A Sifnos si cena sul mare, da Manolis

0
10893

Sul mare, letteralmente. Nella piccola baia di Vathy un po’ di anarchia edilizia tipica di alcune coste italiane. Un privilegio privato a discapito della pubblica spiaggia ovviamente, ma tant’è… a questi tavoli apparecchiati tra maestose tamerici, di fronte a un acqua quasi translucente tanto limpida, è difficile resistere.

Ma non ci si aspetti troppi piatti di pesce. Anche Sifnos, come tante altre località del mediterraneo, solo da pochi anni ha spostato le attività sulla costa, i paesi storici sono sulle sommità, e la cucina tipica tende più alla terra che al mare.

Il bianco locale, quasi arancio, da uva Asirtiko, autoctona di Santorini che anche in questa isola montuosa sfodera il suo carattere forte e un po’ rustico. Scorza d’arancio, nota ossidativa, sapidità e grande vena acida, per reggere tranquillamente i piatti che verranno.

Si parte con le insalate: rucola, capperi, pomodori, olive, formaggio fresco di capra, aromi… e con la mousse di melanzane… che bontà!

Souvlaky di mare

Pomodoro e peperone ripieni di riso

Cartoccio di agnello con patate, peperoni e formaggio

Capra stufata all’origano…

Kali orexi!

Luca Bonci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here