Archivio rubrica: ‘Da leggere’

Recensione/Orti sospesi, piccolo manuale per coltivare il proprio balcone

Recensione/Orti sospesi, piccolo manuale per coltivare il proprio balcone

Di • 13 mag 2015 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Paolo Rossi
È recentemente approdato in libreria Orti sospesi, come coltivare un orto-giardino sul balcone tutelando la biodiversità, un manuale per aspiranti coltivatori urbani, a firma di Marina Ferrara, studiosa di economia ambientale. Un volumetto facilmente fruibile



Recensione/La cucina italiana secondo Gualtiero Marchesi. Il Grande Ricettario del maestro

Recensione/La cucina italiana secondo Gualtiero Marchesi. Il Grande Ricettario del maestro

Di • 6 mag 2015 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
Da poco tempo nelle librerie si può trovare un nuovo ricettario della cucina italiana. Detta cosi, è una notizia piuttosto trascurabile visto che di ricettari siamo letteralmente sommersi Ma si tratta di un ricettario un po’ particolare, anche perche riassume una visione della cucina italiana, ed è scritto da un grande maestro: Gualtiero Marchesi



Recensione/”Le parole del vino”, di Fabio Rizzari. Ossia, “Prontuario laico di smontaggio dei luoghi comuni”

Recensione/”Le parole del vino”, di Fabio Rizzari. Ossia, “Prontuario laico di smontaggio dei luoghi comuni”

Di • 18 mar 2015 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Fernando Pardini
E se l’indimenticabile Garrincha, dentro a un campo da calcio, letteralmente “danzava sulla sofferenza” (così recita uno dei pezzi più toccanti ed evocativi del libro), Fabio Rizzari qui danza sulle parole, plasmandole e “incurvandole” intorno a riflessioni ironiche, iperboli, carambole, pensieri e suggerimenti fino a renderle contundenti o soavi, allegre o scanzonate, istruttive o amabilmente ammonitrici



Recensione/”Diario di un lavapiatti di campagna”, di Romano Tamani

Recensione/”Diario di un lavapiatti di campagna”, di Romano Tamani

Di • 11 mar 2015 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
“Sono un lavapiatti di campagna nato per servire e la mia gioia più grande è servire felicità. Di più non posso desiderare. Perché più di questo non c’è.” E la felicità sono i sapori perduti di una volta, secondo Romano Tamani



Recensione/”Food Economy”, di Antonio Belloni. L’onnipresenza del cibo analizzata (senza brontolare)

Recensione/”Food Economy”, di Antonio Belloni. L’onnipresenza del cibo analizzata (senza brontolare)

Di • 28 gen 2015 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • 2 commenti

di Riccardo Farchioni
E così, dopo aver letto 63 pagine fitte di concetti e numeri, molto smart ed informate con rimandi a testi e pagine web, comprensive di una introduzione densa e ritmata in cui tutte le carte vengono subito messe in tavola senza commenti inutili e senza allungare il brodo, all’inizio di pag. 64 si legge: “L’onnipresenza del cibo nella società moderna ha molte più ragioni di quelle fin qui raccontate…”



Recensione/”La pizza per autodidatti”, di Cristiano Cavina. Impastare farina, impastare storie

Recensione/”La pizza per autodidatti”, di Cristiano Cavina. Impastare farina, impastare storie

Di • 28 gen 2015 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Paolo Rossi
La cosa curiosa di uno scrittore come Cristiano Cavina è che… in realtà non è (solo) uno scrittore; prima di tutto è un pizzaiolo. Pizzaiolo e per di più romagnolo, di Casola Valsenio, in pieno appennino emiliano



I migliori vini italiani secondo Luca Maroni. Ovvero, la piacevolezza arriva a Firenze

I migliori vini italiani secondo Luca Maroni. Ovvero, la piacevolezza arriva a Firenze

Di • 31 dic 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
FIRENZE – Luca Maroni è da sempre un personaggio piuttosto anomalo della critica enologica italiana. Uscito dalle mura dell’Urbe, dove risplendeva ogni anno nella kermesse immaginificamente intitolata “SensOfWine”, si è incuneato dal 12 al 14 dicembre scorsi nei meandri sotterranei del museo Galilei di Firenze



Recensione/”Gastromania”, di Gianfranco Marrone: un libro effetto di cattiva digestione?

Recensione/”Gastromania”, di Gianfranco Marrone: un libro effetto di cattiva digestione?

Di • 3 dic 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • Un commento

di Riccardo Farchioni
L’argomento cibo dilaga, invade gli schermi (grandi e piccoli) e gli scaffali delle librerie. E riempie conversazioni, porzioni di vita e di socialità. Questo libro affronta il fenomeno della “gastromania” con malumore, concludendo che “è chiacchiericcio continuo ma senza mete, senza destini, senza progetti assolutamente definitivi”



La guida “Pasticceri&Pasticcerie 2015″ del Gambero Rosso

La guida “Pasticceri&Pasticcerie 2015″ del Gambero Rosso

Di • 19 nov 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Franco Santini
ROMA – Nella consueta sede della Città del Gusto di Roma è stata presentata la quarta edizione della guida Pasticceri&Pasticcerie, la più “zuccherosa” della folta schiera delle pubblicazioni guidaiole del Gambero Rosso



Recensione / “A capotavola”, di Laura Grandi e Stefano Tettamanti

Recensione / “A capotavola”, di Laura Grandi e Stefano Tettamanti

Di • 13 nov 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
“A capotavola”: leggendo il titolo di questo libro, e soprattutto leggendo il libro, ci piace pensare che a capotavola ci siamo noi, noi lettori. La tavolata è enorme, piena di personaggi, importanti e/o curiosi: politici, cuochi, letterati, personaggi di fantesia, che hanno un legame forte e palese o magari più sotterraneo con il cibo e la gastronomia



“A tavola con Hemingway”, di Craigh Boreth. Tante vite, una passione

“A tavola con Hemingway”, di Craigh Boreth. Tante vite, una passione

Di • 11 set 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
“Ho scoperto che c’ẻ della poesia nel cibo, mentre è scomparsa da qualsiasi altra cosa. E finché la digestione me lo permetterà io seguirò la poesia”. Sembra di oggi, questa frase, oggi che il cibo è considerato cultura, fonte di conoscenza e sapienza. Invece è una frase di Ernest Hemingway



La Famiglia Tortilla, mangiare a Barcellona secondo Marco Malvaldi

La Famiglia Tortilla, mangiare a Barcellona secondo Marco Malvaldi

Di • 21 ago 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • Un commento

di Riccardo Farchioni
Nella scelta dei ristoranti forse siamo entrati definitivamente nell’era tripadvisoriana dove conta molto il parere dei nostri “simili”. A questo modello “2.0” aderisce felicemente La Famiglia Tortilla, dello scrittore pisano Marco Marvaldi



Il ritmo lento delle stagioni. “Jayber Crow”, di Wendell Berry

Il ritmo lento delle stagioni. “Jayber Crow”, di Wendell Berry

Di • 20 ago 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Paolo Rossi
Di Wendell Berry avevamo avuto modo di parlare qualche tempo fa per un suo piccolo libro di poesie, La rivoluzione del contadino impazzito, e torniamo a farlo oggi, per la recente uscita in Italia, presso le Edizioni Lindau di Torino, del suo romanzo: Jayber Crow



“Finché c’è prosecco c’è speranza”, di Fulvio Ervas

“Finché c’è prosecco c’è speranza”, di Fulvio Ervas

Di • 24 lug 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Paolo Rossi
Non è certo una novità editoriale, ma questo libro di Fulvio Ervas pubblicato nel 2010 merita di esser proposto come lettura da portarsi in vacanza. Questa volta è l’oste di fiducia a raccontare a Stuky un evento assai strano: il conte Ancillotto, produttore dell’amatissimo Prosecco, si è misteriosamente suicidato



“Mangiato bene?” di Roberta Schira, per una “Critica della ragion gastronomica”

“Mangiato bene?” di Roberta Schira, per una “Critica della ragion gastronomica”

Di • 24 lug 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • 2 commenti

di Riccardo Farchioni
Siccome siamo entrati nell’era del fare, i progetti, soprattutto quelli ambiziosi, vanno accolti con ottimismo e spirito costruittivo e non con il solito scetticismo. E questo libro un progetto ambizioso lo è di sicuro



La nuova guida Street Food del Gambero Rosso

La nuova guida Street Food del Gambero Rosso

Di • 3 lug 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Franco Santini
Negli ultimi tempi si parla tanto della “riscoperta” del cibo da strada o, per chi vuole essere più alla moda, dello “street food”. In realtà si parla di un qualcosa che è sempre esistito e che è profondamente radicato nella storia dei nostri paesi



La guida di Roma del Gambero Rosso festeggia i 25 anni

La guida di Roma del Gambero Rosso festeggia i 25 anni

Di • 19 giu 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Franco Santini
Arriva al significativo traguardo del venticinquennio la guida Roma del Gambero Rosso, che in questa nuova edizione 2015 prova ad evidenziare quanto di buono ed innovativo vi sia nel panorama enogastronomico di una capitale che, nonostante le congiunture economiche non proprio esaltanti, dimostra ancora una volta un dinamismo e una varietà di offerta che non hanno uguali in Italia



Il cibo rese l’uomo intelligente. “E l’uomo inventò i sapori”, di Rosalia Cavalieri

Il cibo rese l’uomo intelligente. “E l’uomo inventò i sapori”, di Rosalia Cavalieri

Di • 15 mag 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
Come oramai sembra sempre più chiaro, il rapporto fra uomo e cibo ha visto due grandi fasi che hanno delineato una sorta di relazione bidirezionale. Inizialmente il cibo (prima crudo, poi cotto) ha aiutato l’uomo ad evolversi; questo, una volta conquistato lo status di animale pensante, ha invertito il verso



Questione di gusto: perché ci piace quello che mangiamo? Un condensato di ricerca nel libro di John Prescott

Questione di gusto: perché ci piace quello che mangiamo? Un condensato di ricerca nel libro di John Prescott

Di • 10 apr 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Riccardo Farchioni
Jean-Anthelme Brillat-Savarin, (sempre lui viene da citare!) scriveva nella Fisiologia del Gusto che “in ultima analisi, i gusti si possono ridurre a due: gradevole e sgradevole”. Ci si può porre a questo punto allora il quesito: quanto quello che piace o non piace, il cosiddetto “edonismo alimentare”, è il risultato di istinti promordiali e magari preservativi della specie, e quanto è frutto di condizionamenti culturali?



I “Salumi & Co” di Claudio Mollo. In 19 storie di artigiani tanti racconti del gusto

I “Salumi & Co” di Claudio Mollo. In 19 storie di artigiani tanti racconti del gusto

Di • 26 mar 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere • Un commento

di Riccardo Farchioni
Sfogliando questo libro, leggendo i testi e guardando le foto, viene da pensare che deve essere stato meraviglioso realizzarlo: viaggi in luoghi stupendi, popolati da mucche che pascolano libere in paesaggi da sogno, maiali che corrono nella neve, e poi assaggi di una quantità e di una varietà infinita di prelibatezze..



  2015 In vino veritas – L’AcquaBuona Via N.Sauro, 21 55045 Pietrasanta (LU) | Basato su WordPress e su un adattamento del tema Mimbo | Articoli (RSS) | Commenti (RSS)