Digita una parola o una frase e premi Invio

A Volterra un primo maggio divino, anzi di più: una tre giorni DiVini Etruschi

A due anni di distanza a Volterra torna, rinnovata, la grande manifestazione ideata e organizzata da www.carlozucchetti.it  che riunisce i vini delle 12 città dell’antica Dodecapoli Etrusca: Volterra, Arezzo, Bolsena, Cerveteri, Chiusi, Cortona, Orvieto, Perugia, Piombino, Tarquinia, Veio, Vulci. Tanti i cambiamenti a partire dal nome che diventa plurale a sottolineare la molteplicità di città, territori e vitigni uniti sotto l’egida culturale etrusca.

Quest’anno poi la manifestazione ha una spinta in più. Divini Etruschi si avvale infatti della collaborazione della neonata Associazione dei Vignaioli di Volterra che riunisce le 5 cantine: Podere Il Mulinaccio, Podere Marcampo, Rifugio dei Sogni, Tenuta MonteRosola, Terre de’ Pepi, con l’obiettivo di dare a questo territorio la visibilità che merita anche in campo enoico. Il cuore della manifestazione sarà a piazza dei Priori, negli antichi e articolati spazi delle Logge di Palazzo Pretorio dove sarà possibile, in un’unica soluzione, assaggiare i vini DiVini Etruschi, partecipare ai laboratori del gusto organizzati dalla condotta Slow Food di Volterra e Valdicecina e lasciarsi tentare dai prodotti tipici a km0 della mostra mercato a cura dell’Emporio del Gusto. Non mancheranno momenti di approfondimento dedicati in esclusiva al vino e alle sue sfumature di gusto, due infatti le degustazioni guidate da importanti giornalisti enogastronomi. Sabato 2 maggio condurrà la degustazione Sandro Sangiorgi giornalista, editore, direttore della rivista Porthos, con la sua consueta sincerità graffiante in cui poesia e dissidenza trovano armonia nella profonda conoscenza del vino. Domenica 3 maggio sarà la volta di Franco Pallini, giornalista enogastronomo collaboratore di www.winenews.it, che grazie alla sua competenza traccia sempre interessanti confronti.

Divini Etruschi vi porterà poi alla scoperta di Volterra con menu dedicati alle tipicità del territorio nei migliori locali della Città.

Per chiudere una serata degustazione tutta dedicata all’agnello Pomarancino con i vini dell’Associazione Vignaioli Volterra. La cena si terrà al ristorante Da Beppino ed è organizzata in collaborazione con il Consorzio dell’Agnello Pomarancino e con la condotta Slow Food di Volterra e Valdicecina che stanno alacremente lavorando per ottenere il presidio Slow Food per questo prodotto tradizionale.

DiVini Etruschi Volterra è organizzata da www.carlozucchetti.it e Associazione Vignaioli Volterra, in collaborazione con: Slow Food di Volterra e Valdicecina, Associazione Tartufo dell’Alta Val di Cecina, Emporio del Gusto, Pro Volterra, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, ed il patrocinio del Comune di Volterra e della Cassa di Risparmio Volterra.
www.divinietruschi.it
www.carlozucchetti.it
michela@carlozucchetti.it
alessandra@carlozucchetti.it
info line 3280119293

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi