Digita una parola o una frase e premi Invio

Barolo Coste di Rose: l’eleganza secondo Vajra

L’inizio di Giugno ci ha portato la possibilità di uscire finalmente dai nostri confini regionali,  e per festeggiare questa possibilità e pregustare un ritorno in Piemonte, quale migliore occasione di assaggiare il Barolo Coste di Rose 2015, l’ultimo Barolo nato in casa Vajra?

Di questa etichetta esistono per ora due annate in commercio: la 2015 e la 2016 . Il cru  Coste di Rose , nel comune di Barolo, è caratterizzato dalla presenza di terreni sciolti con tessitura sabbiosa-quarzosa abbondante e marna. Questo probabilmente influenza il profilo sensoriale del vino, che più che per la struttura e l’intensità si distingue per l’estrema eleganza.

La fragranza del fruttato, il sentimento floreale e lievemente balsamico, la rigorosa linearità del profilo gustativo che fa della freschezza e della grazia il suo sigillo, lascerà il segno nel panorama del Barolo di questo cru.

Un’altra prova d’autore per casa Vajra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi