Digita una parola o una frase e premi Invio

L’orgoglio della “piccola bellezza”. Sosta al bar Terminillo di Pian de’ Valli

Qualche volta, girando l’Italia “minore”, ci si trova a dover decidere se, urbanisticamente parlando, le vestigia di antichi fasti fanno rivivere intimamente momenti gloriosi o intristiscono per la loro fine, ormai lontana nel passato. Pian De’ Valli, paesino dopo tutto grazioso alle pendici del Terminillo (siamo sui 1600 metri), sicuramente non è mai stato Courmayeur, ma mette proprio in questa condizione d’animo, con gli ambiziosi residence ridotti a vuoti scheletri che si alternano ai negozi aperti con la merce orgogliosamente esibita.

Dopo tutto (ma è un dato del tutto soggettivo!), l’animo è allietato da un’atmosfera positiva, grazie alle maestose faggete che invadono i dintorni, alle graziose casette che le famiglie bene del circondario si comprarono illo tempore, e soprattutto alle persone che, con o senza lo spettacolo sempre bello donato dalla neve, popolano i tavolini dei bar vestiti di tutto punto con moon boot, giacche a vento e berretti col pon pon.

Così come si esce allietati da questo locale molto modestamente chiamato “bar Terminillo”, e che invece è arredato per dare quella calda accoglienza dei rifugi di montagna, fatta di legni rustici e di arredi evocativi alle pareti. E poi, dall’ampio bancone simpatiche signore offrono: polenta con le spuntature di maiale coperta di abbondante pecorino, spezzatino e tagliolini con i funghi porcini, carciofi fritti, stinco di maiale… e uno strudel niente male.

Bar Terminillo
Via dei Villini, 23 – Pian De’ Valli (RI)
Tel. 0746261534

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *