21/4-1/5 a Castiglione del Lago (PG): Trasimeno Rosé Festival

0
1141


Da venerdì 21 aprile a lunedì 1 maggio 2023 Castiglione del Lago (Perugia) profumerà di fiori e vini autoctoni grazie alla tradizionale Festa del Tulipano.

Il Consorzio Tutela Vini Doc Colli Del Trasimeno e i suoi produttori saranno infatti tra i protagonisti della manifestazione con il Trasimeno Rosé Festival, un vero e proprio evento nell’evento, per promuovere gli autoctoni da uve Trasimeno Gamay e le varie sfaccettature dei rosati del Trasimeno.

La Taverna del Tulipano – area allestita sotto la Rocca del Leone, dove si potranno assaporare piatti della tradizione umbra –predisporrà una carta vini concepita per dare risalto ai rosati che nascono attorno al lago. Sempre all’interno della Taverna, nelle giornate animate dalle sfilate di carri allegorici completamente rivestiti di tulipani – in programma il 23, il 25 e in notturna il 30 aprile – verrà offerto a tutti i commensali un calice di vino rosato. La stessa iniziativa sarà proposta il 24 aprile e il 1 maggio durante i picnic organizzati lungo il percorso pedonale che costeggia la Rocca del Leone, con la partecipazione delle cantine del Consorzio e dei loro vini. Per l’intera durata della Festa del Tulipano sarà allestita la Terrazza del Rosé, con affaccio panoramico sul lago, dove incontrarsi e brindare con le etichette locali.

“Siamo lieti della sinergia creatasi tra il Trasimeno Rosé Festival e la Festa del Tulipano, la più importante festa di primavera dell’Umbria – dichiara Emanuele Bizzi, presidente del Consorzio Tutela Vini Doc Colli Del Trasimeno – Grazie all’impegno di produttori, attività ristorative e commerciali vogliamo sottolineare la qualità e la tradizione dei nostri vini rosati che, con le loro sfumature, richiamano le bellissime tinte del tramonto sul Trasimeno”.

Il programma completo della manifestazione è stato illustrato durante la conferenza stampa di presentazione svoltasi a Roma mercoledì 19 aprile nella sede dell’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo di Roma, attiva nella promozione di attività turistiche in Italia, insieme all’associazione I Borghi più Belli d’Italia. Quest’ultima supporta e valorizza i piccoli centri abitati italiani che decidono di associarsi ad essa con una qualifica di spiccato interesse storico e artistico. Quattro i borghi gemellati e presenti all’evento con le proprie delegazioni in costume e carri allegorici: Gradara (Marche), Poppi (Toscana), Castel San Pietro Romano (Lazio) e Pacentro (Abruzzo).

L’iniziativa è resa possibile anche grazie al sostegno della Regione Umbria poiché si inquadra in un ambito del piano di valorizzazione dei vini regionali di qualità, in collaborazione con Umbria Top Wines (PSR Umbria 2014-2022 mis. 3.2.1 – 2023). Partecipano all’organizzazione dell’evento il GAL Trasimeno-Orvietano, l’Associazione Eventi Castiglione, l’Unione dei Comuni del Trasimeno e Confcommercio Trasimeno.

L'AcquaBuona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here