Digita una parola o una frase e premi Invio

Un breve ricordo del professor Scalabrelli

La prima volta che ho incontrato il professor Giancarlo Scalabrelli ( fine anni Ottanta) è stato quando, ancora assistente del prof. Rolando Guerriero ( allora ordinario di viticoltura al corso di laurea in Scienze Agrarie della Università di Pisa), assistette al mio ultimo esame prima della laurea.

Successivamente, nel conseguimento della laurea in Viticolrua ed Enologia, sostenni con lui un colloquio integrativo in Ampelografia. Persona garbata e preparatissima, fu fra i principali fautori della riscoperta dei vitigni autoctoni toscani e di progetti internazionali. Appassionato podista, in sede di esame mi chiese la provenienza e mi disse che a Seravezza esisteva un forte corridore con cui aveva duellato spesso in passato! La sua passione per la corsa e la camminata lo portava spesso in vigneti sperduti alla ricerca di varietà dimenticate in territori marginali della viticoltura.

Così spesso lo si poteva incontrare in Garfagnana o in Lunigiana, ma anche in altre aree toscane “via dalla pazza folla”, ad inseguire le tracce di vecchie varietà locali o i più moderni studi di genetica ed ampelografia.

Era un punto di riferimento per i tecnici toscani anche quando, in un intervento a cui ho assistito, rimarcò la sua perplessità per queste nuove scuole di potatura della vite che perseguono più l’interesse vegetativo che non quello produttivo.

La sua recente scomparsa, dopo un lungo periodo di malattia, ci lascia addolorati ma speranzosi che la sua corsa non sia conclusa.

 

Immagine tratta da Il Tirreno on line Grosseto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi