Articoli per la parola chiave ‘Barolo’

Barolo 2013, Barolo “aereo-dinamici”. Quinta parte: Castiglione Falletto e “più comuni”

Di • 11 Mag 2017 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Ultima puntata della lunga saga dedicata ai Barolo 2013. Attori principali, i vini di Castiglione Falletto, sottozona di pregio, e quelli le cui uve provengono da più comuni, la cui apparente vaghezza resta fortunatamente solo sulla carta, dal momento in cui questa categoria non è avara di conseguimenti interessanti



Barolo 2013, Barolo “aereo-dinamici”. Prima parte: La Morra e Verduno

Di • 12 Apr 2017 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
ALBA (CN) – C’era molta attesa nei confronti della nutritissima compagine di Barolo 2013 che ci avrebbe fatto compagnia ad Alba (e dintorni) nell’ambito della kermesse congiunta e ben organizzata Nebbiolo Prima/ Grandi Langhe edizione 2017. E questo perché la nomea della vendemmia 2013 già si alimentava di un pregresso stimolante, ovvero dei Barbaresco usciti ai mercati l’anno scorso, sui quali non ci siamo risparmiati a tesserne le lodi..



Elio Altare e i Barolo Boys, visti oggi

Di • 16 Nov 2016 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Franco Santini
“Eravamo considerati i ragazzi ribelli. Avevamo sfidato un sistema arcaico e dogmatico, finimmo per essere chiamati “Barolo boys”, i ragazzi del Barolo. Da qualcuno esaltati e posti su un piedistallo, da altri visti come nemici della tradizione e dell’identità della Langa”. Ma che cosa hanno oggi da raccontare quei vini che tanto fecero discutere?



BaroloBrunello, i due alti versanti del vino italiano/1: dalla parte del Barolo

Di • 12 Ott 2016 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Riccardo Farchioni
Nel Paese dei dualismi ci sarà posto per caso anche per quello fra Barolo e Brunello di Montalcino? Sia come sia, assaggiare in sequenza tanti di questi grandissimi vini, confrontando vitigni, stili e territori è un godimento assoluto. Succede a BaroloBrunello: questi sono gli appunti dell’edizione 2015, ma il 12 e 13 novembre arriva quella nuova, a Montalcino



Siamo Dolcetto, scommessa e identità in Clavesana

Di • 13 Lug 2016 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Roberta Perna
L’unione fa la forza, soprattutto quando si tratta di agricoltori che da soli non potrebbero farcela a produrre vino in proprio. La Cooperativa Sociale Clavesana, nelle Langhe piemontesi dove insiste la Docg Dogliani, ha rappresentato, ed ancora rappresenta, l’ancora di salvezza per un territorio



Cascina Massara: al cuore del Pelaverga

Di • 4 Mag 2016 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Lamberto Tosi
Chi si è appassionato dei vini piemontesi conosce senz’altro Verduno, uno dei comuni della denominazione Barolo, e ne conosce anche la particolarità: la Doc Verduno Pelaverga che su di esso insiste



Christmas time: i vini (più) sorprendenti del 2015. E perché. Prima parte

Di • 30 Dic 2015 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Diciamolo subito: non di classifiche si tratta, casomai di immedesimazioni. Senza queste ultime, d’altro canto, l’anno che ci avviamo a lasciarci alle spalle sarebbe stato meno gradevole e assai più ovvio, “degustativamente” parlando. Ora, il fine ultimo (e primario) di questa ennesima dissertazione sul tema è elencare sorprese



Decennali che vanno, decennali che vengono: retrospettiva Barolo 2005

Di • 23 Set 2015 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
ALBA (CN) – Figli di un andamento stagionale anomalo, la prima volta che li ho incontrati i Barolo della vendemmia 2005 mi erano parsi ispirati da un sano nervosismo e da una baldanzosa freschezza acida, e li ricordo molto “tradizionali” nel portamento e nell’andamento gustativo, spesso e volentieri austeri, impettiti, assolutamente non disprezzabili. Soprattutto se traguardati in prospettiva, entro una ipotetica curva evolutiva che ne suggeriva a istinto tonicità e futuro



Barolo 2010: tanta roba! Gli imperdibili, prima parte

Di • 13 Nov 2014 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Fresca & “lunga”. Eppure ben accordata nei vari passaggi stagionali. Giusta, ecco: giusta. L’annata 2010 ha accompagnato amorevolmente le fasi fenologiche di accrescimento delle uve nebbiolo, assecondandone la proverbiale natura tardiva(che bel settembre ha fatto!) e consentendo ai vini di sintetizzare efficacemente tutta la forza espressiva ricavabile dai terroir di provenienza, regalandoci così una delle migliori performance collettive barolesche di questo nuovo secolo.



F.lli Alessandria di Verduno. L’espressività di un grande terroir di Langa

Di • 22 Mag 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Verduno, provincia di Cuneo, comune nel versante nord della zona del Barolo, non ha un nome così celebre come quello che possono vantare i suoi vicini di denominazione, a partire dalla contigua La Morra. Eppure Verduno nasconde tesori preziosi in campo vinicolo



Cento per cento rosso – I monovitigni

Di • 23 Mar 2011 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Riccardo Brandi
Cento sono i vini, tra etichette ed annate, che con mio grande stupore si sono sommate nel lungo lavoro di ricerca e studio intentato nell’universo dei grandi rossi italiani da invecchiamento. Dopo l’esperienza interessante e gratificante nel mondo dei vini passiti, ho voluto sperimentare la stessa tipologia di lavoro in questo affascinante e ben più ampio ambito enologico



Anteprima GoWine Barolo e Barbaresco. Quando il nebbiolo va dritto al cuore

Di • 16 Mar 2011 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Paolo Rossi
MILANO – È tempo di degustazioni en primeur. Giovedì 17 febbraio a Milano GoWine ha presentato una ricca schiera di produttori langaroli per portare alla ribalta i Barolo 2007 e Barbaresco 2008, ancora non immessi sul mercato ma che che usciranno in quest’anno, generalmente dopo l’estate.



Vignaioli di Langa scendono a Roma

Di • 8 Dic 2010 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Franco Santini
ROMA – Nella suggestiva cornice dello storico hotel Columbus, a due passi dalla basilica di San Pietro, è andata in scena la prima edizione di “Vignaioli di Langa”



Eraldo Viberti: un Barolo di Borgogna

Di • 23 Set 2010 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Vincenzo Zappalà
Nella frazione Santa Maria del celebre centro di La Morra, cuore del Barolo, Eraldo Viberti produce un vino che riesce a coniugare l’essenza stessa di quelli che possono essere considerati i due più grandi vitigni: nebbiolo e pinot nero.Nella frazione Santa Maria del celebre centro di La Morra, cuore del Barolo, Eraldo Viberti produce un vino che riesce a coniugare l’essenza stessa di quelli che possono essere considerati i due più grandi vitigni: nebbiolo e pinot nero



Pianeta Barolo. Le nuove annate: Castiglion Falletto

Di • 22 Set 2010 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Seconda puntata di una panoramica fortemente desiderata, dalla gestazione lunga ma dai propositi bellicosi: il punto sulle nuove annate in commercio di Barolo. All’ambizioso obiettivo hanno contribuito immancabilmente gli assaggi effettuati a Nebbiolo Prima nel maggio scorso ad Alba e i reiterati assaggi estivi (periodo giugno-luglio), attenti e minuziosi, che mi hanno consentito non soltanto di “ripassare” i vini già incontrati ad Alba, ma di integrare opportunamente le mancanze



Chili di troppo? Basta qualche sorso di vino!

Di • 26 Ago 2010 • Rubrica: Attualità e idee

di Vincenzo Zappalà
Ormai sappiamo che il vino fa bene. Ogni giorno, polifenoli e altre molecole si dimostrano “toccasana” per numerose malattie. Ora si dice anche che il vino fa dimagrire. Sicuramente vi è del vero, ma cerchiamo di non esagerare e di fidarci solo delle verità come quella che riporto nell’articolo seguente



Barolo e Barbaresco Festival 2010 a Roma

Di • 7 Lug 2010 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Franco Santini
ROMA – Lo scorso 23 giugno consueto appuntamento a Roma per il “Barolo e Barbaresco Festival”, l’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Cuneo, in collaborazione con la Regione Piemonte, la Provincia di Cuneo, le Enoteche regionali del Barolo e del Barbaresco, il Consorzio di tutela Barolo e Barbaresco Alba Langhe e Roero, Unioncamere, Confcommercio e Fipe



Trattoria La Coccinella: un sogno inaspettato dietro l’angolo del Barolo

Di • 1 Giu 2010 • Rubrica: Mangiare bere uomo donna

di Vincenzo Zappalà
Le colline del Barolo sono giustamente celebri e percorse in ogni stagione da turisti alla ricerca di sensazioni estreme che solo il re dei vini sa offrire. E i numerosissimi ristoranti e trattorie che sorgono in mezzo alle vigne offrono adeguato ristoro e piacere



Luigi Oddero e la sua “specola” celeste

Di • 5 Mag 2010 • Rubrica: Attualità e idee

di Vincenzo Zappalà
A circa un mese dalla scomparsa, vorrei dare il mio piccolo contributo alla straordinaria figura di Luigi Oddero, uno dei più grandi “signori” di Langa. La mia conoscenza diretta è durata veramente un soffio, ma è stata sufficiente per capire la grandezza dell’uomo prima ancora che del vignaiolo. E allora permettetemi questo breve ricordo personale, che dedico dal profondo del cuore alla sua famiglia e ai suoi collaboratori



Roma Vino Excellence & Merano Wine Festival: la verticale del Barolo Le Vigne di Luciano Sandrone

Di • 3 Mar 2010 • Rubrica: Il vino in dettaglio

di Franco Santini
ROMA – Il Roma Vino Excellence & Merano Wine Festival è una nuova iniziativa che nasce dall’intuito e dalla passione di due bravissimi professionisti del vino: Helmut Koecher, patron del Merano Wine Festival, e Ian D’Agata, wine writer di solida reputazione e direttore dell’International Wine Academy di Roma