Digita una parola o una frase e premi Invio

Le Terre di Pisa crescono

Un’ottima occasione per avere un panorama aggiornato della viticoltura della provincia di Pisa è stato, il 27 e 28 maggio scorsi, il ben organizzato evento Terre di Pisa/Terre del Vino.

Questo territorio costituisce, in qualche modo, una “cerniera” fra la Toscana più classica, quella interna, e quella costiera, più moderna. Si articola, Chianti a parte, in una piccola giungla di indicazioni geografiche tipiche, ma finalmente la denominazione Terre di Pisa sta crescendo ed è arrivata a 14 produttori: significativa la presenza fra di loro di una azienda storica come la Tenuta di Ghizzano il cui Veneroso è diventato, appunto, un Doc Terre di Pisa, e di produttori che da lontano hanno creduto in queste terre, come i piemontesi Rivetti di Casanova della Spinetta. E peccato per i produttori assenti..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi