Le peschiole al tartufo estivo

0
12533

All’apparenza sembrano delle grosse olive verdi, invece sono delle piccole pesche che si mangiano intere, anche il nocciolo piccolo e morbido.

In bocca ho apprezzato l’equilibrio tra olio (di semi) e aceto (di vino) ma mi hanno veramente colpito per la croccantezza e l’aroma misurato di tartufo. Ottime come aperitivo o come antipasto.

Leonardo Mazzanti

Leonardo Mazzanti (mazzanti@acquabuona.it): viareggino…”di scoglio”, poiché cresciuto a Livorno. Da quando in giovane età gli fecero assaggiare vini qualitativamente interessanti si è fatto prendere da una insanabile/insaziabile voglia di esplorare quanto più possibile del “bevibile enologico”. Questa grande passione è ovviamente sfociata in un diploma di sommelier e nella guida per diversi anni di un Club Go Wine a Livorno. Riposti nel cassetto i sogni di sportivo professionista, continua nella attività agonistica per bilanciare le forti “pressioni” enogastronomiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here