Riprende la guerra per il prezzo sorgente del latte

Di • 19 lug 2010 • Rubrica: Notizie e immagini
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Riprende la guerra sul prezzo del latte. Stavolta due fronti, Lombardia e Lazio (Centrale del Latte di Roma/Parmalat). Lombardia, chiesti 40cent/l, offerti 34.4; Lazio chiesti 39.90, offerti 37.4. Assolatte (gli industriali) ha comprato pagine di giornali per dire che non sono prezzi sostenibili per la concorrenza europea, i produttori rispondono che l’industria è florida, l’agricoltura allo stremo (Il Sole, 18.7.10)

Share

Lascia un commento