Articoli per la parola chiave ‘vini Alto Adige’

Valle Isarco focus. Profondo bianco. Manni Nössing, o della bellezza inquieta

Di • 20 Giu 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
Gigione, istintivo, testardo, esigente, ferocemente autocritico, a volte burbero a volte scanzonato, ma anche ironico, “compagnone”, generosissimo, eterno ragazzo. Soprattutto, pervaso da un amour fou verso la propria terra, che vorrebbe sempre migliore di quel che è. Manni Nössing è tutto questo e anche qualcosa di più.



Valle Isarco focus. Profondo bianco. Il più piccolo, il più grande: Spitalerhof e Cantina Valle Isarco

Di • 19 Apr 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
In posizione contrapposta lungo la stessa strada, due realtà apparentemente “alle antilopi” paiono amichevolmente fronteggiarsi: da un lato l’albergo Spitalerhof della famiglia Oberpertinger, gloriosa stazione di posta e di ristoro sulla via del Brennero, dall’altro la struttura moderna e razionale della Cantina Valle Isarco, per tutti la “sociale di Chiusa”. Da Spitalerhof dimensioni produttive lillipuziane, con la curiosità al potere; alla “sociale” il risveglio del gigante, sancito da una proposta enoica finalmente all’altezza del blasone e del territorio, con picchi di eccellenza.



Valle Isarco focus. Profondo bianco. Strasserhof, su al nord

Di • 11 Apr 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
Il maso Strasserhof potrebbe vantare ancora il primato di azienda vitivinicola più settentrionale d’Italia, se non fosse per quel piccolo avamposto nato di recente in Val Pusteria (Santerhof). A certe latitudini, e con certe tradizioni alle spalle, ci è voluta tutta l’intraprendente passione di un giovane motivato, Hannes Baumgartner, per convincere un padre a cedergli quattro ettari di vigna (nel tempo divenuti sei) ed iniziare così a progettare un futuro fatto di indipendenza produttiva…



Valle Isarco focus. Profondo bianco. Pacherhof, come acqua di roccia

Di • 28 Mar 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
Ci troviamo nel cuore della Valle Isarco classica, quella dominata dall’emblematica presenza dell’Abbazia di Novacella, da cui tutto qui sembra discendere. Un cuore che batte a nord, peraltro, se è vero come è vero che ci troviamo nell’appendice vitata più settentrionale d’Italia. E’ una frontiera, e te ne accorgi per come quella conca ampia e luminosa ti consente di guardare oltre, dove oltre significa montagne, montagne ovunque, montagne vere.



Valle Isarco focus. Profondo bianco – Essere vignaioli a Chiusa: Röckhof, Garlider

Di • 17 Gen 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
Ci troviamo a Chiusa. O meglio, rispettivamente a Villandro e a Velturno, in compagnia di due vignaioli eclettici, di due produzioni eclettiche, che ci parlano della loro terra con accenti diversi ma con personalità. Rockhof, o della verace solarità; Garlider, ovvero l’elogio alla lentezza.



Valle Isarco focus – Profondo bianco. I vignaioli di Fié: Gumphof, Bessererhof, Wassererhof

Di • 3 Gen 2018 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
Cominciamo da qui, dalla Bassa Valle Isarco, ovvero dalla porzione di valle che incontriamo per prima provenendo da Bolzano, se diretti verso il Brennero. Un “posto di mezzo”, la cui unicità microclimatica a suo modo “frontaliera” è combattuta fra istanze mediterranee e tentazioni più alpine grazie all’incrocio dei venti- tiepidi e gardesani da un lato, freddi e dolomitici dall’altro – e delle temperature….



Valle Isarco focus – Profondo bianco. Intro/2

Di • 20 Dic 2017 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Fernando Pardini
Seconda e ultima parte della introduzione alla Valle Isarco. Suoli, facce, paesaggi, umori. E assieme a loro le parole, le parole del vino, co-protagonista assoluto di questa storia



La prospettiva del tempo: degustazioni in Alto Adige/1 – Carlotto e Gottardi

Di • 20 Dic 2017 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Lamberto Tosi
Quest’anno non sono andato al Merano Wine Festival. La nostra consueta visita in Alto Adige, o come dicono da queste parti in Südtirol, l’abbiamo effettuata nella prima settimana di ottobre, quando ancora i tini non avevano smesso di ribollire. I produttori ci hanno accolto per gentile intercessione di Laura Sbalchiero e Peter Dipoli, che ringraziamo



Alto Adige Wine Summit a Bolzano: una nuova idea di anteprima. Sensazioni, pensieri, assaggi/3

Di • 13 Ott 2017 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Ultima puntata della saga, frutto della stimolante giornata “bolzanina” trascorsa all’Alto Adige Wine Summit 2017, evento novello alle prese con l’attualità di vini importanti (e di territorio) non ancora in commercio ma già imbottigliati. Oggi parliamo di Gewurz, Pinot Grigio e di un ammaliante “misto griglia”



“Selecta” in degustazione a Palazzo Brancaccio

Di • 16 Nov 2016 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Riccardo Brandi
ROMA – C’era solo l’imbarazzo della scelta, lo scorso 24 ottobre, nella splendida cornice di Palazzo Brancaccio, nel cuore di Roma, quando mi sono immerso fra i banchi di degustazione proposti dalla casa di distribuzione Selecta, fondata nel 1989 da Guido Bruzzo, Luciana Schena e Roberto Melloni



Christmas time: i vini (più) sorprendenti del 2015. E perché. Prima parte

Di • 30 Dic 2015 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Diciamolo subito: non di classifiche si tratta, casomai di immedesimazioni. Senza queste ultime, d’altro canto, l’anno che ci avviamo a lasciarci alle spalle sarebbe stato meno gradevole e assai più ovvio, “degustativamente” parlando. Ora, il fine ultimo (e primario) di questa ennesima dissertazione sul tema è elencare sorprese



L’Alto Adige nel bicchiere. Alla scoperta dei vignaioli sudtirolesi

Di • 23 Dic 2015 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Paolo Rossi
MILANO – Complimenti. Non si può che iniziare facendo i complimenti all’Associazione Vignaioli dell’Alto Adige per come lavora e per come promuove il vino del proprio territorio. Ne è stata prova la degustazione del 23 novembre scorso a Milano, con 29 piccoli produttori



Fuori dal coro (la prospettiva del bufalo). Terza parte: Alto Adige

Di • 4 Set 2013 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Inutile negarlo, la girandola infernale degli assaggi estivi mi stordisce. Mi stordisce straniandomi. Difficile starmi attorno in questo periodo. Finanche rischioso. Le migliaia di vini sorseggiati e commentati diventano sogno e ossessione



La settimana d’oro di Pietrasanta Vini d’Autore

Di • 18 Apr 2013 • Rubrica: Attualità e idee

Pietrasanta Vini d’Autore, il nostro evento dei prossimi 19 e 20 maggio è alla sua prima edizione, non ha gli automatismi di Terre di Toscana ma è ambiziosa, cresce in fretta e talvolta vive di scossoni



Valle Isarco: bianchi minerali e montagne da sogno!

Di • 12 Set 2012 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Franco Santini
Chiusa, Bressanone, Vipiteno, Brennero: quattro punti cardinali che delimitano da sud a nord la Valle Isarco, una delle più belle zone di montagna della nostra penisola. Un territorio vario e affascinante, fresco rifugio e luogo di ristoro per la mente, il fisico e lo stomaco



Ricordi dal Merano Wine Festival 2011: sulle tracce del Riesling

Di • 16 Feb 2012 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Lamberto Tosi
MERANO (BZ) – È indubbio che affrontare il Merano Wine Festival senza un percorso preciso può disorientare; tante e tali sono le aziende presenti e di tale qualità che se non si ipotizza un percorso enologico rigoroso si rischia di passare di fiore in fiore



Pinot Nero d’Italia al Vinitaly. Partendo dalla Toscana…

Di • 8 Giu 2011 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

VERONA – Lo spunto per il Vinitaly quest’anno è arrivato da un invito toscano, una degustazione di Pinot Nero accomunati dall’essere figli delle valli appenniniche di questa regione, valli storicamente non così vocate per la produzione vinicola, tutte accomunate da un clima assai diverso da quello delle celebri aree chiantigiane o ilcinesi



Cantina Produttori di Terlano: la perla dell’Alta Val d’Adige a “Fortedivino” 2011

Di • 19 Mag 2011 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Leonardo Mazzanti
FORTE DEI MARMI (LU) – La “banda” di Fortedivino non sbaglia un colpo e oltre all’ottima nonché ampia scelta dei produttori in degustazione, molto interessanti sono state le degustazioni guidate ripartite nelle due giornate. La prima ha visto come protagonista una grande azienda dell’Alto Adige ed è toccato a Matteo Pessina introdurci nel mondo fiabesco di Terlano



Via dalla pazza folla. Quarta parte: Alto Adige

Di • 20 Ott 2010 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Fernando Pardini
Pensa che ti ripensa, dopo circa 350 assaggi consapevoli effettuati su altrettante etichette, sono arrivato alla conclusione che per tentare una ricognizione altoatesina via dalla pazza folla sarebbe stato necessario ricorrere a qualche paletto



Nel “Siud” Tirol: visite alla Cantina Produttori di Cortaccia e a Castel Sallegg

Di • 5 Ago 2010 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Maria Lucia Nosi
Avete mai provato a scrivere un articolo? ”Niente di più semplice”, direte. “Basta metttersi lì con il PC davanti, e raccontare quello che si è visto. Che ci vuole?” Purtroppo non è sempre così, perché anche se si ha tanto da dire, spesso non si sa come dirlo