HomeSediment(A)zioni

Sediment(A)zioni

Anteprima dei vini di Toscana 2024: Chianti Classico Gran Selezione

Il Chianti Classico Gran Selezione è, perlomeno "sulla carta", il vertice qualitativo della produzione di questo celebre territorio. Con la sua nascita il sangiovese e i suoi "fratelli autoctoni" si sono ripresi la scena dopo che sull'onda del successo dei Supertuscan per le tipologie annata e Riserva si era aperto ai vitigni internazionali. Dopo dieci anni dalla sua istituzione le etichette sono cresciute da 33 a 169 e la conoscenza, considerazione, e quote di mercato sono in crescita

Le nuove annate della Tenuta Buon Tempo, a Montalcino

Incontro ravvicinato con i vini della Tenuta Buon Tempo. Versante sud orientale di Montalcino, vini elegantemente strutturati, nuove sensibilità interpretative.

Un’ormai storica azienda di Verdicchio ritrovata dopo un quarto di secolo

Nel mio cartellino di prove pluridecennale, non esiste una varietà italiana capace di restituire con altrettanta puntualità bianchi stilizzati, luminosi, pieni di energia, anche sorprendentemente longevi. Un’azienda del comprensorio jesino che ho conosciuto appena varata, un quarto di secolo fa, e che ho ahimè perduto di vista negli ultimi 24 anni, è Montecappone.

Un Terre di Toscana bellissimo e pieno di emozioni: grazie a tutti!

Ancora una volta una bellissima edizione di Terre di Toscana, mai come quest'anno emozione allo stato puro. Come abbiamo potuto constatare di persona e dai segnali che arrivavano dai social. Grazie a tutti!

Roma Whisky Festival 2024: incontro ravvicinato con i vincitori del concorso “Whisky&Lode”

A fine febbraio il quartiere Eur della Capitale si è trasformato in un palcoscenico imperdibile per gli amanti del whisky, ospitando la XII edizione...

Arriva la primavera e torna Terre di Toscana: domenica 24 e lunedì 25 marzo due bellissime giornate dedicate al vino toscano

È appena iniziata la primavere e arriva la XVI edizione di Terre di Toscana. Domenica 24 e lunedì 25 marzo torna questa bellissima festa del vino toscano, con 140 grandi vignaioli e i loro splendidi 700 vini in degustazione comprese le vecchie annate del lunedì. E poi la gastronomia di produttori di qualità per accompagnare gli assaggi da gustare magari nel parco del Versilia Lido|Una Esperienze, visto che le previsioni indicano un bel sole. Affrettatevi ad acquistare il biglietto (solo online!), saremo in tantissimi!

Marco Capra, genio e sregolatezza tra le colline di Santo Stefano Belbo

Marco Capra gestisce con vulcanica energia l'azienda fondata da Tommaso, detto Tumasin, e oggi può accogliere i visitatori nella nuova cantina a Santo Stefano Belbo. Rispetto per la terra (leggi agricoltura biologica) e ricerca della sostenibilità (bottiglie più leggere, recupero delle acque di cantina, depurate in modo naturale per essere riutilizzate nel trattamento del vigneto. Seitremenda e Testanvisca sono i fiori all’occhiello dell’azienda (Alta Langa e Nebbiolo d’Alba) dedicati ai due figli. E poi, tanto altro

Adattarsi al gusto del tempo: le Colline Teramane alla sfida della bevibilità

Diceva il buon Darwin che nella selezione naturale, a sopravvivere non è il più forte, ma quello capace di adattarsi meglio al mutare del...

Storia del Vino Nobile di Montepulciano: capitolo trentamila

Le tipologie "Pievi" nell'ambito dei vini di Montepulciano hanno concretizzato la volontà dei vignaioli di enfatizzare maggiormente le specificità del loro territori. Dal punto di vista del disciplinare, le novità sono: lo spostamento fino al 90% della percentuale minima del sangiovese nell'uvaggio, completabile con varietà autoctone; poi, obbligo di uso di uve di proprietà, prescrizioni più stringenti in merito a rese per ettaro e affinamenti, commissione d’assaggio interna al Consorzio per il controllo delle caratteristiche organolettiche richieste dal disciplinare dedicato. Vedremo presto alla prova del mercato il loro successo e le conseguenze della loro introduzione sulle altre tipologie più storiche

Terre di Toscana vicina al sold out: affrettatevi!

Le prevendite per partecipare a Terre di Toscana stanno andando fortissimo, e a causa della capienza del Versilia Lido|Una Esperienze di Lido di Camaiore siamo vicini al sold out. Affrettatevi, perché l'unico modo per partecipare è acquistare il biglietto on line!

Un nuovo libro su vini francesi (oggi) sorprendenti

Luoghi, persone e vini nel nuovo libro di Giorgio Fogliani dedicato al Languedoc e Roussillon, dipartimento francioso generoso dispensatore di bottiglie, oggi più che mai al centro di una importante rivistazione stitlistico interpretativa volta a sfatare i luoghi comuni più ritriti.

Cantina Imperatori e declinazioni di baccalà al BBeQ

Le variazioni sul baccalà e i vini "de li Castelli": hai visto mai? Ecco, la tempesta perfetta è una serata in cui due realtà virtuose vengono a contatto, si confrontano e si esaltano in una mutua commistione di fragranze, fatta di abbinamenti tra etichette opportunamente selezionate e pietanze mirabilmente realizzate.

Ultime notizie

Webmaster