Digita una parola o una frase e premi Invio

Tag

Dolcetto d’Alba

Dolcetto blues

Ché poi mica ancora me la spiego, tutta questa dimenticanza verso il Dolcetto sui mercati del mondo. Perché lui, il Dolcetto, avrebbe tutto quel che serve per farsi desiderare: versatilità, piacevolezza, identità, prezzo. Io ad esempio, quando bevo Dolcetto, ho sempre di fronte a me l’immagine di Beppe “citrico” Rinaldi,…

Il nuovo e il tradizionale

Una nuova realtà altoatesina, un bastione della tradizione "alta" di Langa. Da Salorno un Pinot Grigio ramato che sa il fatto suo ( e uno Chardonnay alla borgognona dalla progressione convincente); dalle Langhe cuneesi un Dolcetto e un Barbaresco Rabajà ammirevoli. Ma in questo caso siamo di fronte ai vini…

Flashback: schegge di assaggi indietro nel tempo. Roagna, Soldera, Poggio di Sotto, La Palazzetta, Rodano, Spagna……

di Fernando Pardini Un Dolcetto d'Alba d'antan, un Dolcetto delle meraviglie (ma è firmato Roagna, e tutto torna!). Poi Brunello in grande spolvero, fra nomi altisonanti e vignaioli veraci: Soldera, Poggio di Sotto e La Palazzetta. Un Merlot interessantissimo (strano!) dal Chianti Classico e un sorprendente, antico Grenache che vien da…