Digita una parola o una frase e premi Invio

Ciao, Luciano

Luciano Zazzeri era un uomo di successo ma non lo dava ad intendere, perché il successo non lo aveva cambiato. Viveva e lavorava in un luogo dove tutti vorremmo vivere e lavorare. Dal nulla, da una baracca di legno e sale,  aveva costruito un bellissimo ristorante ed era ammirato per le sue doti umane, per la sua simpatia e affabilità. Luciano era “signore dentro” non per censo, ma grazie alla propria anima, e per questo ciò che è accaduto ci ha lasciato una grande tristezza e un grande vuoto.

In questo video, registrato nel 2009 in occasione della presentazione del libro “La baracca dello Zazzeri”, Luciano ci rese partecipi di uno di quei momenti in cui si ripensa alla propria vita e se ne colgono gli attimi più intensi. Nel suo caso, quando da bambino – tutto emozionato – andava a controllare le tagliole che metteva per catturare i pettirossi.

Ciao Luciano, dimenticarti è e sarà impossibile.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi