Digita una parola o una frase e premi Invio

Francesca Lucchese

30 Articles0 Commenti

Badia di Morrona: uno sguardo al passato con la verticale di N’antia, ed uno al presente con la nuova cantina e il nuovo Chianti Riserva

di Francesca Lucchese Badia di Morrona è una realtà vinicola molto importante per il territorio pisano, assai radicata nell'immaginario degli appassionati per la sua lunga storia, le sue dimensioni, i numeri della produzione. Ciononostante una fotografia di presentazione per un più ampio pubblico è d’obbligo…

Aceto Balsamico di Modena: l’importanza di chiamarsi “Tradizionale”

di Francesca Lucchese SPILAMBERTO (MO) - È notizia di questi giorni la costituzione del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena, nato dall’accorpamento dei due esistenti per la promozione dell’aceto balsamico. Quello Igp, riconoscimento ottenuto nel 2009. Sì, perché poi c’è la Dop, l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. E forse non…

Nasce il primo museo della salumeria in Italia. E l’inaugurazione è un Massimo Bottura one-man show

di Francesca Lucchese CASTELNUOVO RANGONE (MO) - Le premesse per un appuntamento da non perdere c‘erano tutte: l’inaugurazione del Musa, il primo museo della salumeria in Italia, a Castelnuovo Rangone, nel cuore del comprensorio modenese, dove da oltre duemila anni si allevano suini e si producono salumi di eccellenza…

Agrisole, la territorialità a tutti i costi. Vini autoctoni e tartufo bianco per raccontare San Miniato

di Francesca Lucchese Se un’azienda sceglie di presentare i propri vini a stampa e addetti ai lavori attraverso l’abbinamento con il tartufo, un certo stupore è legittimo: mi chiedo se la scelta audace sia frutto di un abbinamento gastronomico di successo o sia invece una forzatura dettata dalla volontà di promuovere…

L’azienda appartiene al territorio. Parola di Fabio Cenni, “detentore transitorio” della cantina Colle Santa Mustiola

di Francesca Lucchese Si conclude con questa dichiarazione d’intenti l’interessante incontro con Fabio Cenni, proprietario della cantina Colle Santa Mustiola. Si definisce un “detentore transitorio” perché l’azienda appartiene al territorio, che vuol dire essenzialmente assecondare il patrimonio genetico e la vocazione naturale di un’area geografica…

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi