La via lattea, Brisighella, il lavoro della terra e un pensiero politico

Di • 12 Dic 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina
Stampa questo articolo

Salire, discendere. Risalire, curvare. Pianura zero, panorami che tolgono il fiato a ogni sguardo, olivi, pini, calanchi, rocche. Poi vigne, frutteti (tantissimi frutteti), e i boschi, e le montagne.
La Romagna, su nel Parco della vena del Gesso, non lascia scampo a chi la percorre per la prima volta. La Riviera sta laggiù, lontana. In certi punti, di notte, non ne arriva nemmeno il riverbero luminoso. Posti belli da far commuovere.

calanchi-vena-del-gesso

A Monte Spada, agriturismo nei pressi di Zattaglia, ci arrivo da Brisighella dopo tante curve e saliscendi. Lì c’è Matteo Bolognesi, agricoltore e proprietario di una grande tenuta ai piedi del Monte Mauro. Coltiva frutti, olivi, lavanda, farro, alleva api, tiene alcune camere da affittare. Il vento spettina i grandi alberi davanti a Monte Spada e rende ancor più bella la campagna intorno. Guarda lontano con occhi chiari e un velo di malinconia, quando mi racconta la sua esperienza: «Sto diversificando tantissimo, ho piantato la lavanda per seguire una mia passione, ho messo i melograni… Con i kiwi non si guadagna, non riesci a venderla la frutta».

Ma come, questo ben di dio…

«Di agricoltura non si vive più. Diamo da lavorare con orgoglio a quattro persone, ma se non integrassi con l’attività dello shiatsu non avrei un minimo di margine. La burocrazia ci sta ammazzando, passo ore a espletare procedure, e mi toglie tempo da stare in campo… vedi, in Francia gli agricoltori in questi giorni fermano i camion che vengono dalla Spagna e buttano per terra la frutta… Il sistema così non va».

campo-di-cereali

«Possibile – dico io- che non ci sia un modo per far capire che un frutto che viene coltivato qua in collina ha un valore di gusto, nutrizionale, storico e quindi economico diverso da un prodotto di pianura? Perché se vale solo il prezzo, allora la collina è perdente sempre…»

«Vedi, invece di darci finanziamenti per comprare trattori nuovi, che non ci servono, dovrebbero dare incentivi ai giovani per stabilirsi qua in collina, far fruttare questa terra. Dovrebbero mandare quassù 5 o 6 specialisti della Bocconi a spiegarci come creare delle filiere cortissime di mercato. Questo ci servirebbe, perché noi non lo sappiamo fare, non si può coltivare e studiare marketing contemporaneamente…».

Rifletto sull’attaccamento alla terra, sul radicarsi ostinatamente -positivamente- a lei, e farla fruttare. E mi torna alla mente il contraltare amaro, l’immagine di una trasmissione vista qualche tempo fa che parlava dei pensionati italiani che fingono di prendere la residenza in Portogallo per percepire la pensione esentasse, quasi raddoppiata. Succhiare la linfa e lamentarsi che il ramo è secco. No. L’etica della cavalletta e l’etica della terra sono distanti anni luce. Scegliere di restare e far fruttare la terra è oggi un atto da eroi. Di furbi ne abbiamo fin sopra le orecchie. Vadano in Portogallo, ma ci restino!

Ricordo la notte a Monte Spada. Tira vento forte. Alzo gli occhi e sopra c’è la via lattea come non l’avevo mai vista, una striscia immensa protetta dalle colline, paradiso nascosto. Il silenzio, il buio del monte, l’odore di un caminetto, e le stelle vicine come non mai. Privilegio rarissimo vederle così.

campo-di-lavanda-brisighella

Adhaesit pavimento anima mea.
Aderire al fremito di questa terra. Questo mi viene da desiderare: abbracciare l’ondulata materia che traspira tutto intorno.

___§___

Alcuni riferimenti e note
Oltre a Matteo, di questo passaggio in Romagna mi porto l’incontro con Francesco, barman del Caffè della Loggia, nel centro di Brisighella: capelli rasta e simpatia innata. Gli ho chiesto un consiglio su un vino, siamo finiti a fare una lunga chiacchierata con un paio di bottiglie stappate senza remore, per farmi capire di cosa si parlava. Averne. Accoglienza di Romagna autentica.
Caffè della Loggia, via Naldi n. 9 Brisighella. Tel. 3663909944

Monte Spada, di Matteo Bolognesi:
Via Valletta, 48, 48013 Zattaglia, Brisighella RA
tel. 331 421 3812
https://www.monte-spada.it/
email: info@monte-spada.it

Un filmato per conoscere Matteo Bolognesi:
https://www.youtube.com/watch?list=PLpsWhJw8ojx9sKlKERMYe7ZHz-0shWMqV&v=NixxqYVGjPY

Sui pensionati finto-emigrati in Portogallo, il servizio di Piazzapulita: https://www.youtube.com/watch?v=Gpq2n88ZT90

GALLERIA

Share
Parole chiave: , , , , , ,

Lascia un commento