Baracchi * – Ristorante Il Falconiere, Cortona AR
Claudio Sadler * – Ristorante Sadler, Milano
Paolo Gramaglia * – Ristorante President, Pompei NA
Valentino Palmisano * – Ristorante Vespasia di Palazzo Seneca, Norcia PG Giuseppe Di Iorio * – Ristorante Aroma, Roma

Elio Sironi – Ristorante Ceresio 7, Milano

Paolo Cappuccio – Chef consulente per le nuove tendenze “nutrizionali”

Paolo Paciaroni – Borgo Lanciano, Castelraimondo MC

Massimiliano Mandozzi – Ristorante L’Orangerie Casta Diva Resort, Blevio CO

Elnava De Rosa – Ristorante L’Orangerie Casta Diva Resort, Blevio CO

Catia Ciofo – Taste&Feeling, Perugia

Michela Starita – Lady Chef Associazione Cuochi Montecatini Terme PT

Marialuisa Lovari – Cucina Donnaluisa Relais il Verreno, Ambra AR

Andrea Giuseppucci – Ristorante La Gattabuia, Tolentino MC

Andrea Perini – Chef all’extravergine del premio il Magnifico

Walter Redaelli – Ristorante Walter Redaelli, Sinalunga SI

Emilio Signori – Locanda La Luna, Tirli GR

Matteo Donati – Ristorante Donati, Castiglione Della Pescaia GR

Shady Hasbun – Chef Shady Food Experience, Arezzo

guidata da Fausto Arrighi, già direttore della prestigiosa Guida Michelin e Annamaria Farina, interior designer.

Il segreto del successo della serata sarà ancora una volta il grande lavoro di squadra tra gli chef ospiti, la rete dei ristoratori ed esercenti di Cortona:

Ristorante Tonino Ristorante Il Falconiere Bottega Baracchi Locanda Del Molino Ristorante Sartù Ristorante La Loggetta Ristorante Fufluns Ristorante Il Cacciatore

Ristorante Nessun Dorma Ristorante La Bucaccia Locanda Al Pozzo Antico Ristorante Ambrosia Fiaschetteria Fett’unta Osteria Del Teatro Locanda I Grifi

Taverna Pane e Vino Beerbone Art Burger Enoteca Cacio Brillo Enoteca Enotria

La Botteghina
Giù da Scara e Beo
Leonardo Torrini, Il Trippaio di Firenze Umami Sushi
Pasticceria Banchelli
Gelateria Dolcevita
Tuscher Bar
Mirko Tartufi
Fattoria Bistecca
Panificio Cortonese Di Nespoli Vladimiro Macelleria Lunghini
Az. Agr. Crociani, Birra Agricola Saragiolino

le cantine della DOC Cortona:

Baracchi Winery Baldetti Boscarelli Cantina Canaio Dal Cero Fabrizio Dionisio Faralli

Giannoni Fabbri Il Fitto
La Braccesca Poggio Sorbello Stefania Mezzetti Stefano Amerighi

il prezioso supporto dell’Associazione Cuochi Arezzo, dei sommelier di AIS Toscana Delegazione di Arezzo e il sostegno del Comune di Cortona e MB Elettronica. Come ogni anno, il dopocena si trasformerà in una vera e propria festa dove tutti, persino gli chef, potranno rilassarsi insieme, scattando selfie e ballando sulle note della musica live della frizzante Aura Band.

La Piazza sarà ancora luogo d’incontro di culture e tradizioni culinarie differenti: a Cortona l’Italia si troverà riunita a tavola per esaltare, in una magica sera d’estate, l’Anno del Cibo Italiano.

Francesca Basanieri Sindaco di Cortona:

– “È con grande piacere che Cortona celebra l’Anno del Cibo Italiano con questo bellissimo evento che raccoglie i migliori chef che interpreteranno a modo loro i piatti della cucina Toscana.
Il cibo è arte, è cultura popolare di un territorio; il cibo racconta la storia di una città e di una comunità fin dalle sue origini. Gli ingredienti che si usano, la scelta dei frutti della terra legati alle stagioni, il tempo utilizzato per la preparazione di un piatto sono la migliore narrazione di un luogo e della sua anima autentica.

Per questo celebrare il cibo italiano significa mostrare e promuovere l’identità vera e profonda del nostro bel paese.”

Share

Lascia un commento