Digita una parola o una frase e premi Invio

Fernando Pardini

494 Articles22 Commenti

Barbaresco DOCG Rabajà 2006 – Bruno Rocca Rabajà

di Fernando Pardini Parto dalla fine, ossia dal riassaggio del giorno dopo, immancabile come sempre. L'eloquio appare chiaro, i lineamenti estremamente focalizzati. Non una incertezza, non più. Rarefazione aromatica (sì, avete capito bene), seducente florealità, timbrica fruttata (senza ovvietà) ed un profilo scattante, profondo, struggente e conquistatore. Tutto questo può apparire…

Colline Teatine IGT Pecorino Yare 2006 – Il Feuduccio di S.Maria d’Orni

di Fernando Pardini Davvero luminoso questo giallo, giallo sgargiante. E' un piacere guardarlo, perché sa esprimere pienezza e gioventù. Ampio il profilo aromatico, che irrimediabilmente inchioda all'ascolto: ne apprezzi l'energia tipica di un vino di struttura ma allo stesso tempo la vocazione alla "ariosità" e al fraseggio sottile…

A Miha Gravner

di Fernando Pardini Una notizia terribile, lapidaria, irreparabile: il giovane figlio di Josko Gravner, Miha, 27 anni, è morto a seguito di un incidente in motocicletta. E' accaduto ieri. Cosa dire? Ho conosciuto ed incontrato Miha, più volte, su ad Oslavia. Gambe lunghe lunghissime e sorriso dolce dolcissimo. Era un ragazzo…

Benvenuto Brunello (e dintorni): Brunello di Montalcino 2004. Il punto

di Fernando Pardini MONTALCINO (SI) - Alla fine del salmo, rimuginandoci su, ho preso la mia decisione: parlerò esclusivamente dei vini, ovvero degli attesissimi Brunello 2004. O meglio, parlerò QUASI esclusivamente di loro. D'altronde, se gli oltre 150 vini assaggiati nella recente due giorni ilcinese (al Benvenuto Brunello certo, con qualche…

In ricordo di Vasco Sassetti

di Fernando Pardini Qualche giorno fa se ne è andato Vasco Sassetti, vignaiolo autentico in Montalcino. Ma non solo. Vasco è stato un grande affinatore di formaggi. Fino a qualche tempo fa pure un norcino. Conoscerlo è stato un tuffo salvifico nella semplicità di stampo contadino, quella schietta e umorale, senza…

Prima di tutto, la terra. Parola della Unione Viticoltori Panzano

di Fernando Pardini “L’Unione come insieme di persone; l’Unione come atto d’amore verso l’agricoltura e Panzano; l’Unione per cercare il senso del proprio territorio, rispettandolo” – Giovanni Manetti (vignaiolo) E’ bello accorgersi, una volta tanto, che oltre al pur legittimo (ma di certo non originale) intento di promuovere i prodotti…

Aglianico del Vulture Riserva DOC Vigna Caselle 2003 – D’Angelo

di Fernando Pardini Ecco qui un vino che resta “appeso”, prepotentemente, alle ragioni della sua terra. Questa l’illusione mia per lui. C’è infatti un filo rosso, sensoriale, che ne accompagna le evoluzioni: una elegante quanto incisiva scia di cenere, come di camino spento, ad indicarci l’ascendente vulcanico della sua appartenenza; al…

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi