Digita una parola o una frase e premi Invio

Buone notizie da Anteprima Vernaccia di San Gimignano 2022

Dipende certo dall’annata, ma assaggiare di anno in anno le Vernacce di San Gimignano è sempre più piacevole. La pattuglia di produttori che sanno maneggiare con arte una materia prima che in questa zona della provincia senese ha gran bella stoffa è sempre più nutrito. La capacità, la cultura e consapevolezza sempre maggiori dei vignaioli non solo confermano in modo sempre più convincente la stoffa di un bianco solido e che sa invecchiare con grande fascino, ma riescono ad allargarne lo spettro espressivo. E così si sentono sempre più eleganti florealità, la freschezza degli agrumi, leggerezza di trama e dinamiche scattanti. Se si dovesse individuare qualche sbavatura è (come al solito) nell’uso del legno che in taluni casi ha effetti troppo marcanti. Ma, anche qui, il “trend” è positivo

Gli assaggi che seguono coprono, oltre a vecchie annate, la 2021 e la 2020: la prima ha avuto un andamento stagionale complicato (qualche gelata primaverile, lunga siccità estiva) e che quindi ha messo a dura prova la capacità delle viti (e dei vignaioli…) di gestire un rifornimento idrico assai discontinuo, con esiti comunque globalmente positivi; la seconda, più classica e meno difficile.

Gli assaggi

Vernaccia di San Gimignano Clara Stella 2021 – Cappellasantandrea
Fiori e un fruttato dolce sono espressi in un olfatto di buona intensità. Media consistenza in una beva brillante.

Vernaccia di San Gimignano I Macchioni 2021 – Casa alle Vacche
Naso improntato sull’agrume maturo e bocca compatta con bella tensione gustativa e sapidità. Ampio nel finale.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Casa Lucii
Naso lieve e penetrante, e beva vellutata, succosa, con qualche affascinante tono affumicato; bel finale.

Vernaccia di San Gimignano Benozzo 2021 – Casale Falchini
Media intensità olfattiva in un quadro pulito dominato dai fiori gialli. Compatto, burroso, morbido in una  beva in cui si avvertono anche note mielate.

Vernaccia di San Gimignano Vigna a Solatio 2021 – Casale Falchini
Naso elegante e persistente; in bocca una bella progressione gustativa, sapidità e trama vellutata.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Cesani
Naso intenso e persistente, carico di sensazioni di fiori gialli e spezie (il classico zafferano). Un vino dal bell’impatto confermato da una beva spessa e potente.

Vernaccia di San Gimignano Da Fugnano 2021 – Fattoria di Fugnano
Olfatto improntato ai fiori gialli, al miele, alle spezie, intenso e persistente. La beva appare un tantino bloccata nel suo sviluppo, è comunque leggera e pungente.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Fattoria Poggio Alloro
Sensazioni di agrumi, glicine e lavanda vanno a formare un quadro composito e assai espressivo. Più “tranquillo” l’andamento al palato.

Vernaccia di San Gimignano Il Nicchiaio 2021 – Fattoria Poggio Alloro
Anche qui grande espressività olfattiva e persistenza. Freschezza e succosità in bocca.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Fattoria San Donato
Profumi dolci di fiori bianchi (biancospino). Bocca delicata, molto fresca che connota il vino come assai dissetante.

Vernaccia di San Gimignano Titolato Strozzi 2021 – Guicciardini Strozzi
Bella profondità ed eleganza dell’olfatto. Bocca ancora giovane e intemperante.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Il Lebbio
Fiori gialli e spezie espressi con persistenza anticipano un palato di bello spessore e freschezza. Finale in allungo e saporito.

Vernaccia di San Gimignano Hydra 2021 – Il Palagione
Un bell’agrume maturo viene esibito in un olfatto penetrante e persistente. Palato espressivo, soprattutto in corrispondenza di un finale fresco e succoso.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – La Lastra
Naso intrigante e intenso, fra spunti minerali e note di erbe aromatiche. In bocca colpisce meno, ma sfoggia buona freschezza.

Vernaccia di San Gimignano Suavis 2021 – Mormoraia
Naso “burroso” e improntato alle sensazioni di fiori bianchi, lavanda e glicine che si ripropongono in una beva succosa anche se si approccia al finale un tantino in calando.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Panizzi
Tanta eleganza al naso  fra note floreali e contributo fruttato della pera e della pesca bianca. La beva è snella, saporita, piccante e setola. Bel finale espressivo.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – San Benedetto
Naso di discreta intensità  improntato sulla ginestra e sui tocchi di miele. Subito brillante in bocca, è fresco e pungente verso un finale saporito e lungo.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – San Quirico
Salvia e mentuccia in un panorama olfattivo molto brillante. Forse meno espressivo in bocca, dove è comunque vellutato e sempre improntato a toni aromatici penetranti.

Vernaccia di San Gimignano Poggiarelli 2021 – Signano
L’agrume fresco del naso si ripropone in un palato asprigno e molto fresco.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Signano
Qualche tono boisé accompagna ampie sensazioni di fiori gialli, in un naso di buon impatto. Al palato buona scorrevolezza e forse minor espressività.

Vernaccia di San Gimignano 2021 – Tenuta Le Calcinaie
Naso quasi esplosivo e persistente, giocato sule note di agrumi. Coerente al palato dove è, percussivo e potente.

Vernaccia di San Gimignano Isola Bianca 2021 – Teruzzi
Naso affascinante, giocato fra sensazioni agrumate, di miele, di frutta delicatamente dolce, e di confetto. Conferma in una bocca piacevolmente soffice, espressiva, tesa e assai lunga nel finale.

Vernaccia di San Gimignano Ciprea 2020 – Alessandro Tofanari
Naso intrigante, erboso; bocca giovane, ancora da equilibrare e un tantino spigolosa, ma espressiva.

Vernaccia di San Gimignano Astrea 2020 – Alessandro Tofanari
Naso dal fruttato ricco e opulento, in cui si riconoscono note intense di pesca gialla e arancia candita. Al palato di avverte un beva un pochino bloccata e giovane nell’assetto: da attendere.

Vernaccia di San Gimignano Rialto 2020 – Cappellasantandrea
Fiori gialli elegantemente esposti e bocca mielata e reattiva, spessa e saporita.

Vernaccia di San Gimignano Clamys 2020
Fiori gialli, tè, spezie, cenni di crema pasticciera vanno a comporre un quadro olfattivo di bella complessità. Beva rotonda, compatta, anche potente.

Vernaccia di San Gimignano Donna Gina 2020 – Fattoria di Fugnano
Carattere delicato sia al naso che in bocca, dove si avverte una bella espressione di fiori bianchi.

Vernaccia di San Gimignano Tradizionale 2020 – Montenidoli
Naso ricco, improntato sui fiori gialli. La beva è leggera, fresca, saporita e anche progressiva. Finale in allungo.

Vernaccia di San Gimignano Fiore 2020 – Montenidoli
Pungente e intenso in un naso giocato sui fiori gialli e sugli agrumi. Beva leggera sul palato, di grande sapidità, penetrante e che tende ad allargarsi.

Vernaccia di San Gimignano Vigna Santa Margherita 2020 – Mormoraia
Naso ampio e intenso, caratterizzato da spunti “nordici” di fiori bianchi e di caramella di pera. Bocca delicata, che va un pochino in calando.

Vernaccia di San Gimignano Vigna Santa Margherita 2020 – Panizzi
Espressione ampia ed intensa di fiori gialli al naso, e leggerezza al palato, dove è fresco e succoso.

Vernaccia di San Gimignano Ab Vinea Doni 2019 – Casale Falchini
Ad una bella finezza olfattiva fa da contrappunto compattezza ed espressività; finale lungo.

Vernaccia di San Gimignano Carato 2019 – Montenidoli
Elegante e delicato al naso, sfoggia una beva cremosa, sapida, molto buona, piena senza essere “ingombrante”. Lunghissimo nel finale.

Vernaccia di San Gimignano Sanice 2019 – Panizzi
Naso puro floreale, leggero e bocca fresca, saporita, che va in progressione ed è persuasiva nel finale.

Vernaccia di San Gimignano Vigna ai Sassi 2019 – Tenuta Le Calcinaie
Naso fragrante, floreale ed agrumato. Grande spinta in una beva saporitissima.

Vernaccia di San Gimignano Sant’Elena 2018 – Teruzzi
Bel naso pieno di fiori gialli e di miele; palato scattante, assai sapido, fresco, e croccante nel finale.

Vernaccia di San Gimignano Mareterra 2018 – Casa Lucii
Elegante e fresco al naso; bocca compatta, potente, espressiva e con  sfumature boisé nel finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *