Articoli per la parola chiave ‘Moscato d’Asti’

Un panettone d’autore, una breve carrellata sui Moscato d’Asti e il Recioto che non ti aspetti

Di • 5 Dic 2018 • Rubrica: Affari di gola, diCibi

di Massimo Zanichelli
Negli ultimi anni la produzione del panettone di qualità si è estesa da Milano, e più in generale dalla Lombardia, a tutto lo Stivale, con risultati ragguardevoli anche al Sud, specialmente in Campania, i cui “panettoni d’autore” sono spesso in cima agli indici di gradimento delle consuete classifiche di fine anno. Ecco una breve guida, accompagnata da adeguati abbinamenti



I vini del mese e le libere parole. Febbraio 2018

Di • 14 Mar 2018 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
I vini del mese, questo mese, parlano tutti la stessa lingua. Con accenti profondamente diversi, ma tutti la stessa lingua. Contemplano, un per l’altro, il dono della spontaneità e della naturalezza espressiva, irrinunciabili fondamenta per costruirci sopra una idea di distinzione, di identità e di privilegio. Ovviamente, nel rispetto delle libere parole.



Vini d’Autore-Terre d’Italia, la quinta edizione si avvicina. Ecco i produttori e i vini in degustazione!

Di • 29 Mar 2017 • Rubrica: Senza categoria

Appuntamento a domenica 21 e lunedì 22 maggio per la quinta edizione di Vini d’Autore-Terre d’Italia, nelle belle sale dell’Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore. 80 produttori, 400 vini da tutto lo stivale. Una prestigiosa, eclettica e per niente scontata compagine di vignaioli, vini e vitigni da nord a sud



Aspettando la primavera: due Moscato d’Asti da cercare a Vinitaly

Di • 18 Mar 2015 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Lamberto Tosi
Lo so, quando si parla di Moscato, e in particolare di Moscato d’Asti, è facile perdersi nelle descrizioni di fiori e frutti, grazie alla dolce e composita aromaticità che questo vino-vitigno si porta con sé. Ma se parliamo di corrispondenze tra vino e natura, fra profumi dei vini e profumo dei campi



Moscato d’Asti. La nuova annata

Di • 6 Mag 2010 • Rubrica: Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
MANGO (CN) – Avere a che fare con una ottantina di Moscato d’Asti freschi freschi, annata 2009, non capita tutti i giorni. Il ricordo delle mani appiccicaticce e zuccherose (ma alquanto profumate), dopo aver palpeggiato a lungo i calicini ISO messi a disposizione per l’occasione, desta ancora una sensazione piacevole