9-11/3 a Cortona: Chianina e Syrah

0
392

La città di Cortona è pronta ad accogliere la Settima edizione di «Chianina & Syrah», il festival del buon vivere torna dal 09 all’11 marzo. Una due giorni di appuntamenti culinari, meeting, incontri culturali, musica, masterclass, dimostrazioni di cucina, presentazione di attività artigianali legate all’enogastronomia, cene di gala con la partecipazione di grandi nomi della cucina italiana. L’evento, ideato e organizzato da Terretrusche Events, voluto e sostenuto dal Comune di Cortona con la collaborazione di Cortona Sviluppo, rinnova il sodalizio e la partnership con il Consorzio Vini di Cortona ed ha come obiettivo quello di presentare il «buon vivere» in Toscana, in una città come Cortona, già sede di tanti eventi di successo legati all’enogastronomia.

I numeri di Chianina e Syrah 2024 sono già una garanzia: oltre 40 cantine, 50 chef di cui oltre 10 stellati , pastry chef, artigiani, sommelier, maestri gelatieri, giornalisti di importanti testate e tv nazionali, ospiti speciali come Fausto Arrighi ex direttore Guida Michelin, Annamaria Farina, Francesca Mortaro, La Nazionale italiana Macellai, Produttori di Champagne.

«Sarà un Festival dedicato al bello e al buono nella nostra terra: Toscana terra di cultura, la Valdichiana terra di Chianina, Cortona terra di Syrah” – dichiara Vittorio Camorri di Terretrusche Events ideatore e organizzatore dell’evento – una celebrazione per chiunque creda nella bellezza di questo animale, nella qualità di questo vino e in quella radicata cultura contadina di cui è tanto ricco il nostro territorio. Sarà ancora una volta un incontro tra i migliori produttori, chef e appassionati di enogastronomia e Cortona sarà il centro dell’alta cucina italiana e mai come adesso un luogo di valorizzazione delle produzioni agricole e dell’allevamento per dare voce ai nostri agricoltori e allevatori attraverso la valorizzazione e la promozione delle eccellenze del nostro territorio.

Il festival vuol rendere questo evento motore di innovazione e mezzo di attrazione verso il mondo del vino nazionale ed internazionale con una kermesse che partirà con un simposio dal tema attuale «Simposio internazionale “Cortona Città d’arte e di Syrah” 2024 Acqua e Suolo, strategie di salvaguardia per la migliore espressione del Syrah.

Dichiara Stefano Amerighi, Presidente del Consorzio Vini Cortona:

Al centro dell’edizione 2024 di Chianina & Syrah ci sarà, come sempre, il vitigno iconico di Cortona, nelle sue migliori espressioni, accuratamente selezionate su tutto il territorio italiano, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, etichette spesso prodotte in tiratura limitata, eccezionalmente disponibili in degustazione per il pubblico degli operatori di settore e degli appassionati. Oltre quaranta produttori presenteranno i loro Syrah nel corso delle due giornate dell’evento, e il pubblico avrà la possibilità, quest’anno per la prima volta, di acquistare i vini in degustazione.

Il secondo giorno della manifestazione si terrà la degustazione dell’Anteprima “Che Syrah sarà” , dei Syrah di Cortona, del resto d’Italia presenti all’evento e delle etichette selezionate del Rodano nord , riservata ai media.

Il consueto, prezioso spazio dedicato all’approfondimento scientifico verrà utilizzato, nell’ambito del simposio internazionale “Cortona città d’arte e di Syrah”, per effettuare un focus sul tema della fertilità del suolo, e sulle pratiche essenziali per preservarla e promuoverla, anche in funzione del contrasto al cambiamento climatico.

Chianina & Syrah vuole così esaltare il valore delle produzioni locali e in particolare della pregiata razza Chianina, del vino Syrah; creare momenti di contaminazione tra grandi nomi della cucina italiana e ristoratori locali; diffondere una cultura del «buon vivere» in terra di Toscana al fine di incrementare i flussi turistici in periodi fuori stagione; diffondere la cultura del bello e del buono utilizzando location di prestigio solitamente non adibite ad eventi enogastronomici; creare una rete di operatori dell’enogastronomia che condivida la filosofia della tracciabilità e dell’utilizzo di prodotti della filiera corta, infine coinvolgere i giovani per una educazione alimentare basata su una cucina sana e legata alle produzioni locali e stagionali.

Una speciale sezione dedicata ai bambini con chef Shady, Barbara Lapini e la Banda dei Piccoli Chef e il Gelato di Stefano Cecconi,

Grandi nomi della Alta cucina Italiana arriveranno a Cortona per straordinari appuntamenti.
Gli chef stellati Emanuele Scarello, Umberto De Martino, Enrico Mazzaroni, Silvia

Baracchi e Richard Titi, Alessandro Ferrarini,Mario Comitale, Salvatore Bianco, Stefa- no Ciotti , Fabio San Giovanni Resident chef di Giuseppe Di Iorio, Luca Landi, Mirko Marcelli, Nikita Sergeev, la Pastry chef di Carlo Cracco Loretta Fanella, i pasticcieri Stefano Lorenzoni e Paolo Rufo e gli Chef Andrea Campani, Catia Ciofo, Emiliano Rossi, Matteo Donati, Gian Michele Galliano, Fabio Groppi, Maria Probst, Chef Shady, Fabio Simpatia, Juri Zanobini, Gianpietro Andrisiani.

Una sezione speciale dedicata al gelato artigianale con i maestri gelatieri Stefano Cecconi, Cinzia Otri, Gianfrancesco Cutelli .

L’edizione 2024 propone alcune novità.
Chianina & Champagne: La Nazionale Italiana Macellai sfida i macellai locali nel primo gran premio di tartare di Chianina IGP. A lanciare il guanto di sfida dalla Francia saranno Christopher Lee e sua moglie Lyse Olivier con lo Champagne B&C Olivier di Trelou sur Marne. Special Guest e moderatrice del duello: Francesca Mortaro giornalista Mediaset ed appassionata di vini.
Chianina, Syrah & Ferrari: In occasione delle cene di gala al Teatro Signorelli sarà esposta la nuovissima Ferrari 296 GTS grazie al supporto di Cars in Tuscany e Tuscany Vip Service.

Il Festival si concluderà alla grande Lunedì 11 Marzo, con una straordinaria cena di gala: Benvenuti a Teatro: “Dove tutto è finto ma niente è falso!” Al Ristorante come a Tea- tro – Una serata in omaggio al già direttore della Guida Michelin Italia Fausto Arrighi ed al suo ultimo libro “Al ristorante come a Teatro”, dove i clienti seduti a tavola, per una volta, sarete voi, operatori dell’enogastronomia, veri “spettatori” della serata e gli Chef ospiti: Emanuele Scarello , Umberto De Martino , Stefano Ciotti , Salvatore Bianco ,Mirko Marcelli, Emiliano Rossi, saranno gli “attori”, che con i loro piatti delizieranno il vostro palato in un’esperienza culinaria multisensoriale in una sala d’eccezione aperta solo per voi: Il Teatro Signorelli.

Una serata conviviale dedicata agli operatori del settore e al pubblico volta a celebrare l’alta cucina italiana e a consolidare i rapporti tra la cucina stellata e la ristorazione locale, sotto la guida di un unico grande regista Fausto Arrighi per un’esperienza gratificante e significativa.

I produttori delle cantine cortonesi i vostri sommelier d’eccezione! Che lo spettacolo abbia inizio!
Per info e prenotazioni Segreteria Organizzativa www.chianinaesyrah.com

L'AcquaBuona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here