***NEWS***/Dal 3 al 5 agosto “Le Cesarine” svelano i loro segreti a Cortina

Di • 1 Ago 2018 • Rubrica: In evidenza
Stampa questo articolo

 Il cuore della cucina italiana non batte – soltanto – nei ristoranti blasonati, ma soprattutto nelle case. È un sapere concreto, custodito da una nuova generazione di massaie: le Cesarine, regine dell’homefood tourism, che facendo rete inventano un nuovo modo di comunicare storie e sapori. Il Cristallo Resort & Spa di Cortina d’Ampezzo racconta il patrimonio gastronomico italiano ospitandole per tre giorni, il 3, 4 e 5 agosto 2018“A TAVOLA CON LE CESARINE”è un weekend dedicato a tre grandi tradizioni in cucina: quelle dell’Emilia Romagna (3 agosto), della Puglia (4 agosto)e del Veneto (5 agosto).

Tra vapori di cottura e ingredienti “segreti”,piatti appetitosi e storie altrettanto gustose, le Cesarine proporranno le loro ricette tramandate in famiglia al Cristallo Resort & Spa, pioniere di una cucina “sartoriale”, cucita su misura del cliente e all’insegna della qualità. Il Resort ha preparato, per l’occasione, uno speciale pacchetto soggiorno valido per due persone, declinato in due versioni: una “completa”, che include l’intero weekend con tutte le sue proposte (2 notti, showcooking e aperitivo, un pranzo e due cene), e una “singola”, valida per una delle tre giornate a tema regionale (showcooking, aperitivo e cena).

Ogni Cesarina preparerà di fronte al pubblico una ricetta speciale della sua terra, con una formula “show and tell”, svelando i suoi trucchi per un piatto perfetto: i tortellini con crema di Parmigiano dall’Emilia Romagna, le orecchiette con salsa di pomodoro, cacioricotta e basilico dalla Puglia e gli gnocchi alla Busara con pomodoro e scampi dal Veneto.

 La formula privilegia l’incontro tra le Cesarine e alcuni ospiti speciali: Alessandro Russello, direttore del Corriere di Bologna e di altri importanti “dorsi” (Veneto, Trentino e Alto Adige), Marco Colognese, giornalista food e critico gastronomico per le principali guide italiane, gli ex discesisti azzurri Kristian Ghedina e Patrizia Auer, campioni “di casa”. L’occasione per condividere momenti speciali, storie e ricordi, creando una vera connessione intorno al cibo e alle relazioni che nascono intorno alla tavola, il primo vero “social” al mondo.

Venerdì 3 agosto: Regione Emilia Romagna(cena).

Non è un caso se l’Emilia-Romagna, Food Valley per antonomasia, regione europea con il maggior numero di prodotti Dop e Igp, è stata definita da Forbes “Italy’s greatest gastronomic treausure”. Il termine Cesarina nasce proprio in Romagna. Si parte da qui per un viaggio in una delle tradizioni gastronomiche più ricche esistenti. Modera la serata Andrea Russello, già direttore del Corriere del Veneto, da poco anche direttore del Corriere del Trentino, Corriere dell’Alto Adige, Corriere di Bologna.

Piatto speciale: Tortellini con crema di Parmigiano.

Sabato 4 agosto: Regione Puglia (cena).

Ingredienti semplici, genuini e tipicamente mediterranei sono protagonisti di un’immersione nella cucina pugliese, con ricette di mare e di terra. Una tradizione gastronomica che punta ad esaltare la materia prima senza alterarne l’essenza. Special Guest: Kristian Ghedina, ex discesista azzurro con 12 vittorie in Coppa del Mondo, testimonial dei mondiali di Cortina 2021, Patrizia Auer, anche lei a lungo in nazionale, con molta esperienza nello slalom e nel gigante.

Piatto speciale: Orecchiette con salsa di pomodoro, cacioricotta e basilico.

Domenica 5 agosto: Regione Veneto (pranzo).

Dai sapori di Cortina e delle Dolomiti a quelli dei laghi e del mare, passando per la pianura. Un territorio che abbraccia ambienti tanto diversi non può che dare vita a una gastronomia ricca di gusto e di varietà, sempre ben abbinata alla carta dei vini. Il moderatore sarà Marco Colognese, storico giornalista food e critico gastronomico, autore per la Guida Ristoranti d’Italia de L’Espresso, per la Guida Venezie a Tavola e Regional Expert per Where to Eat Pizza.

Piatto speciale: Gnocchi alla Busara con pomodoro e scampi.

Share

Lascia un commento