Digita una parola o una frase e premi Invio

Dalle scuderie di Tommaso Cavalli esce un nuovo vino

Si chiama Le Redini, la prima annata di produzione è il 2008 ed è Merlot quasi in purezza (90%) con un’aggiunta di uve Alicante.

Le Redini rappresenta l’anteprima dell’azienda Tenuta degli Dei: sue le prime uve a essere raccolte, sua la prima svinatura, sua la prima interpretazione della vendemmia. Dopo una severa selezione in vigna le uve di Merlot passano a fermentare in acciaio, segue la maturazione in barrique di 2° passaggio per circa 10 mesi. A questo punto si tratta solo di lasciarlo affinare in bottiglia fino a quando il team tecnico di Tenuta degli Dei, capitanato da Carlo Ferrini, non decreta che è pronto per il mercato. “Di anno in anno” racconta Tommaso Cavalli “il nostro Merlot ha preso sempre più rotondità tanto che mi sembrava giusto rispettarne la personalità dedicandogli un vino autonomo rispetto alla cuvée del Tenuta degli Dei. Complice l’annata 2008 caratterizzata da un’ottima vendemmia, abbiamo deciso questo ‘salto’ che da una parte rafforza l’identità del nostro primo vino e dall’altra ci regala questo rosso tutto da godere.”

Oggi Le Redini si presenta come espressione giovane di Tenuta degli Dei, un vino che Tommaso dedica agli appassionati del Merlot toscano e che porta con sé, accanto alle note suadenti tipiche del vitigno, anche il timbro elegante e inconfondibile della “Conca d’Oro” di Panzano in Chianti, quel vocatissimo quadrilatero di vigneti baciato dalla natura dove si trova Tenuta degli Dei. “Queste prime bottiglie rappresentano l’inizio di un lungo percorso che nei miei obiettivi è volto a evidenziare la personalità dei singoli vitigni e soprattutto il carattere unico di Cavalli Tenuta degli Dei.”

L’IGT Toscana Le Redini è in enoteca da fine settembre a 20.00 euro

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi