Digita una parola o una frase e premi Invio

Successo per la XI edizione di Life of Wine, a Roma

Un grande successo quello riscosso dalla XI edizione di Life of Wine, evento nato per celebrare l’evoluzione del vino con il tempo che si è svolto ieri a Roma.

Oltre 750 le persone hanno animato gli spazi dell’Hotel Villa Pamphili, numeri che sanciscono la splendida riuscita della ormai consolidata manifestazione ideata da Studio Umami e da Roberta Perna Comunicazione Enogastronomica che si avvalgono da anni della collaborazione del giornalista ed esperto di vino Maurizio Valeriani.

A degustare e conoscere le oltre 200 vecchie annate portate da 73 cantine italiane è stato un pubblico composto da oltre 100 giornalisti di settore ed influencer, quasi 300 operatori, ovvero enotecari, ristoratori ed agenti, e oltre 350 tra sommelier e winelovers.

L’evento, unico nel suo genere, ha la particolarità di guidare gli assaggiatori attraverso l’evoluzione del vino con lo trascorrere del tempo, grazie alla degustazione di microverticali proposte da ogni singola cantina al proprio banco.

Quest’anno si è potuto apprezzare l’affinamento di spumanti presentati a partire dall’annata 2006, di bianchi di quindici anni, di un Chianti Classico riserva del 1978, di tanti vini rossi degli anni ’90 fino ad arrivare alle annate del nuovo millennio, e di passiti ormai “maggiorenni”.

Novità di quest’anno è stata la commissione tecnica di assaggio composta da giornalisti e degustatori professionisti che ha degustato “alla cieca” alcune delle verticali presenti all’evento, in una competizione senza vincitori né vinti servita come ulteriore momento di riflessione circa le dinamiche evolutive che possono accompagnare nel tempo un determinato vino.

Life of Wine ringrazia tutte le aziende e le persone partecipanti e dà appuntamento al prossima anno con la sua XII edizione!

Facebook
Instagram

Info: Sito Life of Wine | 329.9293459 – 347.0613646 | Scrivi a Life of Wine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *