Archivio rubrica: ‘Attualità e idee’

Vini d’Autore-Terre d’Italia, anche quest’anno è andata benissimo. Grazie a tutti!

Vini d’Autore-Terre d’Italia, anche quest’anno è andata benissimo. Grazie a tutti!

Di • 24 Mag 2017 • Rubrica: Attualità e idee

Oltre mille presenze, ripartite in parti più o meno eguali fra i due giorni; la degustazione tematica sui “vitigni resistenti”, unica nel suo genere e quindi andata comprensibilmente in overbooking, che ha entusiasmato i partecipanti; la presenza massiccia degli operatori e dei professionisti del settore, ma soprattutto di un pubblico educato, curioso ed interessato, che ha colpito una volta di più i produttori arrivati in Versilia da ogni parte d’Italia



“I Sapori del Vino”, di Fabio Pracchia: un nuovo approccio per degustare la diversità

“I Sapori del Vino”, di Fabio Pracchia: un nuovo approccio per degustare la diversità

Di • 3 Mag 2017 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Franco Santini
Con un linguaggio scorrevole, figlio di un approccio umanistico e scientifico al tempo stesso, in questo libro Fabio Pracchia, in forza a Slow Wine, suggerisce al lettore la necessità di relazionarsi col vino e con la degustazione in modo che ormai non può prescindere anche da elementi esterni al bicchiere, riconducibili alla triplice matrice storica-geografica-umana, e che vanno a completare il piacere di una esperienza sensoriale



Presentata Cantine D’Italia 2017 by Go Wine

Presentata Cantine D’Italia 2017 by Go Wine

Di • 15 Mar 2017 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • Un commento

di Franco Santini
Presentata a Roma l’edizione 2017 della guida “Cantine D’Italia” di Go Wine, “per coloro che il vino valga un viaggio”. Sono ormai diversi anni che gli amici di GoWine curano questa pubblicazione, pensata apposta per l’enoturista appassionato, che il vino ama berlo (e comprarlo) non solo a tavola ma direttamente nel luogo di origine



Terre di Toscana 2017, un evento sempre più grande. E sempre più bello

Terre di Toscana 2017, un evento sempre più grande. E sempre più bello

Di • 8 Mar 2017 • Rubrica: Attualità e idee

Non poteva andare meglio questa decima edizione di Terre di Toscana! Oltre 3300 presenze che, distribuite su tre giorni (la novità di quest’anno), ci pare abbiano consentito di evitare i momenti di sovraffollamento: 1000 operatori del settore presenti, tanti giornalisti (anche la Rai!) e una nutrita compagine di buyers internazionali…



Lucca Biodinamica: per crederci (e crescere) assieme

Lucca Biodinamica: per crederci (e crescere) assieme

Di • 1 Mar 2017 • Rubrica: Attualità e idee • Un commento

di Lorenzo Coli
Galeotto fu il pranzo di ferragosto del 2013 da Gabriele Da Prato in quel di Podere Còncori, con Saverio Petrilli (Tenuta di Valgiano) e Giuseppe Ferrua (Fabbrica di San Martino). I tre, amici di lungo corso, dopo grandi libagioni e senza aver lesinato sul vino, decisero che era venuto il momento di puntare l’attenzione sul fatto che in Lucchesia era in corso una crescita esponenziale di agricoltori che avevano sposato (o stavano per sposare) la pratica agronomica del biologico o del biodinamico



Terracotta e vino, un rapporto antico proiettato nel futuro

Terracotta e vino, un rapporto antico proiettato nel futuro

Di • 4 Gen 2017 • Rubrica: Attualità e idee

di Riccardo Farchioni
IMPRUNETA (FI) – Ed eccoci, a due anni di distanza, a parlare di nuovo del rapporto fra la terracotta e il vino. O magari, secondo una formula più riassuntiva e concreta, del vino “creato” in anfora. L’occasione è stata, di nuovo, quella vera e propria convention che prende il titolo di “La terracotta e il vino”



Come il salcio per la vite

Come il salcio per la vite

Di • 4 Gen 2017 • Rubrica: Attualità e idee

di Paolo Rossi
Un pensiero all’umile salcio, in questo inizio d’anno, possa essere d’augurio per non smarrire la direzione, per non dimenticare da dove si viene, per non credere inutile il passato. Sembra poco, ma è un legame che può salvare
i naufraghi dell’abbondanza



Questione di feeling. Primo master sui vini biodinamici con i “Brisighella boys”

Questione di feeling. Primo master sui vini biodinamici con i “Brisighella boys”

Di • 23 Nov 2016 • Rubrica: Attualità e idee • 2 commenti

di Marco Bonanni
Il sasso era stato lanciato, i piatti volavano fra lo scompiglio generale, i puntini sulle i messi come le ave Maria durante il mese di maggio. Che giornata ragazzi, che giornata! Primo Master sui vini biodinamici.Luogo dell’evento Fabriano, nel cuore delle terre rossiniane, pensato apposta per non far sentire l’eco delle esplosioni che avrebbero potuto spaventare gli ignari costieri



I vini tutti da scoprire, il libro tutto da leggere. Parola di Castagno-Gravina-Rizzari

I vini tutti da scoprire, il libro tutto da leggere. Parola di Castagno-Gravina-Rizzari

Di • 26 Ott 2016 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • Un commento

di Fernando Pardini
Dei vini amo, fra le mille cose, la succosità acida, quella particolare “vibrazione” gustativa che ti porta letteralmente a salivare, e con la salivazione al bicchiere successivo. Ma che un libro facesse salivare, l’avreste detto mai?



La Leopolda dell’enogastronomia. Ecco le nuove guide de L’Espresso

La Leopolda dell’enogastronomia. Ecco le nuove guide de L’Espresso

Di • 26 Ott 2016 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
FIRENZE – La stazione Leopolda trabocca di una folla oceanica. I posti a sedere, più di mille, sono presto esauriti, e si sono formate due lunghissime ali laterali. Ormai da qualche anno è così, ma stavolta fra operatori, premiati, giornalisti, siamo alla sfida all’impenetrabilità dei corpi



Un vignaiolo antagonista se n’è andato. Lunga vita a Stanko Radikon

Un vignaiolo antagonista se n’è andato. Lunga vita a Stanko Radikon

Di • 12 Set 2016 • Rubrica: Attualità e idee

di Fernando Pardini
Sotto la corazza apparentemente impenetrabile delle sue convinzioni, Stanko Radikon – friulano di confine – tradiva un lato gigionesco che a me piaceva molto. Perché concedeva chance all’ironia, e con l’ironia alla leggerezza



La vendemmia 2016, i vigneti in altura, il vino che inquina: tre spunti interessanti da La Stampa

La vendemmia 2016, i vigneti in altura, il vino che inquina: tre spunti interessanti da La Stampa

Di • 7 Set 2016 • Rubrica: Attualità e idee • 2 commenti

di Riccardo Farchioni
Si parla sempre molto di vino, e di vino italiano. Il tema appassiona e interessa sempre, giustamente. Anche se la crisi dell’informazione su carta stampata si fa purtroppo sempre più acuta, spunti interessanti se ne trovano spesso: eccone tre



Un’Amatriciana, ieri oggi e domani. Pensieri e ricordi dopo il terremoto

Un’Amatriciana, ieri oggi e domani. Pensieri e ricordi dopo il terremoto

Di • 31 Ago 2016 • Rubrica: Attualità e idee

di Riccardo Farchioni
Riemerge netto, in questi giorni, il ricordo dell’ultima spaghettata all’hotel Roma di Amatrice, nel luglio del 2013, in quello che da sempre era considerato il tempio di questo piatto famoso in tutto il mondo, oggi purtroppo ridotto ad un cumulo di macerie



Lieviti d’Autore 2016: un gran finale per un grande successo

Lieviti d’Autore 2016: un gran finale per un grande successo

Di • 27 Lug 2016 • Rubrica: Attualità e idee

Con il grande finale di ieri si è conclusa con un nuovo grande successo la seconda edizione Lieviti d’Autore 2016, nel giardino della Pizzeria Apogeo di Marina di Pietrasanta. Cinque pizzaioli top, tante birre e un bellissimo pubblico!



Colline, mare, cibo e vino: alla scoperta della Val di Cecina

Colline, mare, cibo e vino: alla scoperta della Val di Cecina

Di • 27 Lug 2016 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
Un libro frutto dei viggi del giornalista Claudio Mollo, dedicato ad un lembo di Toscana che racchiude luoghi ideali per una esplorazione enogastronomica e per chi voglia battere strade non consuete e “via dalla pazza folla”. Perdendosi fra colline e mare, fra uliveti e vigne



Annie Féolde e gli altri, al premio Versilia Gourmet 2016

Annie Féolde e gli altri, al premio Versilia Gourmet 2016

Di • 6 Lug 2016 • Rubrica: Attualità e idee

di Riccardo Farchioni
FORTE DEI MARMI (LU) – Ma vale veramente la pena di occuparsi e di celebrare ogni anno la cucina e l’evoluzione della ristorazione della Versilia? Risposta: le stelle ci sono, il dinamismo e i talenti (che vengono dal sud, ma non solo) anche



Anteprime “guidaiole”: come sta l’Abruzzo?

Anteprime “guidaiole”: come sta l’Abruzzo?

Di • 29 Giu 2016 • Rubrica: Attualità e idee

di Franco Santini
Come sta, enologicamente parlando, il “mio” Abruzzo? Bene direi, con tante aziende che hanno presentato produzioni sempre più focalizzate ed assaggi molto stimolanti. Certo, trovare una sintesi univoca e coerente alle tante espressioni della vitivinicoltura di questa terra è sempre difficile



The Winefathers, diventare parenti di un vignaiolo

The Winefathers, diventare parenti di un vignaiolo

Di • 15 Giu 2016 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
Bisogna ammetterlo: ormai le pubblicazioni che hanno come protagoniste le fotografie di uva e di vigneti fanno ormai parte di un genere piuttosto frequentato. Ma qui c’è dietro un progetto bello e interessante



Vini d’Autore-Terre d’Italia, anche quest’anno è andata benissimo. Grazie a tutti!

Vini d’Autore-Terre d’Italia, anche quest’anno è andata benissimo. Grazie a tutti!

Di • 18 Mag 2016 • Rubrica: Attualità e idee

Oltre 1300 presenze, più o meno equipartite fra i due giorni. La degustazione tematica sugli Eiswein, unica nel suo genere e quindi andata comprensibilmente in overbooking, che ha entusiasmato i partecipanti. Le bellissime vecchie annate del lunedì. La presenza massiccia degli operatori e dei professionisti del settore, ma soprattutto di un pubblico educato, curioso, interessato. Ecco il succo della quarta edizione di Vini d’Autore-Terre d’Italia



Ingredienti di digital marketing per la ristorazione

Ingredienti di digital marketing per la ristorazione

Di • 27 Apr 2016 • Rubrica: Attualità e idee

di Franco Santini
Nel quinquennio dal 2011 al 2015 hanno chiuso oltre 60.000 ristoranti, a fronte di 40.000 nuove aperture (dati ufficiali della Confcommercio). Sono circa 4.000 attività in meno all’anno. Non poche