Digita una parola o una frase e premi Invio

The another side of Verduno

In controtendenza rispetto ai tempi che corrono.
Un vino di gioia. E di condivisione.
E di grazia femminea.
Tutto giocato su toni aerei e “librati” di fiori e spezie officinali.
Il ritmo nel proprio dna. La levità che si fa sostanza.
Pelaverga. Burlotto.
E poi, in fondo, a parlare è la terra. Niente di più, niente di meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi